Tisana di verbena

Tisana di verbena contro i disturbi digestivi I tannini e gli amari contenuti nella tisana di verbena attenuano disturbi di stomaco e stimolano l'appetito. In questi casi bevete 1 o 2 grandi tazze al giorno di tisana tiepida a piccoli sorsi. Non addolcire l'infuso, affinché gli amari possano sviluppare tutta la loro azione terapeutica.

Tisana di verbena

Verbena

Tisana di verbena contro la renella La tradizione popolare utilizza la verbena per eliminare la renella (piccoli depositi cristallini nei reni). La tisana, tuttavia, non è in grado di eliminare i calcoli renali. Se siete predisposti a questo tipo di disturbi bere regolarmente 3 grandi tazze di infuso al giorno.

Tisana di verbena contro le irritazioni cutanee In caso di ferite che stentano a guarire, eczemi cronici o infiammazioni è d'aiuto un impacco con la tisana di verbena. Inoltre, sciacqui con l'infuso sono molto utili per lenire infiammazioni della gola e della cavità orale.

Tisana di verbena contro la bronchite
Grazie alle mucillagini in essa contenute, la verbena calma lo stimolo della tosse e rinforza le mucose dei bronchi. Inoltre, ha un effetto mucolitico. La pianta è contenuta in molte tisane contro la tosse. Bere 1 tazza di infuso addolcito con il miele 3 volte al giorno.

Tisana di verbena...

 

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: