Truccare gli occhi: consigli per truccare gli occhi

Il trucco è diverso per ogni tipologia di occhio e colore e questo ogni donna lo dovrebbe sapere così da truccare al meglio occhi e contorno occhi.

Come truccare gli occhi? Il trucco è un’arma molto forte per tutte le donne, ma per ottenere dei risultati davvero ottimi è necessario avere solo un po’ di pazienza nell’applicazione. Saper mettere bene il trucco, specialmente negli occhi, è essenziale per ottenere un buon risultato.

Truccare gli occhi: consigli per truccare gli occhi

Truccare gli occhi

Consigli per il trucco degli occhi:

Truccare gli occhi verdi

La scelta del colore giusto per degli occhi verdi, può alle volte essere molto difficile. Ci sono particolari colori che definiscono lo sguardo meglio che altri. Il color prugna ed il viola sono ad esempio dei colori che esaltano quello verde degli occhi; aggiungendo a questi un tocco di marrone o bronzo si rende ancora più accentuato il loro colore. Scegliendo delle tonalità più vicine al color lavanda o violetto ed a queste aggiungendo un pizzico di rosso o rosa si riuscirà allo stesso modo ad esaltare il colore verde.

Una volte che avrete scelto la vostra combinazione di colori potete passare all’applicazione dell’ombretto. Fate attenzione a non far andare l’ombretto troppo al di fuori della palpebra. Aiutatevi nell’applicazione facendo uso di un pennello morbido per ombretto. Per aggiungere maggiore profondità al vostro trucco occhi, passate un po’ di ombretto nel colore contrastante, sulla parte esterna nella palpebra superiore o altrimenti in corrispondenza della piega. Fatto ciò aggiungete una leggera passata di eyeliner in crema, scelto in una tonalità neutra come nero, grigio o marrone. Applicatelo sulla linea di base delle ciglia e non esagerate nello spessore: l’effetto deve essere quello di marcare leggermente le ciglia, ma focalizzare sempre l’attenzione sugli occhi. Potete limitarvi all’applicazione dell’eyeliner alle sole ciglia superiori, o altrimenti procedere anche su quelle inferiori. Terminate applicando un mascara scelto nello stesso colore dell’eyeliner. Rimuovete eventuali grumi ed a questo punto avrete completato il vostro make-up.

Truccare gli occhi neri

Il trucco per occhi neri rappresenta uno stile versatile in quanto può essere applicato durante il giorno così come per una serata. Un effetto fumo e glamour rappresenta un’ottima scelta per chi ha gli occhi neri e può essere realizzato con pochi semplici tocchi.

Successivamente alla preparazione della base viso, potete iniziare con il trucco degli occhi. Spennellate un colore di ombretto neutro, quale ad esempio grigio o marrone terra, su tutta la palpebra. Sopra questo applicherete poi l’ombretto nero a partire dalla piega della palpebra. Completata l’applicazione dei due ombretti passate a quella dell’eyeliner. Sceglietene uno liquido e nero e procedete quindi con mano ferma: definite con questo la linea superiore delle ciglia, seguendo una linea retta e continua. Per una migliore applicazione partite dall’angolo interno dell’occhio e dirigetevi verso l’esterno. Sulla linea inferiore delle ciglia procedete applicando uno strato di eyeliner in maniera simile, ma iniziate dalla parte esterna dell’occhio dove la linea dovrebbe essere più spessa, mentre arrivando verso la parte interna cercate di assottigliare la linea dell’eyeliner. Lasciate che questo si asciughi e prima di andare avanti con il procedimento, ritoccate le eventuali lacune. Come passo finale passate del mascara nero sulle ciglia. Fatto ciò il vostro sguardo sarà molto più accattivante, ma se desiderate marcare maggiormente l’effetto aggiungete una sottile linea nera fatta con l’eyeliner, all’estremità esterna degli occhi.

Truccare gli occhi castani

Anche degli occhi castani possono essere ben valorizzati con la scelta del giusto trucco. Gli stessi toni castani si differiscono secondo moltissime varianti da persona a persona. In base all’effetto che si desidera ottenere è possibile orientare la propria scelta verso determinati colori piuttosto che altri. Principalmente la scelta del colore deve essere fatta in accordo al tono del proprio colore di occhi.

Se volete ottenere un effetto tale da riuscire a schiarire il castano, scegliete un trucco che vada nei toni del verde: anche un semplice tocco verde riesce ad illuminare il colore degli occhi. Fatta questa scelta, disponete sulla palpebra un ombretto color verde scuro. Per ottenere un look leggero, ma efficace, aggiungete un sottile strato di ombretto nero sulle linea delle ciglia della palpebra superiore. Terminate aggiungendo una polvere color smeraldo nell’angolo interno della palpebra.

Il viola è un altro dei colori che rende gli occhi castani più luminosi. Sfumature sul lavanda e violetto permettono di ottenere un effetto sexy, mentre dei toni più scuri valorizzano i toni bruni. Per ottenere un effetto più forte, basta scegliere un colore come il melanzana. Un look di questo tipo è ottenuto cospargendo uno strato di viola chiaro sulle palpebre ed aggiungendo un prugna in corrispondenza della piega delle palpebre. Terminate con una polvere brillante color lavanda all’estremità dell’occhio.

Truccare gli occhi azzurri

Un colore piuttosto che un altro può fare una grande differenza nel caso di occhi azzurri. In base a questi si può riuscire o meno ad enfatizzare lo sguardo. Per gli occhi azzurri si consiglia di scegliere dei colori naturali, sfumature nei toni del marrone, grigio, oro, tortora, marrone scuro, nero, carbone, rame, rosa, viola, lilla o argento che sono dei colori che accentuano maggiormente il colore degli occhi facendoli apparire più azzurri. Un colore da evitare è invece il blu che porta ad un effetto inverso attenuando il colore degli occhi. Per quanto riguarda la scelta dell’eyeliner è bene puntare l’attenzione su di un colore molto scuro dal momento che in questo modo si riuscirà a focalizzare ancora di più l’attenzione sul colore azzurro degli occhi. Scelti dunque, i colori che intendete applicare, procuratevi tre tonalità dello stesso colore di ombretto ed iniziate con quello più chiaro tra essi, applicandolo uniformemente su tutta la palpebra. Per questa base preferite un ombretto in crema piuttosto che uno in polvere, così da permettere al resto del trucco una migliore adesione. Passate adesso all’applicazione della tonalità più scura, partendo dalla piega della palpebra. Infine, applicate la tonalità media di ombretto in maniera tale che questo si unisca a quello scuro. Lasciate che solo l’ombretto chiaro vada appena oltre la palpebra. Dopo aver applicato questi, utilizzando una matita per occhi morbida dal colore non troppo scuro (scegliete ad esempio un grigio fumo, un grigio o un rame), tracciate una linea sotto le ciglia inferiori e appena al di sopra di quelle superiori. Strofinate delicatamente la matita che avete passato nella parte superiore delle ciglia, in modo da sfumarla facendo però attenzione a non rovinare l’ombretto. Come ultima cosa passate un mascara dello stesso colore dei vostri capelli, così da definire le ciglia senza spostare l’attenzione dall’azzurro dei vostri occhi. Per la maggior parte delle persone con occhi azzurri un mascara di colore marrone scuro o medio rappresentano la scelta migliore.

Truccare gli occhi piccoli

Per illuminare gli occhi e farli apparire più grandi, si consiglia di applicare un eyeliner nero su tutto il contorno occhi ed aggiungere uno strato di matita nera nella parte interna inferiore degli occhi. L’eyeliner è il punto di forza per valorizzare gli occhi piccoli. Procedete definendo una linea solo sulla parte più vicina all’esterno, coprendo i due terzi della palpebra inferiore ed allo stesso modo fate per la palpebra superiore. Se desiderate un look più marcato, continuate ricoprendo tutta la parte superiore ed inferiore.

Per accentuare maggiormente i vostri occhi e farli apparire come più grandi, per l’applicazione del mascara sceglietene uno che allunghi le ciglia.

Truccare gli occhi grandi

Per valorizzare gli occhi grandi è possibile applicare della polverina brillante in corrispondenza della linea superiore delle ciglia, il più vicino possibile all’angolo interno: in questa maniera illuminerete il vostro sguardo e otterrete inoltre un look fresco e frizzante.

La scelta dei colori è più ampia se avete degli occhi grandi, anche colori più particolari saranno valorizzati dai vostri stessi occhi. Potete ad esempio utilizzare un mascara dalla tinta più particolare, blu scuro ad esempio, anziché i classici colori.

Consigli finali per truccare gli occhi al meglio

Un make-up perfetto è composto da una gamma di prodotti che varia secondo pochi differenti toni: ombretto, eyeliner, mascara e matita occhi dovranno essere tutti ben accoppiati tra loro nei colori. Sono sufficienti tre differenti tonalità di ombretto ed una matita che sia in accordo con essi. Scegliete sempre solo tre tonalità di ombretto ed utilizzate quella scura per coprire la palpebra superiore lungo la linea delle ciglia. Utilizzate la tonalità media per la piega della palpebra e quella più chiara per coprire tutta l’area della palpebra sino a quella sotto il sopracciglio.

Per quanto riguarda l’eyeliner, la cosa importante è che abbia un pennello sottile. L’applicazione dell’eyeliner permette di ottenere un effetto che rende gli occhi davvero attraenti, ma se non avete una mano ben ferma riuscirete soltanto a rovinare il vostro maquillage; nel caso in cui non siete molto brave ad applicare l’eyeliner è meglio che utilizziate una matita eyeliner che è più semplice da applicare.

Il mascara deve essere sempre l’ultimo dei prodotti ad essere applicato; a seconda dell’effetto che desiderate ottenere potrete scegliere per un mascara che crei volume o che allunghi le ciglia.

Ricordate che delle sopracciglia ben curate rendono lo sguardo più accattivante e richiamano l’attenzione sugli stessi occhi.

Sugerimenti efficaci per truccare i propri occhi al meglio.

Consigli make up

Lascia il tuo commento: