Trucco perfetto

Il trucco perfetto adatto per ogni occasione esiste eccome, basta solo sapersi truccare perfettamente e per questo bastano piccoli trucchi semplici tecniche e consigli pratici per migliorare facilmente con il trucco tutte le zone del viso come il controrno occhi le labbra, ciglia, sopraciglia ecc per essere sempre al top in ogni situazione ed esprimere al massimo la propria bellezza e femminilità come ogni donna che si rispetti è capace di fare.

Trucco perfetto

Trucco perfetto

Perfezionare il trucco per raggiungere il trucco perfetto può essere inteso non solo per arrivare idealmente alla somiglianza con le modelle truccate perfettamente che compaiono sulle tante riviste di moda e non. La prima attenzione, quella immediata, è infatti il trucco ma colpisce maggiormente quando risulta essere più naturale e raffinato, che aiuta a far risplendere il volto.

Il trucco perfetto oggigiorno è da considerarsi proprio quello che mantiene l'aspetto più naturale possibile con prodotti per il trucco di ultima generazione naturali e non allergici, che risultino il più facilmente e velocemente applicabili.

Un trucco perfetto richiede in ogni caso abilità e saper quali prodotti cosmetici usare e quali colori per esaltare al meglio l’incarnato ed i colori del viso stesso considerando anche il colore degli occhi, della pelle e dei capelli.

Il primo step è di rendere la pelle più perfetta possibile, soprattutto in caso di acne, cicatrici o chiazza di colore diverso, pertanto serve scegliere il o i prodotti per coprire tutte le imperfezioni non creando però un mascherone da cui la pelle non potrà “respirare”, ma scegliendo appunto dei prodotti naturali che facciano traspirare i pori della pelle e ricordarsi sempre che una pelle bella e luminosa deriva da una corretta pulizia che rispetti il ph della stessa.

Dopo la pulizia della pelle si valuta se serve sistemare le sopracciglia pinzando i peli in modo da ottenere la migliore curvatura per lo sguardo, altrimenti si interverrà dopo l’applicazione del fondotinta a passare una matita per sopracciglia per riempire meglio l’arcuata.

I make-up artists, cioè i truccatori professionisti, per prima cosa puliscono la pelle della cliente per eliminare qualsiasi traccia di detergente o altro prodotto utilizzato ed una volta pulita e tonificata la pelle è pronta per applicare il trucco perfetto.

Solitamente viene sempre usata una base per il trucco che aiuti a preparare la pelle a ricevere i successivi trattamenti cosmetici, dopodiché viene steso del fondotinta scelto in base al colore della cliente da truccare.

La stesura del fondotinta viene effettuata sempre con le mani per uniformare il prodotto al meglio, dopo vi può essere il passaggio della cipria/fondotinta compatto se serve uniformare meglio l’incarnato e questo viene effettuato tramite un pennello professionale apposito.

Il tocco finale per l’incarnato viene dato dall’applicazione di un blush, un prodotto che aiuta a colorare leggermente le gote dando un aspetto sano e luminoso.

Poi si passa agli occhi, se vi sono borse e/o occhiaie si interviene con un correttore che copra gli inestetismi giocando con i colori chiaroscuri della pelle, dopo la correzione si passa all’applicazione di un prodotto di base per il trucco per gli occhi o un primer e scegliendo i colori che si ritengono migliori per evento (se ci si trucca per andare a lavoro, fuori con gli amici, evento mondano etc.), abbigliamento, colore dell’occhio e forma dello stesso.

In base al colore degli occhi e della forma stessa sono applicati gli ombretti che saranno sfumati in modo diverso per far risaltare meglio gli occhi (se sono piccoli, grandi, allungati, troppo vicini o troppo distanti, etc.). Questa parte è certamente la più impegnativa e necessità di una spiegazione a parte perché serve valutare prima cosa scegliere e come applicare il trucco in base alle variabili menzionate.

Dopo l’ombretto, si passa al tocco finale per gli occhi: mascara, matita o eye liner, tra questi matita ed eye-liner possono essere sacrificati se i minuti sono contati, ma il mascara non deve assolutamente mancare in quanto regala allo sguardo profondità e sensualità.

L’ultimissimo step solitamente è dedicato alle labbra, a cui viene applicato il rossetto in base ad incarnato generale, voluminosità e trucco dell’occasione scelto.

Qualche consiglio per un trucco perfetto naturale

Quando si ha dubbi e indecisioni per quanto riguarda i colori da scegliere per un trucco perfetto e naturale, si consiglia di scegliere dei colori neutri come beige, marrone e l’avorio.
Applicare poi un eye-liner aiuta a definire gli occhi ed il mascara dà il tocco finale per uno sguardo intenso.

Per le donne con gli occhi azzurri si consigliano i colori:

  • rame
  • bronzo
  • verde

Per le donne con gli occhi castano-verdi si consigliano i colori:

  • rosa
  • viola
  • argento

Per le donne con gli occhi verdi si consigliano i colori:

  • oro
  • ambra

Inoltre per dare maggiore luminosità allo sguardo aggiungere al centro della palpebra truccata un ombretto di tono chiaro e brillante (si crea il cosiddetto “punto luce”), per fare invece profondità e volume allo sguardo, applicare un ombretto più scuro all’esterno della palpebra sfumando con le dita o un piccolo pennellino, lasciando però il punto luce creato.

Porre attenzione particolare anche alla scelta dei colori per le labbra, in quanto la scelta dipende sempre dal colore della pelle e dall’occasione del trucco che può richiedere un colore più intenso o meno e stendere il rossetto dal centro delle labbra spostandosi verso l’esterno.

Per far durare di più il rossetto si consiglia di passare un po’ di cipria sulle labbra prima di applicare il rossetto e ricordarsi di passare prima la matita per labbra di un colore più scuro rispetto al rossetto scelto e poi il rossetto preferendo l’applicazione con pennellino ed infine usare una velina di carta per togliere l’eccesso del prodotto e ripassare se necessario il rossetto o finire con un lipgloss per le labbra (l’utilizzo di un lipgloss aiuta soprattutto chi ha labbra poco carnose in quanto regala rotondità e volume alle stesse). Per chi ha labbra già carnose meglio saltare l’applicazione della matita e passare direttamente all’applicazione del rossetto.

Consigli ed approfondimenti per truccarsi bene