Ultra pep: tavolette ultra pep di bios line

Il controllo del peso è un fenomeno molto sentito da tutte le donne specialmente nei classici periodi estivi, quindi risulta la quasi normalità ricorrere a prodotti coadiuvanti per il controllo del peso come ad esempio ultra pep prodoto dalla padovana Biosline.

Funziona ultra pep? Ultra Pep Tavolette è un coadiuvante alimentare pensato per la riduzione del peso in associazione ad una dieta ipocalorica favorisce la perdita di peso con la formula che stimola l’accelerazione del metabolismo grazie alle proprietà di Guaranà, Tè verde, Noci di Cola ed alga Fucus vesiculosus.

Inoltre grazie ad ingredienti come le radici di Eleuterococco, di Tarassaco e di Zenzero aiuta a contrastare il senso di stanchezza e migliorare il processo digestivo.

Ultra pep: tavolette ultra pep di bios line

Ultra pep

Argomento ULTRA PEP TAVOLETTE DI BIOSLINE:

Ultra pep, come funziona ultra pep?, ingredienti e composizione ultra pep, controindicazioni e modo d'uso ultra pep tavolette

Ultra Pep Tavolette prezzo e confezione:

Il prodotto Ultra Pep Tavolette è studiato e commercializzato dalla Bios Line Spa ed è in confezione da 60 compresse venduto ad un prezzo al pubblico che si aggira sui 30,00 € a confezione.

Ultra pep come funziona:

Le tavolette di ultra perp possono ritenersi utili come coadiuvanti per il controllo del peso poichè la sua formulazione è basata su estratti di origine vegetale tipicamente utilizzati allo scopo.

Guaranà

Guaranà è un arbusto che produce frutti piccoli, rosso vivo e con semi neri.

Propri i semi di guaranà sono noti in quanto ricchi di caffeina, di tannini e di alcaloidi xantinici teofillina e teobromina.

Perché la gente usa il guaranà? Notoriamente perché ha proprietà stimolanti, eccitanti ed aumenta la prontezza mentale, combattendo la stanchezza ed aumentando la resistenza e la resistenza fisica.

Il guaranà per gli stessi motivi viene usato anche in molti prodotti in commercio come bibite varie e bevande gassate, come anche bevande energetiche e tè. Il guaranà è una delle fonti più ricche di caffeina, che contiene fino a tre volte la quantità di caffeina come il caffè.

Oltre alle sue proprietà stimolanti, il guaranà è anche un ingrediente popolare in pillole a base di erbe destinate alla perdita di peso.

Alcuni studi evidenziano che il guaranà aiuta a diminuire l'appetito ed aumentare l'effetto brucia-grassi.

Noce cola

La pianta della Cola Nitida è originaria delle zone di Africa, Giamaica e Brasile.

Forse più noto in quanto uno degli elementi chiave delle ricette delle famose Coca-cola e Pepsi cola, da cui ne derivano anche i nomi commerciali.

La cola ha proprietà stimolanti ed è spesso usato tra i componenti di integratori dedicati alla perdita di peso. Simile al caffè per quanto riguarda le proprietà stimolanti e “di sveglia”, cioè mantiene svegli e pronti di mente per quanto riguarda la concentrazione.

Per chi lo mescola a bevande notoriamente eccitanti come appunto caffè, tè e cioccolata, dà uno sprint in più. Appunto per questi motivi gli effetti collaterali sono altrettanto simili a quelli del caffè: irrequietezza ed insonnia ed un uso prolungato ed intensivo potrebbe portare a problemi di nervosismo, nausea, aumento della pressione sanguigna e come già scritto di insonnia.

Ecco alcuni dei benefici della cola:

  • stimolante ed eccitante dà una spinta immediata di energia ed è quindi utilizzato come uno degli ingredienti principali per produrre molte bevande energetiche.
  • aumenta il senso di sazietà ed è quindi efficace anche per perdere peso.
  • ha azione rilassante sui muscoli.
  • aiuta ad alleviare il dolore a chi soffre di asma e bronchite.
  • aiuta a curare l'emicrania.
  • utile per migliorare il processo digestivo.
  • migliora l'apparato cardiovascolare, in quanto riduce i livelli elevati di pressione arteriosa e prevenire l'insufficienza cardiaca.
  • accelerare il metabolismo, pertanto aiuta a perdere peso.
  • migliora il processo digestivo.
  • aiuta in caso di diarrea.
  • è considerato un afrodisiaco.
  • aiuta ad alleviare la depressione
  • aiuta ad eliminare le tossine
  • migliora la resistenza.

Camellia sinensis

La camellia sinensis, meglio nota da tutti ed in tutto il mondo come tè verde, è una ricca fonte di caffeina pertanto ottima negli usi per aumentare la prontezza mentale ed usato per perdere peso, però come per il caffè e la cola, proprio a causa delle sue proprietà stimolanti ed eccitanti potrebbe far generare problemi legati all'insonnia, al nervosismo, aumento di pressione etc.

Per cui …. non esagerate nell'assunzione di tè verde anche se può vantare diverse qualità e gusti diversi per accontentare tutti.

Molti studi hanno dimostrato che bere tè verde può avere un effetto positivo nel caso di dimagrimento in quanto aiuta ad accelerare il metabolismo, per cui si bruciano maggiori calorie ed grassi, difatti viene definito un buon brucia grassi.

Il tè verde comunque ha altri svariati benefici tra cui aiutare ad abbassare i livelli di colesterolo e migliorare il rapporto tra quello buono denominato HDL e quello cattivo detto LDL. Inoltre, aiuta a ridurre il rischio di sviluppare molte forme di cancro e tumori, è molto utile in caso di trattamento di artrite reumatoide.

In linea generale per conservare al meglio le proprietà del tè verde sarebbe meglio conservarlo in barattoli di vetro con chiusura ermetica, in ambienti puliti e non sotto diretta luce del sole, meglio in posti come le dispense per gli alimenti.

Per chi non ama particolarmente il gusto del tè verde si può migliorare aggiungendo limone, zucchero o latte.

E non dimentichiamo che il tè verde è un potente antiossidante che contrasta i radicali liberi che favoriscono l'invecchiamento cellulare.

Eleutherococcus senticosus

Eleutherococcus senticosus altro non è che il famoso Ginseng Siberiano, noto per le proprietà adattogene, afrodisiache ed eccitanti.

I dosaggi solitamente consigliati del ginseng siberiano sono i seguenti:

  • Eleutherococcus senticosus in tintura, con rapporto 1 a 5, per 3-5 ml per tre volte al giorno.
  • Eleutherococcus senticosus in estratto secco, con rapporto 1 a 1, per 1-2 ml 3 volte al giorno
  • Eleutherococcus senticosus come erbe: 1,5-3g dal decotto, tre volte al giorno.

Principali vantaggi ed usi:

  • combatte lo stress
  • ha proprietà toniche utile nei casi di affaticamento e debolezza generale
  • aiuta nei trattamenti di ipertensione
  • migliora il sistema immunitario
  • è usato nei casi di infertilità
  • migliora i sintomi legati alla menopausa
  • aiuta in fase di recupero da malattia o intervento chirurgico

La passiflora è una pianta nota in ambito farmaceutico ed erboristico per le problematiche di insonnia, gastrointestinali, disturbo d'ansia generalizzato, convulsioni, isteria, asma, sintomi della menopausa, deficit di attenzione-iperattività, nervosismo, palpitazioni, ipertensione, fibromialgia etc.

Negli alimenti e nelle bevande, l'estratto di passiflora viene utilizzata come aromatizzante, mentre nei prodotti erboristici solitamente è usata per le proprietà sedative e per dare maggiore senso di rilassatezza e tranquillità.

Principali usi nei trattamenti di:

  • ansia
  • disturbi del sonno (insonnia)
  • per aiutare in caso di acidità di stomaco
  • emorroidi
  • asma
  • problemi di Cuore
  • alta pressione sanguigna
  • convulsioni e spasmi muscolari
  • fibromialgia

Ovviamente, come per tutti i componenti si consiglia per quanto riguarda avvertenze e precauzioni di consultare un medico competente.

Un altro uso interessante della passiflora riguarda la chirurgia, in quanto sembra possa influenzare il sistema nervoso centrale, aumenta gli effetti dell'anestesia e di altri farmaci durante e dopo l'intervento chirurgico.

Tarassaco

La pianta di Tarassaco ha molti usi sia a livello culinario che medicinale.

Difatti le prime proprietà che vengono in mente da associare al taraxacum officinale sono quelle diuretiche, depurative e lassative, oltre al fatto di essere usato come tonico e per trattare i problemi reumatici.

Costituenti del tarassaco:

  • taraxacin (principio amaro)
  • triterpeni (compresi taraxol e taraxasterol)
  • steroli
  • inulina
  • zuccheri
  • pectina
  • glicosidi
  • colina
  • acidi fenolici
  • asparagina
  • vitamine
  • potassio

Usi comuni di Tarassaco:

  • nei trattamenti di acne
  • nei trattamenti di alcolismo
  • per le infezioni alla vescica
  • in caso di distorsioni
  • in caso di raffreddori
  • nei trattamenti di ipertensione
  • in caso di osteoporosi
  • in caso di sindrome premestruale dolorosa

Zenzero

Lo zenzero è utilizzato per disturbi di stomaco, nausea e vomito, ma è anche una bella pianta ornamentale e la radice è ampiamente usata come spezia alimentare.

Zenzero ed i suoi trattamenti relativi a:

  • dolori derivati dall'artrite
  • reumatismi
  • slogature
  • dolori muscolari
  • congestione
  • tosse
  • sinusite
  • mal di gola
  • diarrea
  • coliche
  • crampi
  • indigestione
  • perdita di appetito
  • mal d'auto
  • sintomi influenzali come febbre e brividi
  • riduce gli effetti della nausea mattutina durante la gravidanza

Fucus Vesiculosus

Il Fucus Vesiculosus è una varietà di alga originaria delle coste del Mar Baltico, del Mare del Nord, degli oceani Pacifico e Atlantico.

E' un'alga che fu scoperta nel 1811 che originariamente veniva utilizzata per estrarre lo iodio e nel trattamento del gozzo.
Successivamente si scoprì che il fucus vesiculosus può essere d'aiuta nei casi di obesità e perdita di peso, dopodiché si è scoperto ed ampliato anche il discorso del Fucus vesiculosus per quanto riguarda le preparazioni cosmetiche ed il suo utilizzo nei centri di talassoterapia.

I componenti principali sono lo iodio, l'acido alginico ed il fucoidan.

Lo iodio aiuta a regolare e migliorare la funzione della tiroide, quindi è utile per l'ipotiroidismo, inoltre funziona come anti-infiammatorio ed anti-reumatici per alleviare l'artrite e reumatismi.

Infatti, gli usi solitamente del fucus sono:

  • per migliorare la funzione della ghiandola tiroidea
  • per accelerare il metabolismo
  • nei trattamenti di ipotiroidismo e gozzo
  • per i reumatismi e l'artrite reumatoide
  • per le infiammazioni
  • per la perdita di peso relativa ai problemi di tiroide
  • per bruciare i grassi durante l'esercizio
  • per migliorare la resistenza
  • per i livelli di colesterolo e di glucosio nel sangue

Gymnema Sylvestre è un'erba che è stato usato nelle pratiche di Ayurveda per secoli.

La sua efficacia primaria è creduto di essere in condizioni che sono legati a livelli di zucchero nel sangue (come il diabete).

Inoltre, la vanta Gymnema Sylvestre vanta ulteriori prorpietà antivirali, anti-allergici, e lipidi ed è usato per diminuire i livelli degli zuccheri nel sangue, che può essere utile in alcuni casi e dannose negli altri.

Se l'utilizzo della pianta provoca ipoglicemia e non è adeguatamente trattata, una persona può perdere coscenza e può essere addirittura fatale.

Gymnema Sylvestre può anche causare disturbi gastrointestinali quali nausea, crampi addominali e vomito. L'erba non deve essere ingerito a stomaco vuoto.

Alcuni suggerimenti per dimagrire che si possono abbinare alle tavolette di ultra pep:

Innanzitutto serve necessariamente cambiare le proprie abitudini alimentari se si vuole dimagrire, come ad esempio mangiare piccole porzioni e con 5 pasti al giorno invece dei tre soliti principali che sarebbero: colazione, pranzo e cena.

Imparata a sostituire lo zucchero con l'utilizzo di dolcificanti come zucchero di canna o miele e sarebbe da evitare di mangiare pasti abbondanti alla sera in quanto maggiormente difficoltosi da digerire.

Un'altra regola basilare è di non saltare mai i pasti e di renderli bilanciati per i nutrimenti utili all'organismo, arricchendo la dieta con molta frutta e verdura (ricche di vitamine e sali minerali). 

Questo vuol dire cercare un buon mix di proteine, carboidrati e vitamine, oltre che sempre e tutti i giorni molta acqua naturale (prima, durante e dopo l'esercizio fisico).

Per i fumatori sarebbe consigliato smettere di fumare o quantomeno ridurre la quantità e mangiare anche alimenti ricchi di fibre come: cereali, legumi, frutta secca, pasta, riso, cereali, frutta fresca, etc.

Evitare a prescindere alimenti fritti e ricchi di grasso o salati, sono alimenti che fanno ingrassare e portano anche altre problematiche come ad esempio il sale favorisce la ritenzione idrica (una delle conseguenze principali della formazione della cellulite).

Non dimenticare di fare un po' di attività fisica in abbinata alla dieta in quanto seguire una regolare attività aerobica (consigliata per perdere peso) si migliora anche la tonicità e l'attività cardiovascolare, oltre che ovviamente migliorare la figura esteticamente.

Modo d’uso e controindicazioni ultra pep:

2 compresse lontano dai pasti preferibilmente in tarda mattinata e primo pomeriggio.

Come controindicazioni, presenti in etichetta (non assumere in gravidanza allattamento ecc) e in aggiunta può dire che ultra Pep non è indicato per persone molto ansiose, nervose o ipertese.

Ingredienti / componenti / ultra pep:

Cellulosa microcristallina e idrossipropilcellulosa; guaranà (pauliinia cupana) semi e.s. tit al 50% caffeina, cola (cola nitida) noci e.s., calcio fosfato, antiagglomeranti: stearato di magnesio, biossido di silicio e magnesio ossido; the verde (camellia sinensis) foglie e.s., eleuterococco (eleuthcrococcus senticosus) radice polvere, passiflora (passiflora incarnata) parti aeree e.s., tarassaco (taraxacum officinale) radice polvere, zenzero (zìngiber officinale) radice polvere, gymnema (gymnema silvestris) foglie e.s., fucus (fucus vescicolosus) tallo e.s. tit 0,1% in iodio il prodotto contiene maltodestrine e silice.

Ultra pep / Come funziona / Ingredienti / Composizione

Integratori alimentari

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo ultra pep: tavolette ultra pep di bios line

Ultra pep e dieta e mi sento meglio

Sto provando associato ad una alimentazione leggera.......sicuramente mi sento meglio, da una sferzata di energia......vedremo

Assumendo ultra pep mi sto trovando bene ed ho perso già 1 kg

Sto usando ultra pep da una settimana. Ho perso 1 kilo. Seguo una alimentazione più corretta, non proprio una dieta ma un regime alimentare "pulito". Ho abbinato l'uso di una guaina drenante della Sanagens, che porto giorno e notte (è molto comoda, leggera non invasiva). Vedremo come procederanno i risultati nel tempo.
P.S. Ho notato che ultra pep mi da un senso di sazietà continua nell'arco della giornata e mi porta a non mangiare fuori pasti e non mangiare porzioni abbondanti.

Lascia il tuo commento: