Ventre piatto uomo

Avere un ventre piatto si può con il giusto impegno - Non solo le donne sognano di avere un corpo più attraente. Esistono molti uomini in sovrappeso o obesi e gran parte del grasso in più si trova sulla pancia.

Cosa deve fare l'uomo per ottnere un addome più piatto? Il ventre piatto è un desiderio che appartiene anche all'uomo moderno, infatti sembra strano ma gli uomini sono sotto pressione come le donne a causa dei modelli ideali di bellezza presenti nei media. Guardando un qualsiasi film, quasi sempre si vede un individuo di sesso maschile che sembra appena uscito da una palestra. Come risultato, molti uomini cercano il modo perfetto per tonificare il proprio corpo e ottenere degli addominali scolpiti.

addome piatto uomo

Ventre piatto uomo


Ventre piatto e l'uomo di oggi

Avere un ventre piatto migliora l'autostima dell’uomo come della donna e rappresenta un beneficio per la salute. È importante prestare attenzione all’alimentazione e praticare esercizio fisico: questa combinazione permetterà di ottenere i risultati desiderati. Perdere grasso sulla pancia non migliora solo la forma fisica e l’aspetto, può anche salvare la vita.

Gli uomini con una grande quantità di grasso addominale corrono un grave rischio per la salute per molte patologie, tra cui:

  • Malattie cardiovascolari
  • Diabete.

L’alimentazione è molto importante per avere un ventre piatto. Esistono degli alimenti che non solo combattono le malattie e prolungano la vita grazie alle loro sostanze nutritive ma mantengono lo stomaco pieno, perché ricchi di fibre e proteine. Inserendo questi alimenti nella dieta quotidiana si smetterà di desiderare il cibo spazzatura e si avrà un ventre piatto.

Alcuni consigli per riuscire ad ottenere più velocemente il ventre più piatto:

  • Pianificare in anticipo i pasti in modo da poter fare scelte migliori. Si avrà così il tempo di pensare attentamente ai cibi più adatti e non si commetteranno errori.
  • Durante la cottura o la preparazione dei cibi, dosare gli ingredienti. In questo modo, si assumono le giuste proporzioni e non si esagera.
  • Fare una scorta di grassi monoinsaturi (acidi grassi monoinsaturi) e cibi sani prima di iniziare la dieta. Evitare proprio di comprare i cibi poco salutari in modo da non avere la tentazione di mangiarli.
  • Mangiare regolarmente può aiutare a pensare in modo più chiaro e prendere decisioni migliori durante i pasti.
  • Fare il pieno di cibi a basso contenuto calorico, come verdure a foglia verde, cetrioli, pomodori per sentirsi sazi più a lungo. In questo modo ci si sente pieni ma non si assume una quantità esagerata di calorie.

Gli esperti concordano sul fatto che le diete a basso contenuto di grassi e carboidrati provenienti da cereali integrali, ricche di frutta e verdura, sono le migliori per liberarsi dal grasso indesiderato.

Consumare buone fonti di carboidrati

I carboidrati forniscono l'energia che è necessaria durante il giorno.

Tuttavia, si dovrebbe cercare di:

  • non esagerare
  • variare le proprie scelte.

Se attualmente si mangiano tanti spaghetti, allora si potrebbero sostituire con patate dolci o altro. Si dovrebbe mangiare di tutto ma solo quando si ha fame. Se non si ha fame, allora si è probabilmente a posto per il momento. È necessario scegliere la maggior parte delle fonti di carboidrati in base al proprio allenamento. Quando ci si allena, il bisogno di energia aumenta; inoltre, dopo l'allenamento, poiché il corpo avrà bisogno di recuperare quelle calorie, è più probabile che non saranno immagazzinate come grasso.

Mangiare cibi ricchi di fibre

Mangiare cibi ricchi di fibre permette di avere una pancia più piatta perché:

  • riducono il gonfiore
  • aiutano la digestione.

Ecco alcuni esempi di alimenti ricchi di fibre:

  • lamponi
  • pere
  • mele
  • orzo
  • avena
  • crusca
  • piselli
  • lenticchie
  • fagioli neri
  • carciofi
  • cime di rapa
  • broccoli
  • farina di cereali integrali
  • pane e pasta integrali
  • bulgur.

Aggiungere grassi monoinsaturi

Aggiungere un alimento ad alto contenuto di acidi grassi monoinsaturi a ogni pasto può aiutare a ridurre il grasso della pancia.

Esempi di alimenti ad alto contenuto di acidi grassi monoinsaturi sono:

  • cioccolato fondente
  • olio d'oliva
  • noci
  • avocado.

Cibi ricchi di proteine

Consumare alimenti ricchi di proteine garantisce dei benefici all’organismo. Le proteine aumentano il metabolismo ed è stato scoperto che mangiare calorie derivanti dalle proteine brucia circa 100 calorie extra al giorno.

Ecco alcuni esempi:

  • legumi
  • frutta secca
  • semi oleaginosi
  • uova
  • yogurt

L’assunzione di proteine deve essere proporzionata: un grammo di proteine per chilo di peso, distribuite nei diversi pasti. Prediligere proteine magre.

Altri alimenti utili per un ventre piatto

  • Pompelmo: è stato dimostrato che un pompelmo consumato in un pasto normale accelera la perdita di peso. L'acido contenuto nel pompelmo rende la digestione più lenta e quando il cibo passa attraverso il corpo più lentamente, si rimarrà pieni a lungo. Inoltre, questa è un'ottima fonte di vitamina C.
  • Bacche di Acai: questa bacca molto potente che proviene dalla foresta pluviale è un alimento eccellente ricco di sostanze nutritive e di antiossidanti (il doppio della quantità trovata nei mirtilli). L’Acai aumenta il metabolismo e controlla la fame mentre purifica il corpo dai rifiuti extra e dalle tossine. È un integratore alimentare sorprendente per sbarazzarsi di una pancia gonfia.

Bere molta acqua

Quando non si beve abbastanza acqua, il corpo ha un aspetto gonfio. È consigliabile bere sei-otto bicchieri di acqua al giorno. Sostituire le bevande ad alto contenuto calorico, come bibite e birra, con acqua per:

  • ridurre l'apporto calorico
  • bruciare il grasso ovunque, anche sulla pancia.

Oltre l’acqua, può essere anche consumato il tè verde poiché è una bevanda molto salutare. Gli antiossidanti presenti nel tè verde:

  • aumentano il metabolismo
  • purificano il corpo.

Esercizio fisico

È possibile costruire i muscoli addominali per dare all’area interessata un aspetto più snello e tonico.
Allenare gli addominali solo una o due volte a settimana. Si potrebbe pensare che più si allenano prima si avrà un ventre piatto ma questo non è vero. Può solo portare a formare un eccesso di addominali e questo non va bene per la salute.

Un esempio di esercizio per i muscoli centrali

  • Stendersi su un materassino con il viso rivolto verso il pavimento.
  • Spingere il corpo fuori dal materassino sollevando il peso con le dita dei piedi.
  • Tenere la parte superiore del corpo appoggiandosi sui gomiti.
  • Tenere la schiena distesa e gli addominali contratti.
  • Rimanere in posizione per almeno 30 secondi.
  • Ripetete 3-5 volte o di più.

Altre forme di esercizio fisico più complete invece possono essere praticate più spesso. Ci si dovrebbe allenare 5-6 volte alla settimana: l’esercizio fisico dev’essere una priorità ed è meglio programmarlo. Avviare un programma di allenamento subito.

Alcuni esempi:

  • Camminare
  • Correre
  • Andare in bicicletta
  • Fare arti marziali
  • Fare yoga

È bene procedere gradualmente onde evitare il rischio di lesioni. La progressione è uno dei pilastri fondamentali di ogni forma di allenamento. Se si procede per gradi, si avranno più benefici per un periodo di tempo prolungato. Tuttavia, per non far abituare troppo il proprio corpo a un programma di allenamento, è necessario modificarlo ogni 2 o 4 settimane. In questo modo, il corpo continua a bruciare i grassi. Ad esempio, se si fanno esercizi con i pesi, aggiungere gradualmente più pesi, giorni extra di altri esercizi fisici oppure sperimentare differenti livelli di carboidrati e apporto calorico.

Addome piatto nell'uomo - In conclusione

Il consiglio più valido che l’uomo può ricevere per avere un ventre piatto è quello di attenersi a una buona dieta, allenarsi costantemente con esercizi mirati ed ideali per migliorare le zone del corpo che si vogliono perfezionare ed inoltre bisogna anche riposare bene. Se si rimane concentrati e pazienti, allora si dovrebbe essere in grado di raggiungere il proprio obiettivo in pochissimo tempo. L’importante è essere costanti e non arrendersi: i risultati prima o poi arriveranno, basta solo avere fiducia.

Ventre piatto uomo.

Salute alimentazione

Lascia il tuo commento: