Unghie gialle: unghie ingiallite

Come fare con le unghie gialle dei piedi? Quali sono i rimedi per le unghie gialle di piedi e mani? Avete mai pensato all’aspetto delle vostre mani come una caratteristica importante del vostro corpo, come un fattore fisiologico importante tra tutti gli altri di cui comunemente tenete conto quando vi trovate davanti lo specchio? Avere le unghie ingiallite può essere un problema per molti, in quanto rispecchiano decisamente la salute riguardanti alcuni aspetti del vostro corpo, ecco perché sarà importante capire quali sono le cause che portano le unghie gialle come un vero e proprio inestetismo del vostro corpo.

Unghie gialle: unghie ingiallite

Unghie gialle ed ingiallite

Unghie gialle:

Le cause delle unghie gialle: ecco perché avete le unghie ingiallite

Come abbiamo appena visto il colore delle unghie riflette la salute ed il benessere di cui godete, motivo per cui dovrete considerarlo come un vero e proprio campanello d’allarme per il vostro corpo: le unghie gialle possono infatti avere diverse cause alla loro fonte, ma riguardanti tutte il medesimo punto: il modo in cui vivete la vostra vita.

Tra le cause più comuni da cui derivano le unghie ingiallite, infatti, troviamo in primis un vizio che purtroppo interessa gran parte della popolazione mondiale, le sigarette e la nicotina, seguito a ruota da una serie di altri fattorie tra cui un abuso di smalto, una serie di infezioni ai tessuti che compongono le unghie, così come da una rara patologia medica conosciuta come sindrome delle unghie gialle.

Unghie gialle e fumatori: unghie ingiallite dal fumo

Il fumo della sigarette è molto probabilmente la causa più comune per cui molte persone si ritrovano ad avere le unghie ingiallite, in quanto dopo molti anni caratterizzati da un regolare consumo di tabacco il catrame de dalla nicotina contenuta nelle sigarette porta a macchiare il colore delle unghie, portandole a diventare gialle.
Il modo migliore per sbarazzarsi di questo inestetismo, oltre che per migliorare la propria salute generale, è quello di smettere di fumare, liberandosi per sempre di questo terribile vizio. Pensate che una maniera già di per sé efficace per ridurre le unghie ingiallite è quello di appoggiare la sigaretta nel portacenere, anziché tenerla in mano: se già quest’azione può limitare il giallo nelle unghie, provate a pensare senza le sigarette quanto sarà facile tornare ad avere le unghie al loro colore naturale!

Unghie gialle dallo smalto

Lo smalto è un cosmetico utilizzato quotidianamente dalle donne di tutto il mondo, ma molte ignorano che un uso prolungato dei prodotti coloranti può portare alla formazione di macchie giallastre ed ombre scure sullo strato superficiale delle unghie. Per prevenire le unghie giallastre sarà quindi bene applicare uno strato chiaro sotto il colore scelto, così come evitare di utilizzare smalti o altri coloranti almeno una volta alla settimana.

Quali sono le altre cause delle macchie gialle?

Tra le cause più comuni delle unghie ingiallite troviamo una vasta serie di problemi riguardanti la salute, tra cui malattie al fegato, malattie polmonari e renali e carenze nutrizionali, in particolare di ferro e zinco. Dato che la maggior parte delle cause delle unghie gialle siano collegate a disordini interni, sarà importante conoscere lo stato della propria salute in maniera da escludere tali problemi, ecco quindi che un semplice esame del sangue si rivelerà più che utile per individuare la causa delle vostre unghie gialle.

Unghie dei piedi ingiallite

Lo sviluppo delle unghie gialle può essere collegato ad una condizione più difficile da gestire, a causa della formazione di minuscoli organismi sedimentati sotto le unghie. Questi, conosciuti come funghi o dermatofiti, prosperano nei luoghi bui ed umidi, in quanto non hanno bisogno della luce del sole per sopravvivere. Sono proprio le muffe ed i lieviti generati da questi organismi a causare infezioni delle unghie e della pelle circostante, dandoli un effetto giallastro e malsano.

Una condizione medica legata alle unghie gialla è conosciuta come” sindrome delle unghie gialle”, malattia causata dall’azione di un particolare fungo che diffonde l’infezione su tutta l’unghia e la sua cuticola, il che renderà la condizione ancor più difficile da trattare.

Unghie gialle, cosa fare? Come fare per prevenire le unghie ingiallite?

Se vi state chiedendo cosa fare per non avere le unghie gialle, sappiate che ci sono alcuni accorgimenti dettati semplicemente dal buon senso che possono aiutarvi ad evitare il problema: integrando una corretta igene delle proprie unghie ed una loro periodica ispezione, le probabilità di vedere la comparsa di questo inestetismo saranno ridotte al minimo:

  • Lavate regolarmente mani e piedi utilizzando il sapone, ricordandovi di asciugarli bene dopo il lavaggio.
  • Indossate scarpe comode e confortevoli, in quanto un gran numero di problemi ai piedi è causato principalmente da calzature inadeguate che vi provocano fastidio. E’ essenziale perciò procurarsi una tomaia morbida, che garantisca al piede la perfetta mobilità in uno stato di perfetto agio e comodità.
  • Soprattutto nelle aree comuni o posti dove la pulizia e l’igene sono insufficienti, è davvero importante proteggere il piede con scarpe e calzini, onde evitare che i microbi ed i batteri intacchino le unghie facendole diventare gialle ed insalubri.
  • Le calzature che indossate vanno cambiate ogni giorno, soprattutto i calzini, così da indossarne sempre di puliti e liberi da batteri.
  • Ci sono alcune polveri speciali per la pulizia dei piedi, che migliorano la salute di pelle ed unghie, prevenendo così la formazione di infezioni o malattie.
  • Delle calzature eccessivamente strette causano umidità nel piede, fattore che dovete assolutamente evitare se non desiderate avere le unghie ingiallite. Allo stesso modo, delle calze di fibra sintetica promuovono lo stesso effetto, a differenza di quelle di cotone o lana che risultano essere sempre la migliore soluzione per il benessere dei piedi.

Grazie alla prevenzione adeguata le probabilità che si formi un fungo sui vostri piedi diminuiranno parecchio, assieme a quelle di avere le unghie ingiallite. Se però state cercando quale dei vari trattamenti può aiutarvi a liberarvi delle unghie gialle allora provate a dare un’occhiata a quanto segue, perché potrebbe realmente aiutarvi.

I rimedi naturali per le unghie gialle

Ci sono diversi rimedi naturali per ridurre l’effetto delle macchie gialle sulle unghie che potete utilizzare tranquillamente a casa vostra, eccone una breve lita: potrete trovare ciò che fa per voi.

  • Mettete le unghie in ammollo nel succo di limone, l’acidità di questo frutto ha un favoloso effetto sbiancante.
  • Utilizzate tre cucchiai di bicarbonato di sodio e un cucchiaio di acqua ossigenata al 3% e mescolate questo composto per fare una pasta da applicare sulle unghie, ristabilendo il colore naturale. Lavate accuratamente le zone trattate per rimuovere le macchie gialle: questo è uno dei rimedi naturali per le unghie gialle più efficaci!
  • Olio di lavanda, olio d’oliva e olio dell’albero del tè sono degli ottimi rimedi naturali per le unghie ingiallite, se applicate regolarmente sullo smalto.
  • Immergere i piedi su una bacinella di acqua calda e bacche di ginepro pestate ristabilirà non solo la salute delle unghie, ma anche di tutto il piede, se praticato ogni giorno per due settimane.
  • Anche il sidro di mele rientra tra i rimedi naturali per le unghie ingiallite, se mescolato all’acqua calda, e diventa particolarmente efficace per prevenire le infezioni dei funghi sotto le unghie. Immergendo quotidianamente i piedi per almeno 20-30 minuti in questa soluzione potrete star certi che le unghie ingiallite saranno solo un lontano ricordo.

I rimedi per le unghie ingiallite e le infezioni dei funghi

La causa principale per cui le unghie non godono più del loro colore naturale dipende soprattutto dalla decolorazione, ecco perché se il livello della perdita di colore è troppo alto sarà necessario attendere fino alla completa ricrescita dell’unghia stessa. Se però subentra un’infezione ci sono allora diverse opzioni terapeutiche disponibili per aiutarvi, ecco perché sarà importante consultare il proprio medico ed informarsi sulle diverse soluzioni previste per questo tipo di problema.

Se l’infezione è di lieve entità, sarà possibile utilizzare uno malto contenente il Loceryl o il Loprox, che aiutano a ridurre gli effetti del virus fino alla sua completa scomparsa. Se l’infezione è però grave, allora sarà necessario assumere farmaci antifungini per via orale, come lo Sporanox o il Lamisil: se anche questa soluzione non riesce a darvi i risultati sperati, il medico potrebbe consigliarvi una rimozione sicura dell’unghia, ma purtroppo il nuovo bulbo non ricrescerà tanto rapidamente.

Ci sono una serie di gel e lozioni che risultano davvero popolari tra i rimedi per le unghie ingiallite, tra cui il Mycocide NS e il Nonyx, che sono delle soluzioni antimicrobiche che penetrano in profondità nel chiodo dell’unghia, uccidendo tutti i germi che causano l’infezione. Il bello di questi gel è che entrano nella lamina ungueale, abbassandone i livelli di PH e promuovendo un ambiente sano per la crescita di nuovo tessuto sano: ecco come evitare di avere le unghie ingiallite!

Le unghie ingiallite non saranno più un problema ora che sapete come prevenirle e curarle, il che vi permetterà di migliorare questo particolare del vostro aspetto fisico che magari fino a poco tempo fa neanche consideravate, ma che ora ritenete fondamentale per presentarvi agli altri suscitando un fascino ancora maggiore, senza le unghie gialle.

Unghie gialle? Ecco cosa fare e vari rimedi naturali per le unghie gialle.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo unghie gialle: unghie ingiallite

Unghie gialle e rimedi interessanti

Salve, ho trovato molto interessante l'articolo e i rimedi da poter usare per migliorare questo fastidioso problema. Grazie

Ho le unghie ingiallite e vorrei un rimedio

ciao sono sharon uso spesso smalti colorati,e solo pochi giorni fa mi sono accorta di avere le unghie delle mani gialle,vorrei un rimedio efficace;non sono una fumatrice.

Informazioni utili su unghie ingiallite

Grazie delle informazioni!

Lascia il tuo commento: