Traumi articolari: distorsione e lussazione

I traumi articolari più comuni nei bambini sono la distorsione e la lussazione, per distorsione si intende quando un’articolazione è sottoposta ad un movimento improvviso e forzato, subisce una lesione dei legamenti.  

Le distorsioni più frequenti nei bambini interessano:

  • caviglia
  • polso
  • dita
  • ginocchio
Traumi articolari: distorsione e lussazione

Traumi articolari

Quali sono i sintomi della distorsione?

  • Dolore intenso
  • Tumefazione e gonfiore, dovuto alla fuoriuscita di sangue, nella sede articolare, durante lo strappo.
  • Dolore durante il movimento dell’articolazione

Come intervenire?

  • Mettere subito a riposo l’articolazione, in posizione sollevata rispetto al corpo
  • Applicare delle compresse fredde, o del ghiaccio, per ridurre il gonfiore
  • Somministrare del paracetamolo, se il dolore è intenso
  • Recarsi eventualmente al Pronto Soccorso per una visita ortopedica

Cosa evitare?

  • Fasciature troppo strette
  • Pomate

Attenzione: la distorsione non va confusa con la storta, un trauma articolare meno grave, che non provoca lesioni.

Lussazione

La lussazione è la fuoriuscita di un osso dell’ articolazione, dalla sua normale posizione.

Provoca lacerazioni della capsula articolare e dei legamenti, che rimangono in tensione fino a che l’articolazione non è riposizionata.

La lussazione più frequente nei bambini è quella del gomito

È una sublussazione (fuoriuscita incompleta del radio dalla sua sede), comune nei bambini di 3 anni. In genere si verifica:

  • in seguito ad uno strattone del braccio (mentre si tenta di trattenere o sorreggere il bambino.)
  • dopo una caduta (se il bambino casca con le mani in avanti.)

Quali sono i sintomi della lussazione?

  • Dolore (nella zona che va dal gomito al polso.)
  • Impossibilità di muovere l’avambraccio
  • Deformazione dell’articolazione
  • Il bambino cerca una posizione meno dolorosa

Cosa fare e come intervenire?

  • Immobilizzare l’arto con una fasciatura, senza spostarlo dalla posizione che ha assunto il bambino.
  • Portare immediatamente il piccolo al Pronto Soccorso così che l’ortopedico, esclusa l’eventuale presenza di fratture, possa eseguire la manovra di riduzione per riposizionare l’arto.

Attenzione: la manovra di riduzione deve essere fatta solo dal medico, altrimenti si rischiano lesioni più gravi.

Traumi articolari (distorsione e lussazione)

Malattie

Lascia il tuo commento: