Tirosina: proprietà ed effetti collaterali l- tirosina

La tirosina ha proprietà positive e controindicazioni? La tirosina l-tirosina è un aminoacido non essenziale sintetizzato nel corpo dalla fenilanina e risulta essere molto importante per la struttura di quasi tutte le proteine del corpo. Infatti la tirosina l-tirosina è considerato un precursore di moltissimi neurotrasmettitori che regolano le emozioni del corpo tra cui l'adrenalina, la noradrenalina e la dopamina. Questo aminoacido è utilizzato in diversi trattamenti per curare patologie e condizioni di salute che vedremo in seguito.

Tirosina: proprietà ed effetti collaterali l- tirosina

Tirosina

Inoltre l'aminoacido tirosina può venire facilmente assunto tramite integratori alimentari e tramite alcune fonti naturali (alimenti) che comprendono:

  • latticini,
  • pesce,
  • uova,
  • fagioli,
  • cereali
  • frutta secca

Se non siete allergici a questi alimenti, fate in modo di includerli quotidianamente nella vostra dieta.

Proprietà ed effetti benefici della tirosina l-tirosina:

Cura per la depressione, l'ansia e rimedio contro malattie ereditarie come la fenilchetonuria.

Effetti collaterali della tirosina l-tirosina:

La tirosina l-tirosina, se consumata in eccesso, può portare a soffrire di bruciore di stomaco, nausea, mal di testa, affaticamento, dolori articolari e ad una produzione eccessiva di tiroxina.

Gli obiettivi della tirosina l-tirosina:

Migliorare la salute generale del corpo.

A cosa serve la tirosina l-tirosina:

La tirosina l-tirosina è un aminoacido utile allo stato di salute generale, proteggendo il corpo e la mente da numerosi problemi legati alla salute.

Quando viene somministrata ad una persona ne migliora la vigilanza, migliorando la capacità di dormire, soprattutto se si soffre d'insonnia.

Come abbiamo già visto, le malattie ed i problemi legati alla salute del corpo trattati dalla tirosina l-tirosina sono davvero moltissimi e riguardano tanto la salute fisica quanto quella mentale.

Grazie alla tirosina l-tirosina potrete far fronte a malattie come l'alzheimer, la depressione, la disfunzione erettile, il morbo di parkinson, la schizofrenia e alcuni tipi di malattie cardiache.

Un altro uso comune della tirosina e della l-tirosina riguarda i diversi trattamenti per la cura della pelle, che grazie a questo prezioso aminoacido rimane giovane ed in forma, mantenendo la sua elasticità a lungo nel tempo.

Per questo motivo moltissime creme presenti nel mercato cosmetico utilizzano la tirosina l-tirosina come ingrediente principale per ridurre i segni del tempo sulla pelle.

Come assumere la tirosina l-tirosina (dosaggio):

Dal momento che avete deciso di cominciare ad utilizzare la tirosina l-tirosina, dovete sapere che la dose consigliata può essere diversa di persona in persona: per questo, non volete seguire le linee guida del foglietto illustrativo, consultate il vostro medico al fine di farvi consigliare la quantità di tirosina l-tirosina più adatta a voi.

Le dosi della tirosina per l'insonnia:

Per le persone che soffrono d'insonnia la dose solitamente consigliata di tirosina è di quan quantità non superiore a 1500 mg per una persona adulta e con un buon stato di salute generale. Dovete comunque tenere in considerazione il fatto che il trattamento non può essere seguito per un periodo di tempo superiore ai tre mesi.

Le dosi di tirosina l-tirosina per la fenilchetonuria:

Se lei soffre di fenilchetonuria allora il dosaggio sarà diverso, aggirandosi attorno 6 g di tirosina ogni 100 g di proteine. In quanto la fenilchetonuria è una condizione davvero precaria, sarebbe consigliato consultare un medico, prima di cominciare il trattamento, al fine di prevenire effetti collaterali dannosi per la salute.

I possibili effetti collaterali e controindicazioni della tirosina l-tirosina:

Sebbene la maggior parte degli adulti possa assumere piccole quantità di tirosina senza correre rischi per la salute, si consiglia di non superare la dose consigliata in quanto si potrebbero verificare: mal di testa, bruciore di stomaco e nausea. Non tutte le persone sperimentano gli stessi problemi derivati dall'utilizzo della tirosina. Pensate che una dose eccessiva, può inevitabilmente portare ad invertire proprio alcuni effetti benefici, come ad esempio l'incremento della vigilanza: sono moltissime le testimonianza di persone che hanno avuno un calo della lucidità mentale dopo aver assunto una dose sproporzionata di tirosina.

La tiroxina: il peggior effetto collaterale della l-tirosina

L'aumento della produzione di tiroxina da parte dell'organismo è un fattore da non ignorare, soprattutto se è derivato da un’eccessiva assunzione di tirosina l-tirosina.

L'aumento di questa molecola presente in abbondanza nel sangue può portare infatti a peggiorare condizioni come l'ipertiroidismo o il morbo di Graves. Se vi sono perciò state diagnosticate queste malattie, evitate categoricamente di assumere la tirosina l-tirosina senza il consenso di uno specialista.

L'assunzione di l-tirosina nei bambini e nelle donne incinte.

I bambini, chiaramente, non possono aver già sviluppato le caratteristiche fisiche per poter assumere la tirosina senza rischi di salute, ecco perché il consumo della tirosina da parte dei vostri figli andrebbe sempre evitata, fatta eccezione per il caso in cui sia il vostro medico a prescriverne l'uso.

Così come per quasi tutti i supplementi, anche la l-tirosina non è consigliata per le donne in gravidanza in quanto potrebbe compromettere la salute e l'equilibrio dell'organismo durante questa fase davvero delicata della loro vita.

La tirosina è un aminoacido della interessanti proprietà benefiche.

Integratori alimentari

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo tirosina: proprietà ed effetti collaterali l- tirosina

Tirosina

Grazie per tutte le informazioni date sulla tirosina.

Proprietà ed effetti collaterali della tirosina

Grazie per questo importante articolo.

Lascia il tuo commento: