Talassoterapia

La talassoterapia è utile anche contro la cellulite, la talassoterapia chiamata anche bagno con sale marino si basa sulle proprietà curative dell'acqua di mare e l'acqua del mare, nella sua composizione di minerali ed elementi in traccia, è molto simile al sangue, il che spiega le specifiche azioni e l'effetto curativo che esercita sull'organismo umano.

Un bagno con sale marino caldo aiuta la buona funzionalità dell'epidermide, favorisce l'irrorazione sanguigna e la disintossicazione.

In caso di disturbi cutanei, come psoriasi e neurodermatiti, i bagni regolari con sale marino alleviano i fastidiosi pruriti e favoriscono la guarigione di eczemi mentre tossine e ristagni di liquidi nei tessuti connettivi tendono a venire eliminati.

Talassoterapia

talassoterapia

Come funziona la talassoterapia:

Applicazione

Riempire la vasca da bagno con acqua calda e sciogliere in essa 8-10 cucchiai di sale marino.

Quindi aggiungere acqua più fredda, fino a raggiungere una temperatura di 37°C circa.

Immergersi al massimo per 10-15 minuti e poi stendere sul corpo una crema idratante e riposare coperti per almeno 1 ora.

Con l'aggiunta di polvere di soda e bicarbonato di sodio, il bagno con sale marino ottiene un effetto leggermente frizzante.

In questo modo la circolazione viene stimolata e si ottiene un effetto rinfrescante.

Talassoterapia...

Prodotti bellezza estetica donna

Lascia il tuo commento: