Tisana di cardo mariano

Tisana di cardo mariano: Il silimarene non è facilmente solubile in acqua, perciò, se vsi vuole intraprendere una cura intensiva per il fegato, è meglio utilizzare la tintura che si ottiene dai frutti del cardo mariano.Versare 10 gocce di tintura, che si possono acquistare in farmacia, in una tazza di tisana.

Tisana di cardo mariano

Cardo mariano

Cardo mariano per purificare il sangue Con i frutti e l'intera pianta si prepara un'ottima tisana. La pianta non contiene il silimarene, ma svolge un'azione positiva su fegato, cistifellea e milza; inoltre, purifica il sangue ed e d'aiuto per curare dolori addominali. Il cardo mariano è molto indicato per attenuare le contrazioni uterine. Versare 1 tazza d'acqua bollente su 1 g (1/2 cucchiaino) di foglie sminuzzate finemente, lasciare in infusione per 5-10 minuti, poi filtrare. Berne quotidianamente 2-3 tazze.

Tisana di cardo mariano per impacchi contro le vene varicose: L'infuso irrobustisce le pareti venose e favorisce la guarigione di eventuali ulcere varicose. Preparare una tisana con i frutti, immergere un panno e fare degli impacchi 1-2 volte al giorno.

Tisana di cardo mariano...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: