Uva nei cosmetici

Uva nella cosmetica perché naturalmente ricca di virtù sia usando la polpa, che i semi, succo e foglie, innanzitutto aiuta a nutrire ed idratare la pelle, poi aiuta a contrastare i radicali liberi che la fanno invecchiare apportando quindi una vantaggiosa azione antiage.

Uva nei cosmetici

Cosmetici e uva

Il mosto d'uva rallenta l'invecchiamento cutaneo grazie al suo elevato potere antiossidante.

Inoltre protegge l'epidermide dalle aggressioni dei raggi UV.

Gli zuccheri dell'uva (glucosio e fruttosio) garantiscono un costante apporto di idratazione della cute.

Dalla polpa e dalla buccia dell'uva si ricava un trio di elementi antiage (resveratrolo, picnogenolo e procianidoli) capace di contrastare i radicali liberi e stimolare la sintesi del collagene, favorendo così il ricambio cellulare.

I vinaccioli spremuti invece fanno ottenere un olio ricco di acidi grassi polinsaturi, che hanno notevoli proprietà emollienti e idratanti ottimi anche per le pelli delicate e sensibili.

Gli estratti d'uva nutrono e idratano la pelle, levigano e esfoliano dolcemente (grazie agli idrossiacidi della frutta: acido tartarico, malico e citrico).

Un esempio di cosmetico è lo scrub detossinante al mosto d'uva:

  • rigenera intensamente l'epidermide,
  • favorisce l'eliminazione di liquidi e tossine in eccesso
  • svolge una intensa azione antiossidante
  • rivitalizzante e nutre l'epidermide, lasciandola liscia e luminosa.

Cosmetici con le proprietà dell'uva...

Prodotti bellezza estetica donna

Lascia il tuo commento: