Trucchi per dimagrire velocemente

Quali sono i trucchi più efficienti per poter dimagrire velocemente? Siete alla ricerca di consigli e strategie che possano favorire una perdita di peso reale ed efficace in un arco di tempo relativamente breve? Dimagrire velocemente è possibile, e i consigli da seguire per ottenere questo risultato in modo rapido e sicuro sono numerosi, anche se appare necessario prendere tutte le precauzioni possibili per non guadagnare nuovamente peso una volta terminato l’apposito programma di dieta.

Trucchi per dimagrire velocemente

Trucchi dimagrire velocemente

Questo vuol dire che occorre fare sempre molta attenzione a quello che si mangia ed alle proprie abitudini giornaliere, andando ad individuare, sostituire e correggere in primo luogo tutto quello che può vanificare i propri sforzi. Ecco una serie di consigli che si possono rivelare estremamente utili ai vostri scopi.
Innanzitutto, in un programma che ha come obbiettivo una perdita di peso veloce ed efficace, è molto importante riuscire a fissare degli obbiettivi i più realistici possibili: cercare di strafare  è infatti completamente inutile, in quanto si corre solamente il rischio di sentirsi insoddisfatti del proprio lavoro nel caso i risultati prefissati non dovessero arrivare, con conseguente rischio sia di rapido abbandono della dieta, sia di perdita della propria buona forza di volontà.

Un obbiettivo realistico è perciò fondamentale per pianificare con successo il proprio programma rivolto a dimagrire e questo implica una giusta dose di pazienza, soprattutto in un primo momento: cercare di perdere all’incirca un chilo la settimana risulta essere perciò più che sufficiente, almeno inizialmente. Inoltre, se non si è sicuri delle modalità e delle proprie intenzioni, è sempre consigliato parlare con uno specialista prima di intraprendere un qualsiasi programma di dieta, il quale sarà in grado di impostare i giusti obbiettivi dopo aver analizzato la condizione fisica di ognuno.

E’ necessario fare molta attenzione ed evitare tutte quelle diete dimagranti extra rapide, che promettono risultati sorprendenti in brevissimo tempo, in quanto molto spesso sono molto esigenti e non forniscono i nutrienti necessari al corpo, andandolo addirittura a danneggiare nel lungo periodo. I muscoli potrebbero infatti risentirne, così come i lipidi del sangue, i reni ed altri organi vitali. Le diete in questione sono anche piuttosto difficili da seguire, e il più delle volte assicurano risultati che difficilmente arrivano: non è possibile infatti perdere cinque chili in dieci giorni, come la maggior parte di esse affermano di poter garantire. Non fatevi perciò ingannare da tali prodotti, la maggior parte dei quali sono inefficaci e forniscono risultati solo a breve termine!

Un passaggio fondamentale è quello di includere nelle proprie abitudini quotidiane i principi di una dieta equilibrata e sana, i quali comprendono porzioni di frutta e verdura (almeno 5 al giorno), alimenti ricchi di fibre quali cereali e legumi, carni magre quali pollo e tacchino e latticini a basso contenuto di grassi, entrambi buoni fornitori di proteine.

E’ importante inoltre tenere sempre sotto osservazione il formato delle vostre porzioni di cibo, in quanto le loro dimensioni sono aumentate notevolmente con il passare degli anni, soprattutto per quanto riguarda i piatti pronti e gli snack, e questo fatto di conseguenza non può che comportare un consumo superiore di calorie. Un consiglio efficace a tale proposito potrebbe perciò essere quello di incrementare il numero delle portate giornaliere a 5-6 porzioni, riducendo tuttavia la quantità di cibo presente in esse: così facendo sarete in grado sia di contrastare quella sgradevole sensazione di fame che può presentarsi nei momenti meno opportuni della  giornata, sia di fornire una maggiore e più costante energia al corpo. Oltre a tutto ciò inoltre, il livello del metabolismo corporeo, importante per favorire una corretta combustione dei grassi, può essere sensibilmente aumentato, facilitando così una perdita di peso più efficace.

Dal punto di vista alimentare devono essere evitati alimenti quali pasta, patate, riso, dolci, cibi ricchi di grassi ed antipasti, poiché possono vanificare tutti gli eventuali risultati positivi raggiunti durante lo specifico programma di dieta atto a dimagrire. Tutti questi alimenti infatti risultano essere tra i principali responsabili della formazione di quei grassi in eccesso che vanno a depositarsi con maggiore frequenza nelle zone più delicate del corpo quali pancia, fianchi, gambe e glutei.

Anche per le bevande deve essere posto un occhio di riguardo: quelle contenenti zucchero ed alcool devono infatti essere evitate, in quanto costituiscono delle vere e proprie bombe di calorie: E’ perciò molto meglio sostituirle con acqua, tè, caffè o bibite con dolcificanti naturali. Recenti studi hanno inoltre dimostrato che i polifenoli del tè verde contribuiscono notevolmente ad aumentare il tasso del metabolismo corporeo, che favorisce un eliminazione più efficace dei grassi in eccesso.

Occorre fare attenzione al precedente passaggio, poiché quando si contano le calorie che si assumono attraverso la propria alimentazione, la maggior parte delle persone tende a trascurare quelle ottenute dalle bevande: questo è un grande errore, soprattutto se si considera che alcuni particolari tipi di caffè e di bevande alcoliche contengono più di 500 calorie.

L’acqua è un liquido  fondamentale per la vita dell’uomo, e la giusta quantità di tale sostanza porta tutta una seri di vantaggi a quest’ultimo: attraverso l’acqua infatti, il nostro corpo regola la temperatura, elimina inutili prodotti metabolici e trasporta le sostanze nutritive e l’ossigeno alle cellule. Non bere acqua è uno degli errori più comuni che si possono commettere durante una dieta dimagrante, in quanto questo liquido è anche necessario per la combustione delle calorie. Se si lascia il corpo disidratato, oltre ad un malfunzionamento generale, si può incorrere nel rischio di una diminuzione del tasso del metabolismo corporeo, con conseguente perdita di peso più lenta. La ricerca scientifica indica che 8-10 bicchieri di acqua al giorno non devono mai mancare in un piano alimentare che ha come obbiettivo dimagrire. Cercate perciò di aggiungere un bicchiere di acqua in più ad ogni pasto o spuntino.

Il latte, i formaggi ed i prodotti caseari rappresentano generalmente un tabù per molte persone a dieta, ma l’abbandono del latte potrebbe dare dei risultati controproducenti: alcune indagini scientifiche suggeriscono infatti che il corpo brucia più grasso quando si assume abbastanza calcio, producendone invece di più quando è privo di tale sostanza. La maggior parte degli specialisti e dei dietisti consigliano perciò di optare per il latte a basso contenuto di grassi.

Non dimenticate la prima colazione! Non mangiare la prima colazione potrebbe sembrare un modo semplice per ridurre le calorie sin dal mattino, ma il risultato di questa azione non potrà essere nient’altro che una fame insaziabile per il resto della giornata, cosa che di conseguenza può indurre a mangiare uno spuntino in ufficio, o porzioni enormi di cibo durante il pasto, con un forte incremento delle calorie. La colazione perciò è un vero e proprio momento fondamentale della giornata, quindi cercate di dedicare ad essa la quantità di tempo più appropriata. Alimenti ricchi di proteine e fibre non dovranno mai mancare in questa circostanza, per dare una carica di energia in più al vostro organismo. Studi scientifici dimostrano che le persone che fanno colazione tutte le mattine sono più propense a mantenere un peso normale.

Un altro passaggio fondamentale per una perdita di peso reale ed efficace consiste sicuramente nell’attività fisica, che gioca un ruolo molto importante per il mantenimento del proprio peso corporeo ideale. Un esercizio fisico costante non può che incentivare un programma di dieta, e, a questo proposito, dovrete essere in grado di incorporare una costante attività nella vostra vita quotidiana: limitate il tempo passato davanti alla televisione o al computer ed uscite per una passeggiata od una corsa! Le modalità per allenarsi sono le più differenti possibili, basti pensare anche al nuoto, alla palestra o alla bicicletta, quindi non resta che scegliere l’attività fisica che più piace e cimentarsi con essa con la giusta dose di impegno per circa 30-45 minuti al giorno. I benefici, sia dal punto di vista della salute che da quello della perdita di peso, potranno essere visibili in brevissimo tempo.

Siete così venuti a conoscenza di diversi trucchi e consigli che, se applicati nella giusta maniera e con la giusta costanza, possono sicuramente favorire una perdita di peso efficace e reale! Ora sta a voi metterli in atto: dimagrire è possibile, non dimenticatelo mai!

Trucchi per dimagrire velocemente.

Perdere peso dimagrire velocemente

Lascia il tuo commento: