Tribulus terrestris: come funziona

Il tribulus terrestris è una pianta officinale chiamata anche vite puntura, il tribulus terrestris appartiene alla famiglia delle Zygophyllaceae e quasi sempre è da considerarsi una pianta infestante, una delle caratteristiche che la contraddistingue è che possiede spine così taglienti che potrebbe forare tranquillamente i pneumatici di una bicicletta.

Il tribulus terrestris funziona veramente? Solitamente il tribulus viene impiegato coma coadiuvante naturale sotto forma di integratore per varie problematiche come ad esempio la disfunzione erettile, per aumentare la libido (per stimolare la produzione degli ormoni, in particolare come il progesterone e l’ estrogeno) e per migliorare le prestazioni atletiche.

Tribulus terrestris: come funziona

Tribulus terrestris funziona

Effetti collaterali legati all’uso di supplementi a base di vite puntura

Non sono stati segnalati effetti indesiderati inerenti l’uso di questi integratori, tuttavia non è da escludere la possibilità che essi possano comunque manifestarsi.

Sicurezza concernente la Tribulus

Nel breve periodo pare che la Tribulus sia relativamente sicura, almeno per la stragrande maggioranza dei soggetti che potrebbero usarlo normalmente. Dal momento che voi potreste non rientrare fra le suddette fortunate persone, prima di assumere tale farmaco, dovete sempre consultarvi con il vostro medico di base, soprattutto se:

  • avete una patologia prostatica (ingrossamento, o cancro della prostata)
  • siete diabetici
  • presentate intolleranze (o allergie) a particolari alimenti, coloranti, conservanti.

Prestate inoltre sempre una particolare attenzione se siete:

Ricordate al medico tutti i medicinali che state assumendo, compresi quelli che non richiedono la ricetta come le vitamine le erbe mediche, i diuretici. Teoricamente la suddetta pianta potrebbe interagire con alcuni farmaci.

Come funziona il tribulus terrestris:

La Tribulus contiene una miscela di diversi composti che potrebbe essere responsabile delle proprietà medicinali della stessa pianta. Sia la radice, sia il fusto contengono queste suddette composizioni. Delle recenti ricerche effettuate sui ratti, suggerirebbero che la citata pianta potrebbe essere efficace per incrementare il livello di vari ormoni incluso, quello del testosterone e del deidroepiandrosterone (DHEA).

Peccato che altri studi tuttavia non siano riusciti a dimostrare la suddetta stessa validità per l’uomo.

La vite puntura può aiutare le arterie del cuore a rilassarsi. Può essere impiegato come inibitore dell’enzima di conversione (e quindi abbassare la pressione sanguigna). Altre ricerche suggeriscono che la nota pianta potrebbe avere un effetto diuretico (favorendo la diuresi), e in tal modo si spiegherebbe il motivo per cui alcuni soggetti che presentano vari problemi renali, tendono a consumarla.

È efficace o meno la Tribulus?

In generale vi posso dire che scientificamente non esiste una base solida che asserisce che la Tribulus è efficace per la maggior parte dei suoi usi.

Dosaggio e posologia del tribulus

Non vi è alcuna dose standard consigliata inerente alla suddetta pianta, tuttavia le indicazioni di dosaggio generali possono essere ricavate da alcuni studi clinici che hanno valutato certi usi del menzionato integratore.

Come conservare il tribulus terrestris

Ricordatevi che il bugiardino (foglietto illustrativo) contiene tutte le informazioni inerenti al tribulus. Le medicine e gli integratori devono rimanere fuori dalla portata dei bambini.

Gli effetti collaterali

Alcune persone che hanno consumato tale pianta hanno in seguito lamentato dei disturbi intestinali, addominali, avvertito dei dolori, sono stati presi da un senso di nausea. Comunque questi effetti summenzionati possono essere evitati se la Tribulus è consumato insieme al cibo.

Un uso smodato della vite puntura potrebbe comportare i seguenti indesiderati effetti:

  • disafonia (disturbi della voce)
  • eccessiva peluria corporea
  • sbalzi di umore,anche con episodi di violenza (potrebbero essere legati ad un innalzamento del testosterone)
  • danni ai reni (qualora il frutto della Tribulus terrestris sia mangiato crudo e non lavorato)
  • complicazioni ai polmoni (mi riferisco al caso di un uomo che ha accidentalmente inalato e consumato i frutti spinosi della suddetta pianta)
  • disfunzioni cerebrali e muscolari, nel peggiore dei casi che potrebbero causare perfino portare alla morte (la causa è da ricercare negli alcaloidi, sostanze organiche vegetali note per generare immediati sintomi di rigetto in caso di sovra dosaggio)
  • aumento del seno maschile (ginecomastia), invece dell’auspicato incremento della massa muscolare (o del decremento del tessuto adiposo).

Ulteriori consigli ed avvertenze per l'utilizzo del tribulus

Le persone che soffrono di ulcere, di infiammazioni dello stomaco, che hanno problemi metabolici, epatici dovrebbero evitare questo farmaco a base di erbe in quanto potrebbe dar luogo a seri disturbi gastro-intestinali. Tale suddetto medicinale dovrebbe essere bandito per le donne gravide, per i bambini.

Non va associato con il consumo di altri farmaci quali i psicoattivi, i tranquillanti, i sedativi, gli stimolanti e gli antidepressivi.

Come funziona il tribulus terrestris

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo tribulus terrestris: come funziona

Trubulus terrestris

sara' ancora vero ! Stando alle ultime ricerche sembrerebbe che il tribulus sia di aiuto e non contro una Ipb.L'universita' Federerico II di Napoli col prof.Iacono ha studiato i suoi effetti unitamente a due altri componenti : il Biovia (glucosammina) e l'alga Ecklonia Byciclis per l'induratio penis e in formulazione diversa con Serenoa per appunto Ipb.

Le proprietà del Tribulus terrestris

Avevo sentito qualcosa riguardo le proprieta' del Tribulus, sempre in maniera nebulosa. L' articolo mi e' stato d' aiuto, per la semplice chiarezza su proprieta' ed effetti collaterali. Spero che oggi il prodotto sia arrivato al mio erborista... e buon pro' mi faccia. Saluti a tutti!

Lascia il tuo commento: