Tipi di colesterolo

Il colesterolo è una sostanza presente nel sangue ed in tutto l'organismo che appartiene alla famiglia dei grassi detti lipidi e risulta un elemento di vitale importanza, pertanto da controllare ciclicamente per avere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue.

Il colesterolo è un composto chimico naturalmente prodotto dal corpo ed è strutturalmente una combinazione di lipidi (grassi) e steroidi. È un elemento fondamentale per le membrane cellulari e per gli ormoni come estrogeni e testosterone e circa l'80% del colesterolo del corpo è prodotta dal fegato, mentre il resto proviene dalla nostra dieta. Costituisce la struttura delle cellule del sistema nervoso e l'ossatura della membrana delle cellule ed ha un ruolo importantissimo nei processi di riparazione delle cellule ed inoltre, viene utilizzato per la produzione di importanti ormoni (per esempio del cortisone) e per la sintesi della vitamina D.

Tipi di colesterolo

Cosa causa il colesterolo

Esistono i seguenti tipi di colesterolo:

  • il colesterolo endogeno rappresenta la maggior parte di colesterolo presente nell'organismo, è quello prodotto dal fegato e da altri tessuti.
  • il colesterolo esogeno fa riferimento a quello introdotto nel corpo attraverso l'alimentazione.

Colesterolo alto o ipercolesterolemia

I livelli di colesterolo anomali, come il colesterolo LDL alto o il colesterolo HDL basso, sono un importante fattore di rischio per le malattie cardiache e ictus.

Una dieta inadeguata può causare il colesterolo alto ecco perché viene sempre consigliata una dieta anticolesterolo che può aiutare a migliorare i livelli dello stesso e se il basso contenuto in una dieta per il colesterolo non funziona per abbassare il colesterolo cattivo e aumentare il colesterolo buono, il medico può prescrivere dei farmaci appositi.

Fonti principali del colesterolo

  • carne
  • pollame
  • pesce
  • latticini
  • frattaglie come il fegato e similari

Colesterolo LDL

Il colesterolo LDL è chiamato colesterolo "cattivo", perché i livelli elevati di colesterolo LDL sono associati ad un aumentato rischio di malattia coronarica, ictus e arteriopatia periferica.

Depositi di colesterolo​​ LDL lungo la parte interna delle pareti delle arterie possono causare facilmente la formazione di placche di colesterolo, che nel corso del tempo, provocano ispessimento delle pareti delle arterie e restringimento delle arterie (arteriosclerosi), che fa diminuire il flusso di sangue attraverso l'area ristretta.

Colesterolo HDL

Colesterolo HDL è chiamato il "colesterolo buono" perché le particelle di colesterolo HDL aiutano a prevenire l'aterosclerosi aiutando ad estrarre il colesterolo dalle pareti delle arterie ed il loro smaltimento attraverso il fegato.

Colesterolo alto

Alti livelli di colesterolo LDL e bassi livelli di colesterolo HDL sono fattori di rischio per l'aterosclerosi, mentre bassi livelli di colesterolo LDL ed elevati livelli di colesterolo HDL sono valori buoni e proteggono malattie cardiache e ictus.

Cosa causa e perché si forma il colesterolo

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: