Vaniglia, Vanilla planifolia

VAniglia non è solo un sapore, la Vaniglia ha proprietà terapeutiche, stimolanti ed antisettiche, oltre ad avere la fama di essere una spezia altamente afrodisiaca, la vaniglia è largamente usata nel settore alimentare per la produzione di dolci, bevande, liquori, ecc., ma trova anche vasto impiego nella cosmesi e farmaceutica.

Vanilla planifolia

Vaniglia

La vaniglia

Nome comune: Vaniglia
Famiglia: Orchidaceae

La vanillina è la molecola aromatica principale presente nella vaniglia naturale.

La vanillina ha un costo molto inferiore rispetto alla vaniglia naturale, di conseguenza è quella utilizzata dalle industrie alimentari e dalla maggior parte delle pasticcerie.

Olio essenziale di vaniglia

L' olio essenziale di vaniglia ha diverse proprietà benefiche è composto principalmente da vanillina e da altri 150 costituenti, in genere presenti in tracce, grazie ai quali svolge un'efficace azione rilassante ed inoltre l'olio inoltre aiuta a stimolare la circolazione della muscolatura del basso addome e lenisce quindi i dolori mestruali.

Terapie e benessere con la vaniglia

Un bagno con l'aggiunta di olio essenziale di vaniglia, ylang-ylang e miele rivitalizza il corpo e la psiche dopo una giornata pesante. Inoltre il profumo esotico dello ylang-ylang stimola la fantasia.

Vaniglia per i dolci

In cucina l'essenza di vaniglia è utilizzata spesso per aromatizzare i dolci, soprattutto gelati, yogurt, budini e cioccolato.

Per la pelle secca

Le bevande contenenti essenza di vaniglia hanno un delicato ma intenso sapore. Una bibita preparata con miele, olio di vaniglia e latte rilassa l'organismo ed è indicata in caso di pelle secca e prurito.

L'olio essenziale di vaniglia costituisce la base di moltissimi oli per massaggi e bagnoschiuma dalle proprietà afrodisiache. Grazie alle sostanze in esso contenute dona ai composti un aroma stimolante e caldo ed eccita dolcemente i sensi.

Per capelli luminosi

Uno shampoo con l'essenza di vaniglia, oltre ad avere un profumo molto piacevole, ammorbidisce i capelli e li nutre, donando loro un aspetto setoso e una consistenza profumata.

Vaniglia ed uso esterno:

  • In caso di mestruazioni scarse o flusso irregolare massaggiare con lievi movimenti rotatori il basso addome, utilizzando una miscela di 50 ml di olio di mandarle, 8 gocce di olio essenziale di vaniglia e 3 gocce di olio essenziale di rosa. Poi riposare per almeno mezz'ora.
  • In caso di irritazioni cutanee ed eczemi pruriginosi sono efficaci creme e lozioni contenenti olio essenziale di vaniglia. Anche le macchie da nervosismo possono essere trattate con l'olio. Metterne 5 gocce in 50 ml di crema per il viso e mescolare con cura. Usare la crema ottenuta ogni giorno, per la pulizia quotidiana del viso.

Vaniglia ed uso interno:

  • In caso di ipertensione dovuta a nervosismo, l'olio essenziale di vaniglia sem bra aiutare particolarmente. Al bisogno versare 2 gocce di essenza su 1 cucchiaino di zucchero di canna e lasciare sciogliere in bocca.
  • Grazie al suo sapore dolciastro, l'olio essenziale di vaniglia stimola l'appetito e la produzione dei succhi gastrici. Prima dei pasti assumere 2 gocce di essenza con un pezzetto di mela. Masticare bene.

Curiosità sulla vaniglia

  • Il nome Vaniglia deriva dello spagnolo "vainilla" che deriva a sua volta dal latino e significa "guaina, baccello".
  • La vaniglia in antichità era già molto usata dalle popolazioni messicane come gli Atzechi.

Vaniglia ed Essenza di vaniglia...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: