Tisane dimagranti: quale tisana bere per dimagrire?

Un tisana dimagrante per dimagrire? La perdita di peso grazie ad una dieta intensiva o ad un stremo esercizio fisico non rappresenta di certo la soluzione migliore per il raggiungimento dell’obiettivo desiderato. La riduzione di peso deve avvenire in maniera graduale e per mezzo delle corrette vie. È bene scegliere rimedi naturali, così da ridurre al minimo eventuali effetti collaterali. A tal proposito anche la natura, con le sue piante ed i suoi frutti offre un valido aiuto, grazie alla preparazione di tisane ed infusi per dimagrire.

Quali tisane aiutano a dimagrire? Le tisane dimagranti sono sostanzialmente delle miscele miste di prodotti vegetali. Questi infusi di erbe sono preparati partendo da una base di miscele di erbe attentamente analizzate e unite assieme ad altri ingredienti quali pezzi di frutta matura, fiori, noci, cortecce o altri ingredienti naturali. Le tisane si differenziano dal tè poiché non sono costituite dalle sole foglie e semi di piante, la procedura di preparazione dell’una e dell’altro è invece uguale. Altra differenza sta nel fatto che le tisane non contengono caffeina. È possibile bere la tisana a temperatura ambiente, riscaldata o persino ghiacciata. Un’ottima maniera di migliorare la propria dieta è quella di sostituire anche solo una bibita con una tazza di tè, consumata giornalmente.

tisane dimagranti

Bere una tisana può aiutare a dimagrire


Effetti benefici della tisana

Benefici derivanti dall’assunzione di tisane sono per altro, oltre che un effetto dimagrante, anche l’induzione verso uno stato di calma e rilassamento, rappresentano una buona fonte di energia ed ancora, le tisane sono ottime per la salute del cuore e per la prevenzione di problemi intestinali; per concludere, altra azione benefica è relativa al fatto che offre delle proprietà detergenti per il corpo. Grazie alle tisane dimagranti la digestione ed il processo di combustione dei grassi diventano più veloci. Hanno anche la facoltà di disintossicare il sistema ed aumentare la pressione sanguigna. Un’assunzione regolare di tisane dimagranti aiuta in definitiva a purificare la pelle e a rimuovere qualche chilo in eccesso.

Effetti indesiderati delle tisane dimagranti

Su alcune persone, un consumo continuo di tisane dimagranti può portare ad alcuni effetti collaterali. Il problema è dovuto al fatto che molte delle tisane e bevande a base di erbe naturali, in realtà non sono altro che il frutto di una combinazione di sostanze chimiche dannose. In generale, tisane che producono effetti non piacevoli, sono quelle che promettono la risoluzione immediata di problemi di colesterolo o altrimenti quelle pubblicizzate come delle soluzioni miracolose per la riduzione di grasso. La maggior parte delle volte le promesse che garantiscono non sono poi reali, piuttosto agiscono in realtà come soppressori dell’appetito, facendo scomparire il senso di fame. In questi casi si inizia ad avvertire nausea ed indigestione ogni volta che si mangia qualcosa. In determinati casi è possibile giungere a delle situazioni più gravi, data la perdita di vitamine e minerali necessari per il benessere della propria salute. Le tisane dimagranti possono essere veramente efficaci, ma attenzione agli ingredienti che la costituiscono.

Tisane dimagranti

Ogni tisana o bevanda a base di erbe, in base ai suoi ingredienti di partenza porta benefici ed effetti differenti per il corpo. Tra le più famose ricette di tisane dimagranti, si trovano diverse fonti tra quelle di origine cinesi, per le quali è stata anche confermata l’efficacia. Le tisane dimagranti cinesi sono note per la loro capacità di riduzione della pressione sanguigna, nonché del grasso corporeo ed inoltre riescono a ridurre il livello di colesterolo del corpo e a migliorare le funzioni gastriche.

Tra le migliori tisane dimagranti ed infusi di erbe, note sono le seguenti:

  • Tisana di Banaba: le foglie di banaba sono utilizzate per la composizione di moltissime tisane dimagranti. Le foglie di questa pianta sono le più utilizzate per tisane e bevande alle erbe. La ragione di questo successo è legato al fatto che le foglie riescono a ridurre la glicemia. La sua azione permette di controllare in maniera efficace il livello di zuccheri nel sangue e quindi offre un aiuto per la perdita di peso. Per questa ragione è consigliata anche a soggetti diabetici. Le foglie contengono acido triterpeniche composto da corosolico: questo ingrediente, sulla base di alcuni studi, ha mostrato una grande efficacia relativamente a problemi di obesità. Il corosolico induce il corpo ad utilizzare il glucosio come combustibile e quindi ad eliminarlo. Accanto all’azione dimagrante, le foglie di questa pianta sono importanti dal momento che aiutano a disintossicare il corpo e curare eventuali infezioni delle vie urinarie oltre che infiammazioni del fegato e disuria. La bevanda è preparata a partire da foglie di banaba tritate. Dopodiché le foglie vengono unite a dell’acqua calda. Dopo aver fatto riposare per qualche minuto la bevanda, è pronta per essere consumata. Al fine di ottenere dei risultati concreti per la riduzione del peso, si consiglia di bere una tisana di banaba 2-3 volte al giorno.
  • Oolong: è da molti considerata una delle migliori bevande a base di erbe, dato il suo bassissimo contenuto di calorie (è privo di additivi aggiunti, come lo zucchero). I suoi ingredienti di base promuovono l’ossidazione dei grassi, proprietà che rende questa bevanda, molto efficace nella riduzione di peso. È noto infatti, che l’ossidazione di grassi è il processo mediante il quale il corpo brucia i grassi convertendoli in energia. È normalmente un processo che si verifica durante un duro allenamento, ma che nonostante ciò si verifica grazie alle proprietà di alcuni ingredienti alla base di questa bevanda.
  • Tisana con foglie di tè verde: molte miscele sono fatte a partire da foglie di tè verde, noto per le sue proprietà antiossidanti: il tè verde purifica il corpo da radicali liberi ed impurità. Bare del tè verde dopo un pasto regolare aiuta a perdere peso ed aiuta la digestione. L’aggiunta di questo prezioso ingrediente rende pertanto ancora più efficace l’azione di molte tisane. Altre erbe che aumentano l’effetto delle foglie di tè verde sono quelle della stevia, che dona un sapore più dolce nonostante sia priva di calorie. Grazie alla stevia, la preparazione della bevanda non richiede l’aggiunta di zucchero.

Ingredienti efficaci di una tisana per dimagrire

I flavonoidi sono composti dietetici che si trovano in moltissimi infusi a base di erbe. Essi danno un grande contributo relativamente al gusto ed al colore della stessa bevanda. La loro funzione è importante anche per l’aiuto che offrono nel mantenimento di una funzione cardiaca regolare. Il principale gruppo di flavonoidi si trova nelle piante note come catechine, che sono successivamente lavorate per la produzioni finale di tisane ed altre bevande a base di erbe. Per altro molte di questi infusi sono poco lavorati e quindi conservano un alto contenuto di catechine. Il ginseng è un altro degli ingredienti che spesso si trova nelle tisane. Anche esso è infatti efficaci per quanto riguarda la riduzione del senso di fame, nonché per il controllo degli zuccheri nel sangue.

La garcinia cambogia è invece sfruttata per il suo contenuto di acido idrossicitrico, che è efficace per la perdita di peso. Questo ingrediente è aggiunto non solo a tisane, ma anche ad integratori con effetti dimagranti. La garcinia cambogia aiuta tra le altre cose a minimizzare il processo di conversione dei carboidrati in grassi, caratteristica che lo rende appunto, efficace per la perdita del peso. Per concludere, altri ingredienti che spesso sono presenti nelle tisane a base di erbe per la perdita di peso sono: arancia amara, caienna, coleus e guaranà.

Preparazione delle tisane dimagranti

Oltre che acquistare delle buste già pronte, è possibile preparare la vostra bevanda a partire dalle foglie essiccate, che è possibile acquistare in erboristeria, così come in altri negozi specializzati. La preparazione di un infuso caldo è il modo più semplice per preparare la maggior parte delle erbe essiccate e quindi per la preparazione della vostra bevanda. Per la preparazione basta prendere un cucchiaino colmo delle erbe scelte e quindi versarlo in una tazza di acqua bollente. Coprire poi la tazza con un piattino o con un coperchio, così da far riposare per qualche minuto, 3-5 minuti circa, l’infuso. Trascorso il tempo necessario è possibile consumare la bevanda a base di erbe e solo se necessario aggiungere una moderata quantità di zucchero, utilizzando preferibilmente del dolcificante artificiale o in sostituzione a questo una piccola quantità di miele.

Considerazione finale sulle tisane dimagranti

Le tisane sono degli ottimi rimedi non solo perché forniscono un buon aiuto per dimagrire, ma anche perché allo stesso tempo rappresentano una buona fonte di energia.

Suggerimenti utili per capire quale tisana possa essere più utile ed efficace per dimagrire.

Perdere peso dimagrire velocemente

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo tisane dimagranti: quale tisana bere per dimagrire?

Tisane dimagranti: ottime e di vari gusti

Ottime! io ne ho provate diverse e sono favolose.

Lascia il tuo commento: