Tabacco come rimedio omeopatico

Il Tabacco è indicato in caso di vertigini, vomito e chinetosi ed inoltre il rimedio è d'aiuto per scacciare i pensieri cupi. Il tabacco contiene un principio che agisce a livello cellulare: la nicotina. La prima volta che si fuma una sigaretta questa può provocare vertigini, tremori, nausea, mal di testa e dissenteria. Il rimedio omeopatico Tabacum è d'aiuto nel caso in cui questi stessi sintomi riguardino una vera malattia.

Tabacco come rimedio omeopatico

Tabacco

Il tabacco scioglie i crampi, tranquillizza il sistema nervoso donando energia e assicurando rilassamento.

Sul piano psichico il Tabacum è indicato per le persone che hanno pensieri cupi, tendono a girare sempre attorno agli stessi problemi e li considerano insuperabili e irrisolvibili: le paure scompaiono e la visione distorta del mondo torna limpida e chiara.

Il tipo Tabacum ha carnagione pallida, trasparente e molte lentiggini. Soffre spesso di acuti mal di testa, che lo costringono alla calma assoluta.

In queste situazioni si crogiola in paure e problemi personali che tendono ad apparirgli insuperabili e irrisolvibili.

Azione terapeutica

II Tabacum svolge un'azione normalizzante sul sistema nervoso centrale e vegetativo.

Inoltre, ha un effetto antispastico sul tratto gastrointestinale e può essere d'aiuto per lenire i disturbi respiratori e cardiacidì orìgine nervosa Infine, è un rimedio indicato in caso di mal d'auto e per attenuare la nausea durante la gravidanza.

Principali campi d'applicazione

I tipi Tabacum sono caratterizzati da frequenti attacchi di vertigine, spesso accompagnati da nausea, freddo e sudori improvvisi.

Tipiche sono, inoltre, disfunzioni vegetative, come per esempio palpitazioni, fischi all'orecchio, disturbi visivi ed emicranie. II rimedio è d'aiuto per lenire i problemi causati da restringimento delle coronarie.

E' fondamentale smettere di fumare. Il Tabacum è particolarmente efficace in caso di nausea e vomito dovuti al mal d'auto e attenua il singhiozzo ostinato.

Infine è un ottimo rimedio per schiarire le lentiggini in caso siano molto numerose.

Preparazione del rimedio Il rimedio omeopatico si ottiene estraendo la tintura madre da foglie fresche di tabacco cubano.

Le foglie vengono raccolte prima della fioritura e fatte essiccare.

Principali disturbi

  • Tendenza a ritrarsi
  • Forte paura
  • Tendenza ad arrovellarsi su un problema
  • Insicurezza
  • Forti vertigini accompagnate da pallore
  • Fischi all'orecchio
  • Disturbi visivi
  • Acuti mal di testa, specialmente il mattino e a mezzogiorno
  • Emicranie con sensibilità alla luce e ai rumori
  • Frequente nausea
  • Vomito violento, accompagnato da sudori freddi
  • Dissenteria o stipsi accompagnata da coliche intestinali e crampi addominali
  • Singhiozzo
  • Salivazione abbondante
  • Sporadici dolori cardiaci
  • Palpitazioni e polso accelerato
  • Difficoltà respiratorie con sensazione di "mancanza d'aria"
  • Disturbi circolatori alle estremità
  • Pelle pallida, scarsamente irrorata
  • Macchie pigmentale e lentiggini
  • Pelle avvizzita, con tendenza alla formazione di rughe

 

Il tabacco come cura omeopatica...

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: