Tisana di artemisia

Tisana di artemisia per stimolare la digestione: lasciare riposare 30g di pianta in 1/4 l di acquavite per una giornata. Aggiungere 1 l di vino bianco, lasciare riposare per 1 settimana, quindi filtrare servendo di un filtro di carta. In caso di disturbi digestivi e biliari assumere 3-5 cucchiai al giorno; per rafforzare i nervi è consigliabile l'assunzione di 2 cucchiai ogni 3 giorni.

Tisana di artemisia

Artemisia

Tisana di artemisia contro il mal di denti:

Hildegard von Bingen consigliava la seguente soluzione contro il mal di denti e i dolori alla mandibola, così come in caso di paradontiasi: mescolare 1 cucchiaino di pianta di artemisia e uno di verbena, versare in 1/4 l di vino bianco e lasciare cuocere per 10 minuti. In seguito filtrare e utilizzare per praticare gargarismi e risciacqui del cavo orale.

Tisana di artemisia contro i disturbi di stomaco a seguito di un pasto pesante:

Bere 1 tazza di tisana di artemisia a fine pasto.

Tisana di artemisia contro i disturbi del ciclo:

La tisana di artemisia ha un effetto riequilibrante sul ciclo mestruale. In caso di flusso scarso, lo stimola e allevia i crampi.

Bere fino a 3 tazze al giorno.

Tisana di artemisia...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: