Vene varicose

Vene varicose agli arti inferiori? Le vene varicose che colpiscono gli arti inferiori sono dilatazioni permanenti di una vena, la causa principale del suo formarsi è un indebolimento delle pareti venose. Le valvole delle vene addette a regolare il flusso del sangue verso il cuore non si chiudono più correttamente e una parte del sangue rimane nelle vene che, a causa della maggiore pressione, si dilatano. Le vene varicose spesso sono dovute a debolezza congenita delle pareti varicose venose. Spesso le vene varicose superficiali vengono asportate chirurgicamente perché considerate antiestetiche.

Vene varicose

Vene varicose

I piedi gonfi possono essere il primo segnale dell'insorgenza di vene varicose, ecco perché va bene tenere spesso le gambe in alto (per permettere al sangue di fluire più facilmente verso il cuore).

Chi soffre di varici dovrebbe evitare bagni caldi e sauna e fare invece delle applicazioni con l'acqua fredda, massaggi e molto movimento effettuato con scarpe comode e con la suola piatta favoriscono il flusso venoso.

Vene varicose agli arti inferiori.

Prodotti bellezza estetica donna

Lascia il tuo commento: