Vampate di calore notturne: cause e rimedi

Volete dire basta una volta per tutte alle vampate di calore notturne? Il fenomeno delle vampate di calore notturne vi impedisce di riposarvi correttamente e ciò si traduce molto spesso in una minor produttività durante la giornata, visto il senso di stanchezza e nervosismo.

Quali sono le cause ed i rimedi per vampate di calore notturne? Le vampate di calore notturne possono diventare un bel problema per le donne quanto per gli uomini, ecco quindi che combattere questa condizione deve diventare per voi una delle vostre priorità. Non dovete pensare che le vampate di calore che vi assalgono durante le ore notturne corrispondano ad un caso patologico, in quanto non è affatto vero! Le vampate di calore possono infatti venir considerate come dei sintomi derivati da diverse condizioni di salute, sia fisiche che mentali: il fatto poi che sia un fattore strettamente legato alla menopausa delle donne, dovrebbe rendere ancora di più l'idea.

Vampate di calore notturne: cause e rimedi

Vampate di calore notturne

Quali sono allora le cause delle vampate di calore notturne?

Solitamente è difficile capire cosa scatena questa condizione, non è facile capire quali sono le cause che stanno all'origine delle vampate di calore notturne, possiamo però fare qualche ipotesi.

Oltre ai fattori ormonali, anche l'utilizzo di alcuni medicinali o prodotti farmaceutici possono influire sul vostro comfort notturno, ecco quindi che una delle cause del vostro problema potrebbe essere proprio l'uso quotidiano di questi farmaci.

L'alimentazione, come vedremo, è un fattore importante per la salute generale del vostro corpo, è quindi necessario prestare più attenzione a questo punto che interessa il vostro stile di vita.

Se però vi capitano dei casi isolati di vampate di calore notturne non preoccupatevi: potrebbero essere infatti solamente delle avvisaglie che il vostro corpo vi manda per mettervi al corrente che sta combattendo contro un infezione o un virus.

Il primo passo da compiere per riuscire a uscire da questa situazione, è quello di comprendere appieno la natura del vostro problema, venire a conoscenza cioè di come le vampate di calore si manifestano sul vostro corpo.

Trascrivete su un diario tutte le informazioni che conoscete, come ad esempio l'intensità del senso di bruciore, il tempo che passa tra una vampata e l'altra e gli altri sintomi che questo disagio vi porta.

Così facendo avrete un gran numero di informazioni da poter, in seguito, sfruttare per trovare la strategia ideale per far fronte alle vampate di calore notturne.

Alcuni rimedi contro le vampate di calore notturne

Se non ne potete assolutamente più di svegliarvi nel cuore della notte a causa delle vampate di calore che vi attanagliano la parte superiore del corpo, allora prestate attenzione a ciò che stiamo per dirvi, perché sono tutti suggerimenti mirati a darvi una mano ad uscire da questa situazione invivibile.

La giusta alimentazione: ecco come combattere le vampate di calore notturne

Non dovete assolutamente sottovalutare il potere di una dieta bilanciata per ridurre le vampate di calore notturne, in quanto una giusta combinazione di alimenti sani e ad alto contenuto di valore nutrizionale può seriamente contribuire a regolare l'attività cerebrale e il suo continuo scambio di informazioni con le altre parti del corpo.

Per questo motivo è di fondamentale importanza garantire al vostro organismo tutti i componenti di cui ha bisogno per le sue funzioni principali.

Se non riuscite ad assicurarsi tutto ciò di cui necessitate, potete farlo grazie a diversi supplementi alimentari come i multi vitaminici o gli oli ricchi di acidi grassi essenziali, in maniera da non rischiare di escludere qualcosa di importante, dalla vostra dieta.

Vedrete che sarà più facile liberarvi delle vampate di calore notturne, una volta iniziata la vostra nuova alimentazione!

Lo stress: ecco cosa evitare per dire addio alle vampate di calore notturne

Anche se probabilmente ci avevate già pensato, recenti test clinici hanno dimostrato come lo stress, l'ansia e il nervosismo sono sicuramente da considerare tra le cause principali delle vampate di calore notturne che vi rovinano le ore di riposo.

Evitate quindi di lasciare campo libero allo stress, permettendogli di entrare a far parte della vostra giornata lavorativa o qualunque essa sia.

Non lasciate che il nervosismo influisca sul vostro carattere e sul vostro stato d'animo, piuttosto provate a cercare delle alternative in modo da evitare direttamente il problema: fate attività fisica, in maniera da avere un'occasione giornaliera per sfogarsi e scaricare la tensione; se trovate uno sport o un attività che vi appassiona in particolare, avrete uno stimolo in più a svolgerlo con regolarità e determinazione, aumentando ancora le possibilità di riuscire a vedere dei risultati effettivi.

Le erbe e fito estrogeni per le vampate di calore notturne

Da alcuni anni, per alleviare i sintomi delle vampate di calore notturne, vengono somministrati estrogeni di origine sintetica o animale, solitamente di natura equina.

Nonostante questi prodotti risultino efficaci per il loro compito l'organismo umano, ed in particolare quello femminile, ha una gran difficoltà ad assimilare questi composti: per questo motivo noi vi consigliamo delle valide alternative che possono darvi un aiuto ad evitare le vampate di calore notturne, utilizzando solamente rimedi omeopatici e naturali.

Al di là dei prodotti farmaceutici, alcune opzioni aggiuntive per ridurre le vampate di calore includono l'aumento degli isoflavoni derivati dalla soia; utilizzando il cohosh nero disintossicherete e regolerete le vie ormonali, ecco come affrontare le vampate di calore in maniera completamente naturale!

Se le vampate di calore notturne persistono, vi consigliamo di chiedere consiglio al vostro medico per scegliere così una strategia che vi garantisca i risultati sperati, anche se pensiamo che, dando una piccola svolta alla vostra vita e regolando le vostre abitudini, riuscirete ad avere successo e a liberarvi delle vampate di calore notturne.

Vampate di calore notturne - vampate di calore notturne cause - rimedi vampate di calore

Vampate di calore notturne (cause e rimedi)

Naturale benessere

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo vampate di calore notturne: cause e rimedi

Salve purtoppo ne soffro ultimamente anche io e mi sto preoccupando un po' dato che sto' facendo analisi fattore reumatologico..... Sperando non sia un sintomo da poter collegare o anche il colesterolo altissimo!! Vedremo da gli analisi il da farsi e le cause!!! Marcy

Lascia il tuo commento: