Tallonite cura

Per la tallonite ci sono diverse tecniche di cura e trattamenti, la tallonite è il termine più comunemente utilizzato per definire una condizione dolorosa del tallone e più frequenti sono i casi di tallonite tra gli sportivi a causa delle continue sollecitazioni e dei piccoli traumi subiti dal piede; spesso si tratta di vere e proprie lesioni che possono alterare, con il passare del tempo, la funzionalità del piede e dei tendini. Gli sport più a rischio sono la corsa, il calcio, la marcia ecc. ed, generalmente, tutte le discipline che comportano pesanti sollecitazioni alla zona calcaneare.

Tallonite cura

Tallonite cura

La cosa importante è di non sottovalutare mai questo tipo di problema, altrimenti potrebbe diventare permanente con conseguente gonfiore e indebolimento del tendine.

Possibili sintomi e cause della tallonite:

La tallonite è caratterizzata da un indolenzimento ed irrigidimento del tendine, talmente forte da impedire a volte di camminare. Chi soffre di questo disturbo prova una forte sensazione di dolore soprattutto dopo un prolungato riposo o, al mattino, appena alzati dal letto. Il dolore è destinato a sparire dopo un po’ di movimento, ma questo non è un segnale di miglioramento: è dovuto solo al fatto che il tendine si stira per adattarsi al movimento stesso. Un segnale evidente della tendinite è dato dal classico scricchiolio del tendine durante il movimento del piede.

Le cause più importanti di questa condizione sono:

  • iperpronazione del piede: dovuto ad una fase di rotazione continua del piede dopo l’impatto sul terreno, causa una tensione eccessiva all’interno del piede provocando dolore in quest’area;
  • inadeguato allungamento dei muscoli e dei tendini;
  • traumi al tendine;
  • scarpa inappropriata.

Trattamento per la cura della tallonite:

Una volta identificato il problema e la sua gravità, i trattamenti da attuare sono di facile entità (l’importante è non trascurare mai i sintomi, ma curare tempestivamente per non danneggiare il piede permanentemente):

  • il problema dell’iperpronazione è facilmente risolvibile mediante applicazione di plantari nelle scarpe, reperibili nelle farmacie e nei negozi specializzati;
  • fare esercizi di allungamento prima e dopo il riscaldamento dei muscoli e dopo un allenamento.

Ecco alcuni esempi:

  • allungare il polpaccio rimanendo in piedi; piegare il ginocchio in avanti, per spostare l’allungamento dal polpaccio al tendine;
  • posizionarsi contro il muro al livello del piede, tallone a terra perpendicolare al pavimento, alzare il polpaccio in avanti fino a quando non si sente l’allungamento del tendine; mantenere in estensione per almeno 30 secondi;
  • con una fascia elastica, opponendo resistenza al movimento del piede, flettere il piede verso il ginocchio eseguendo una iperpronazione su entrambi i lati;
  • talloni fuori dal bordo di un gradino, salire in punta di piedi con il peso uniformemente distribuito sugli stessi, spostare il peso sul lato che presenta il problema e scendere lentamente;
  • quando il male persiste, ridurre l’allenamento e scegliere il riposo; iniziare poi con 5 minuti di passeggiata aggiungendo dopo qualche giorno 30 secondi di corsa leggera;
  • se la situazione diventa seria, consultare un medico, già ai primi sintomi e dolori;
  • un’altra buona soluzione è rappresentata da impacchi di ghiaccio sui piedi per 15 minuti, subito dopo l’allenamento

Considerazioni finali sulla cura della tallonite:

La tallonite è un disturbo importante, soprattutto per uno sportivo, e può dare seri problemi, anche cronici, se non trattata tempestivamente. Una corretta interpretazione dei sintomi e una cura adeguata già nella fase iniziale sarà fondamentale per evitare il protrarsi del dolore e danni permanenti a piedi e tendini.

Come si cura la tallonite.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo tallonite cura

Problema della tallonite spiegato molto bene

Grazie spiegazioni molto utili

Tallonite

avete spiegato il problema tallonite in modo perfetto grazie

Tallonite spiegata molto bene

Ottima spiegazioni anche per i meno esperti.
Grazie

Cura per la tallonite

grazie tutto chiaro e specialmente comprensibile

Grazie per la spiegazione sulla tallonite e vorrei sapere se a Roma c'è un buon dottore...

Grazie davvero tutti per questa stupenda spiegazione. pirtropponsono già due volte che gioco a pallone e la mattina seguente mi alzo con un dolore lancinante al tallone destro a tal punto che non riesco nemmeno a camminare. Sono di Roma zona San paolo sapreste dirmi un buon dottore per farmi visitare ?
Grazie di cuore a tutti
Filippo Senesi

Tallonite

spero di guarire senza altre problematiche,grazie per i consigli -ma il mio caso non erano le scarpe penso siano legati alla circolazione. vedremo ciao !

Tallonite sintomi e cure

grazie mille ho tutti i sintomi che avete scritto spero che non sia troppo tardi per curarmi visto che sono 3 mesi che ho dolore.

La tallonite si presenta ogni volta che inizio a correre

il mio problema di tallonite se mi presenta ogni volta che ricomincio a correre nel arrivare la primavera perché vorrei rimettere in forma il mio peso durante l'inverno ciò e in poche parole voglio calare un po' di chilli accumulati durante l'inverno ma ogni volta dopo due o tre settimana se mi presenta il problema forte dolore al tallone ai che mi costringe a abbandonare la corsa che devo fare a me piace corre.

Spiegazione molto utile sulla tallonite

vi ringrazio spiegazione molto utile

Tallonite formata perchè sto sempre in piedi per lavoro

a me e venuta a stare molto in piedi ,faccendo la barista e probabilmente non avevo la scarpa giusta. l'ortopedico mi ha trascritto , un anti dolorifico ,poi sono dovuta ricorrere alle infiltrazione 3 e al plantare che secondo me è importantissimo,più che le medicine ormai ,pero ho dovuto mettere spesso il ghiaccio ,ora sto meglio ,ma non sono ancora guarita del tutto. perché purtroppo vado a lavorare lo stesso .sono ricorsa a leggere qui per curiosità e per capire se era giusto quello che stavo facendo per poter guarire... grazie .

Informazioni sulla tallonite

Grazie per le informazioni chiare, spero di riuscire a guarire presto

Informazioni per guarire dalla tallonite

grazie per le informazioni spero di guarire...

Ora ho capito il problema della tallonite e cercherò di guarire

grazie mi avete aiutato a capire il problema e seguirò i vostri consigli per cercare di guarire.

Il problema della tallonite è stato affrontata in modo chiaro

Spiegazioni al problema molto comprensibili e utili grazie seguirò i vostri consigli

finalmente ho capito il problema della mia deaumbulazione così sofferente grazie la spiegazione è perfetta !

Lascia il tuo commento: