Matita per le labbra

Uno dei modi migliori per ottenere un look professionale con il trucco è quello di imparare ad usare la matita per le labbra, in quanto aiuta a definirne il profilo, e può anche contribuire a sottolineare il colore del rossetto, piuttosto che scomparire. Imparando a scegliere la tonalità perfetta e ad applicarla correttamente, si può creare un aspetto luminoso e seducente.

Matita per le labbra

Matita per labbra

Che cosa è la matita per le labbra?

Una matita per le labbra è reperibile di solito in quella forma, ma è anche possibile trovarla in forma liquida. Le matite sono più usate perché sono facili da lavorare e si possono semplicemente tenere in una tasca o nella propria borsa e portarle con sé. Il liquido dà una colorazione più scura e più densa e tende a durare più della matita, ma può essere difficile imparare ad applicarlo come fanno gli esperti.

Come scegliere il colore della matita per le labbra

Per scegliere meglio le nuance della matita per le labbra, è necessario determinare se il viso è più adatto ai toni caldi oppure ai toni freddi: ogni donna infatti tende ad avere un migliore aspetto in un modo o nell'altro. C'è un metodo semplice per decidere qual è meglio per voi: aprite la busta di cosmetici, e trovate due tonalità dello stesso tipo di trucco. Non importa se per questo test usate il rossetto o l’ombretto, avete bisogno di un colore nei toni arancio o ruggine e una tonalità rosa o lavanda.

Strofinare l'arancio o il ruggine o il colore caldo sullo zigomo di una guancia e il colore rosa lavanda o il colore freddo sullo zigomo dell'altra guancia. Ora semplicemente guardate e vedete quale funziona meglio sul vostro viso: un lato si abbina perfettamente ai toni della pelle, e l'altro vi dà invece un aspetto clownesco o troppo forte.

Se la tonalità calda vi dà un aspetto migliore, la vostra pelle ha toni caldi e, se invece il rosa si fonde piacevolmente, si dovrebbero usare tonalità fredde.

Una volta che conoscete il tono di base della pelle, la scelta dei colori è un gioco da ragazzi: infatti basta rimanere dentro la categoria del colore e iniziare a sperimentare. Troverete che i toni caldi tendono ad avere i nomi di terra, come muschio o sabbia, e i toni freddi tendono ad avere i nomi di frutta o fiori, come frutti di bosco.

Non scegliete mai un colore in base al nome, assicuratevi di osservare da vicino l’effetto, e di notare le sfumature. Un consiglio importante : dovete rimanere all'interno di una precisa tonalità del rossetto o utilizzare un colore più neutro che corrisponde al vostro colore naturale delle labbra.

Come disegnare le vostre labbra con la matita

Usare una matita per le labbra richiede un po' di pratica, ma, una volta che ci avete preso la mano, vi chiederete perché non l’avevate mai usata in precedenza. Basta seguire questa semplice guida alle labbra perfette:

  • In primo luogo, tracciare un profilo a forma di v sulla curva al centro del labbro superiore.
  • Poi, tracciare una breve linea orizzontale al centro del labbro inferiore.
  • Allineate gli angoli della bocca. Fate attenzione qui perché è facile andare al di fuori della forma naturale del labbro.
  • Ora, è sufficiente collegare le linee sulle labbra superiori e inferiori alle linee agli angoli.

Per aiutare il vostro rossetto a durare più a lungo, utilizzare il lato della matita contorno labbra per riempire le labbra con il colore prima di applicare il rossetto.

Applicare il rossetto, rimanendo all'interno delle linee della matita per le labbra. Per una maggiore brillantezza, applicate sopra il rossetto con gloss.

Suggerimenti per migliorare la bellezza delle labbra con matita labbra

  • Per dare l'impressione di labbra più piene, fate delle linee fuori del confine naturale delle labbra con una matita e poi riempite l'area entro tale limite con un rossetto di un colore a vostra scelta.
  • Se desiderate rimpicciolire le vostre labbra perché desiderate avere labbra sottili, potete  fare un contorno all'interno del naturale perimetro e poi riempire la restante area all'interno della struttura con un rossetto di vostra scelta.
  • Nel caso in cui si desidera che le labbra abbiano un aspetto imbronciato, potete  creare una linea intorno al perimetro naturale con la matita, poi riempire l'area all'interno di quel confine con la matita stessa. In seguito potete applicare un po’ di lucidalabbra proprio al centro del labbro inferiore.
  • Per rendere le vostre labbra più forti, usate il rossetto dello stesso colore della matita per le labbra. In questo modo, si aggiunge smalto, forma e definizione.
  • Per avere un look morbido, usate una matita per le labbra di tonalità più chiara per fare le linee e poi utilizzate un rossetto di tonalità relativamente scura. Successivamente applicate un lip gloss dello stesso colore della matita per completare il look.
  • Per fare in modo che le labbra appaiano più piccole del solito, applicate una piccola quantità di trucco base ai bordi delle labbra, e poi utilizzare la matita su di esso. Assicuratevi di definire correttamente la forma del labbro secondo le vostre esigenze. Completate il look riempiendo l'area interna al confine con un rossetto.
  • Assicuratevi che si completi il maquillage con l'applicazione del rossetto; date un aspetto liscio fondendo i bordi tra la matita e il rossetto con l'aiuto di un applicatore in spugna. Finite con l'applicazione di lip gloss o vaselina.

Altri consigli utili su come mettere la matita per le labbra

Prima di applicare la matita per le labbra, assicuratevi di seguire un piccolo ma efficace accorgimento: mettete la matita in frigo per qualche minuto prima di temperarla oppure, utilizzando una carta di smeriglio, delicatamente rifilate entrambi i lati della matita che sarà affilata come un rasoio tagliente. Delineate le labbra con la matita prima di applicare il rossetto o il gloss se non desiderate fare sbavature con il rossetto.

Fate attenzione a non fare linee oltre i confini delle labbra oppure esse appariranno dure e innaturali. Applicate la matita esattamente sopra la linea delle labbra naturali.

Evitate i colori che siano più scuri o più chiari di più di una tonalità.

Se non avete la più salda delle mani nel delineare la forma della bocca, appoggiate l’anulare e il mignolo sul mento per darvi un sostegno. Per assicurarvi che la linea delle labbra sia equilibrata, ecco una sequenza che potete seguire: in primo luogo delineare il bordo del labbro superiore con la matita per le labbra,  poi spostatevi al centro del labbro inferiore e tracciate una breve linea orizzontale; quindi disegnate attentamente gli angoli della bocca; infine collegate le linee tracciate nella parte centrale superiore e inferiore delle labbra con le linee disegnate agli angoli della bocca.

Se avete labbra sottili, usate tonalità chiare per farle apparire più piene. Definite le labbra con la matita labbra neutra oltre la loro linea naturale e poi applicate il rossetto per coprire la linea di definizione.

Per rendere più completo il lavoro, disegnate la linea delle labbra con una matita e poi sfumate i bordi con un applicatore in spugna. Applicate un gloss o della vaselina su di esso.

Se il labbro superiore è troppo sottile o non ha una buona forma, disegnate i contorni con la matita per le labbra simili al vostro rossetto, e nella parte centrale disegnate una seconda linea dandole la forma precisa con una matita marrone. Applicate il colore nell’area compresa nella linea marrone, questo renderà l’aspetto delle vostre labbra più completo.

Al fine di nascondere le linee delle labbra, applicate il rossetto in verticale.

Considerazione finale sulla matita per le labbra

Ricordate che la linea naturale delle labbra non dovrebbe effettivamente essere visibile una volta che il rossetto venga applicato. Quindi, scegliete la vostra matita per le labbra con attenzione.

Suggerimenti per mettere al meglio la matita per le labbra.

Consigli make up

Lascia il tuo commento: