Tisana di anice

Una tisana di anice è un ottimo rimedio contro il gonfiore addominale che si può manifestare dopo pasti abbondanti.

La tisana di anice è nota in erboristeria per essere efficace per lenire in breve tempo i gonfiori ed inoltre stimola l'appetito e favorisce la digestione di cibi ricchi di grassi ed al momento del bisogno berne al massimo a cinque tazze al giorno, possibilmente non zuccherate.

Tisana di anice

Anice

Tisana di anice contro la debolezza di stomaco:

Per irrobustire lo stomaco, prima o dopo i pasti principali bere 1 bicchierino di tintura di anice.

Per la preparazione pestare in un mortaio 30 g di frutti d'anice e 20 g di frutti di finocchio, aggiungendo 1 litro di acquavite e della scorza di limone grattugiata.

Lasciare riposare per una settimana, poi filtrare con un colino molto fitto.

Tisana di anice per stimolare il flusso mestruale :

La tradizione popolare utilizza la tisana di anice per stimolare il flusso mestruale debole o irregolare. Inoltre è in grado di aumentare la montata lattea.

Berne 1 tazza 3 volte al giorno, possibilmente senza zucchero.

Tisana di anice contro tosse e bronchite:

La tisana di anice ha un effetto espettorante di gran lunga maggiore rispetto alle altre piante contenenti olio essenziali.

Inoltre l'anetolo rilassa la muscolatura delle vie respiratorie e attenua lo stimolo della tosse.

Bere 3-5 tazze di tisana al giorno, addolcite con un po' di miele.

Tisana di anice contro i gonfiori addominali

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: