Tonificare cosce e interno cosce

Tonificare cosce e interno cosce: Tonificare le cosce e l’interno cosce è un desiderio comune a molte persone, infatti tutti, sia per quanto riguarda gli uomini che per quanto riguarda le donne, vorrebbero avere cosce toniche e muscolose; molto spesso, però, i risultati non sono quelli desiderati e ciò può dipendere da diverse ragioni.

Tonificare le cosce e l’interno cosce, in realtà, è quasi sempre possibile se si segue, innanzitutto, uno stile di vita sano, che includa, quindi, una dieta sana ed equilibrata ed una leggera ma regolare attività fisica; tuttavia, per tonificare le cosce e l’interno cosce è necessario accompagnare lo stile di vita sano con alcuni esercizi che aiutano a tonificare i muscoli, con attività sportiva o con discipline alternative.

tonificare le cosce

Tonificare le cosce e l'interno

Esercizi per tonificare le cosce e l’interno cosce

Per tonificare le cosce e l’interno cosce non sempre è sufficiente avere uno stile di vita sano e praticare regolarmente attività fisica; in alcuni casi, infatti, è necessario ricorrere a semplici esercizi che aiutano a mantenere il tono muscolare e, di conseguenza, rendono le cosce e, soprattutto, l’interno cosce più tonici.

Riportiamo di seguito alcuni semplici esercizi che possono essere facilmente eseguiti in casa, in quanto non occorre alcun tipo di attrezzatura specifica; questi esercizi, quindi, sono facili da seguire e aiutano a tonificare le cosce e l’interno cosce.

Esercizio 1

Per eseguire questo esercizio, occorre sdraiarsi sul pavimento su un fianco; per maggiore comodità, si consiglia di utilizzare un tappetino sul quale sdraiarsi: il tappetino può essere appoggiato direttamente sul pavimento.

Dopo aver assunto la posizione su un fianco, si pone la mano sinistra sotto la nuca, cercando di mantenere la testa in una posizione rilassata, seppur appoggiata sulla mano sinistra; la gamba sinistra deve essere mantenuta sul pavimento in posizione di riposo, mentre la gamba destra deve essere piegata e sollevata fino a distaccarsi di circa cinque centimetri rispetto all’altra gamba.

Questa posizione deve essere mantenuta per alcuni secondi, quindi si può tornare nella posizione di riposo; l’esercizio deve essere ripetuto più volte: le prime volte che si esegue questo esercizio possono essere sufficienti dieci ripetizioni; lo stesso esercizio, ovviamente, deve essere eseguito sia per la gamba destra che per la gamba sinistra. E’ estremamente importante riuscire ad assumere una posizione confortevole mentre si esegue l’esercizio, in quanto, se non si trova una posizione confortevole, un esercizio semplice può risultare piuttosto faticoso ed, in alcuni casi, dannoso.

Esercizio 2

Per eseguire questo esercizio, bisogna sdraiarsi sul pavimento, sempre utilizzando un tappetino, e piegare le ginocchia; la distanza tra i piedi, che devono restare appoggiati al pavimento, e le ginocchia può variare tra i sei e i dodici centimetri.

Si appoggiano le mani sui fianchi e si sollevano i fianchi da pavimento, mantenendo la posizione per alcuni secondi e chiudendo le ginocchia; dopo aver eseguito l’esercizio, si torna nella posizione di partenza.

Questo esercizio deve essere ripetuto più volte, tuttavia, le prime volte che si esegue questo esercizio, non bisogna sforzare eccessivamente i muscoli, perciò sono sufficienti dieci ripetizioni.

Esercizio 3

Per eseguire questo esercizio, è necessario sdraiarsi sul pavimento con le gambe divaricate; anche in questo caso, ovviamente, si consiglia di utilizzare un tappetino da porre tra il corpo ed il pavimento.

Si solleva una gamba, cercando di sollevarla il più possibile ed evitando, però, di compiere uno sforzo eccessivo, quindi si abbassa la gamba fino a toccare, di nuovo, il pavimento; si ripete lo stesso esercizio con l’altra gamba, quindi si solleva e si appoggia nuovamente sul pavimento.

Questo esercizio può essere ripetuto, a ritmo sostenuto, alternando l’una e l’altra gamba, come ad imitare il movimento che si fa quando si cammina.

Disciplina alternativa per tonificare le cosce e l’interno cosce

Per mantenere toniche le cosce, occorre, innanzitutto, seguire uno stile di vita sano, in quanto solamente uno stile di vita sano aiuta l’organismo a bruciare i grassi ed aumenta il metabolismo, essenziale per bruciare i grassi; nonostante ciò, per riuscire a tonificare le cosce e l’interno cosce, molto spesso, è necessario ricorrere agli esercizi.

Discipline alternative che possono essere seguite, in alternativa appunto agli esercizi, sono la camminata e le scale; ovviamente sia gli esercizi che le discipline alternative devono essere accompagnati da un regime alimentare sano ed equilibrato.

Una passeggiata di circa 30 minuti, di prima mattina, aumenta il metabolismo, quindi aiuta a consumare le calorie in più che vengono assunte nel corso della giornata; è estremamente importante, al tempo stesso, consumare una colazione abbondante, in quanto la colazione deve contenere tutti i nutrienti necessari all’organismo, infatti la colazione è un pasto importante che, come la passeggiata, aiuta ad aumentare il metabolismo.

Per quanto riguarda la dieta, inoltre, si ricorda di non consumare pochi pasti abbondanti, ma, al contrario, sia i pasti principali che qualche spuntino; bisogna, al tempo stesso, rimanere attivi, quindi si consiglia di camminare, anche per pochi minuti, ogni volta che si ha l’occasione di farlo.

Un’altra disciplina alternativa consiste nel fare le scale, perciò si consiglia di utilizzare, quando possibile, le scale; salire le scale e camminare sono, quindi, ottime discipline per le gambe che aiutano a tonificare i muscoli delle cosce e dell’interno cosce.

Per tonificare le cosce e l’interno cosce, in conclusione, è necessario, innanzitutto, seguire uno stile di vita sano ed adottare una dieta completa e bilanciata; in secondo luogo, è importante mantenere il tono delle cosce con semplici esercizi o, in alternativa, seguendo discipline alternative.

Lo sport per tonificare le cosce e l’interno cosce

L’attività sportiva, in genere, aiuta a mantenere il tono muscolare, tuttavia alcuni sport permettono di tonificare i muscoli più di altri sport; di seguito riportiamo alcuni sport che aiutano a tonificare le cosce e l’interno cosce.

  • Il nuoto: Il nuoto è uno degli sport che aiuta di più a tonificare le cosce, l’interno cosce, le gambe e i glutei, infatti il nuoto è un ottimo esercizio fisico che permette di mantenere il tono dei muscoli. Lo stile libero è già sufficiente per mantenere il tono muscolare delle cosce e dell’interno cosce, tuttavia se si desidera concentrarsi maggiormente su questa parte del corpo, si possono eseguire in acqua degli esercizi che aiutano a tonificare proprio le cosce e l’interno cosce.
  • Lo yoga: Lo yoga non sempre viene considerato uno sport, ma, in genere, viene definito come una disciplina, tuttavia gli effetti benefici che lo yoga può avere sul fisico, in alcuni casi, sono paragonabili agli effetti ottenuti attraverso l’attività sportiva. Lo yoga è estremamente utile per le persone che attraversano periodi di stress, in quanto ha un effetto calmante e rilassante, tuttavia, al tempo stesso, lo yoga può aiutare a mantenere il tono muscolare; alcuni esercizi di yoga, quindi, possono essere seguiti per tonificare le cosce e l’interno cosce. 
  • Il tennis: Il tennis è uno sport completo, in quanto permette di allenare quasi tutte le parti del corpo, inoltre aiuta l’organismo a bruciare le calorie e permette di tonificare i muscoli; le persone che vogliono tonificare i muscoli delle cosce e dell’interno cosce, quindi, possono praticare tennis, in quanto i benefici di questa attività sportiva sono diversi. Il tennis, infatti, migliora notevolmente la coordinazione, i riflessi, la flessibilità e il tono dei polpacci, delle cosce e dei glutei; questo sport, quindi, è indicato per le persone che desiderano tonificare le cosce e l’interno cosce.
  • La danza: Gli effetti positivi della danza, per quanto riguarda il tono muscolare, vengono spesso ignorati, mentre, in realtà, la danza aiuta a tonificare i polpacci, le cosce ed i glutei; la danza, oltre a tonificare i muscoli, migliora la resistenza, la stabilità, l’equilibrio e la flessibilità di tutto il corpo.

Tonificare le cosce e l’interno cosce è possibile, tuttavia occorre seguire semplici regole: è indispensabile, innanzitutto, seguire uno stile di vita sano; in secondo luogo, può essere utile, per tonificare le cosce e l’interno cosce, praticare uno sport, eseguire degli esercizi specifici o ricorrere a discipline alternative.

Consigli ed esercizi per tonificare le cosce

Esercizi palestra allenamento fitness

Lascia il tuo commento: