Sviluppo del feto: Crescita del feto

Crescita del feto: al termine del primo mese cominciano ad apparire nell'embrione gli abbozzi degli occhi e delle orecchie.

Lo sviluppo e la crescita del feto è continuo e regolare fin dai primi momenti della vita intrauterina, per il primo trimestre si parla molto più propriamente di accrescimento embrionale e poi fino al momento della nascita di accrescimento fetale e questo per effettuare un distinguo tra embrione e feto.

Sin dal primo mese di vita si abbozzano gli organi più importanti e si forma il disco embrionale, la cavità amniotica e la placca neurale.

Questo stadio prende il nome di presomitico e le dimensioni dell'embrione possono raggiungere di circa 0.50 centimetri.

Sviluppo del feto: Crescita del feto

Sviluppo del feto

Lo sviluppo del feto, mese per mese

Mentre dal ventesimo giorno in poi si entra nello stadio somitico, ovvero iniziano a formarsi i somiti e praticamente da qui il corpo del feto inizia a svilupparsi iniziando a prendere forma e crescendo progressivamente in modo continuo rappresentano l'abbozzo dello scheletro e della muscolatura. Le dimensioni dell'embrione in questo particolare stadio possono arrivare a 0.75 cm.

Verso l'inizio del secondo mese si evidenziano l'abbozzo del cuore, dell'occhio, della parte anteriore dell'encefalo, le vescicole cerebrali e l'orecchio esterno.

A metà del secondo mese si iniziano a formare gli abbozzi degli arti superiori ed inferiori ed il cordone ombelicale è già perfettamente formato le dimensioni possono raggiungere circa 1,50 cm.

Alla fine del secondo mese si vedono già gli abbozzi dei muscoli, delle ossa, dei nervi, dei grossi vasi, si distanzia la testa dal torace e cominciano a distinguersi l'abbozzo del naso, delle orecchie e della mandibola. La parte cefalica del feto misura un terzo di tutto il corpo che è lungo complessivamente 3 cm.

Al terzo mese si differenziano ormai i genitali interni e quelli esterni mentre l'intero corpo si fa più simile alle sembianze umane ed è lungo 15 cm.

Al quarto mese invece, il mese più interessante, l'intestino presenta un contenuto verdastro chiamato meconio e la madre di solito in questa data comincia ad avvertire i primi movimenti e il feto misura 21 cm, pesa 115-120 g ed il sesso è già perfettamente evidente.

Al quinto mese compaiono gli abbozzi dei capelli ed il feto è lungo 27 cm e pesa 300-350 g.

Alla fine del sesto mese la cute comincia a coprirsi di una secrezione sebacea mista a cellule desquamate, chiamata vernice caseosa e le palpebre si fessurano ed il feto può già aprire gli occhi. In questo stadio il feto misura in lunghezza 33 cm e può pesare anche circa 800-900 grammi ed alla fine del settimo mese il feto pesa 1300-1350 grammi ed è lungo 39 cm e presenta una cute raggrinzita e un aspetto vecchieggiante. Se viene alla luce in questo momento è capace di sopravvivere con i propri mezzi, se opportunamente assistito.

Alla fine dell'ottavo mese il feto il feto si presenta già meno rugoso e con le ossa della testa poco ossificate ed è solitamente in grado di vivere con i "suoi mezzi" e può arrivare a pesare tra i 2100 e i 2300 grammi e la lunghezza attestarsi attorno ai 45 centimetri.

Alla fine della gravidanza il feto è maturo, la lunghezza del suo corpo oscilla di media tra i 40 e i 52 cm con un peso molto variabile che può essere tra i 2800 e i 3400.

Crescita e sviluppo del feto

Gravidanza on line

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo sviluppo del feto: Crescita del feto

Sviluppe e crescita del feto

giusto mi piace......... <3

Lascia il tuo commento: