Verdura di stagione

Per la cura della propria alimentazione è importante conoscere la verdura disponibile in una determinata stagione.

La verdura di stagione è la verdura che, durante ogni stagione, viene raccolta e venduta dai contadini o dai commercianti, sempre dopo averla acquistata dai contadini, di conseguenza la verdura di stagione è sempre fresca e non viene conservata, come accade, invece, per la frutta che viene venduta fuori stagione.

Verdura di stagione

Verdura di stagione

La verdura di stagione

Verdura di stagione primavera

Verdura di stagione in estate

Verdura di stagione in autunno

Verdura di stagione in inverno

La verdura di stagione è disponibile in qualsiasi periodo dell’anno, tuttavia, a seconda della stagione appunto, variano le verdure fresche che si trovano in commercio; alcune verdure possono essere acquistate in qualsiasi periodo dell’anno, in quanto vengono coltivate quasi tutto l’anno o, comunque, si mantengono fresche per diverse mesi, al contrario altre verdure si possono trovare per brevi periodi.

La verdura di stagione in primavera

Le verdure di stagione in primavera sono numerose e possono essere cucinate in modi diversi; tra le verdure di stagione primaverili, ricordiamo:

  • gli asparagi, che sono una delle verdure più ricercate ed acquistate e devono avere il gambo tenero ma rigido, la punta chiusa ed il colore brillante; gli asparagi possono essere cucinati in brodo, al vapore, bolliti, come condimento per la pasta, come ingrediente in insalate o torte salate e si possono condire con un po’ di olio di oliva, con il succo di limone o il burro fuso
  • la cicoria, che deve avere le foglie ben serrate e prive di striature marroni; il sapone amaro della cicoria si abbina bene con il pesce, tuttavia la cicoria può essere anche mangiata cruda in una insalata e si può cucinare al vapore o leggermente soffritta
  • i broccoli viola, che hanno le foglie verdi e le estremità viola che sembrano fiori; bisogna saper riconoscere il colore della verdura fresca, evitando le foglie che tendono al marrone; i broccoli possono essere cucinati al vapore, dopo averli tagliati a pezzetti, e si possono condire con un po’ di olio ed un pizzico di peperoncino; in alternativa, i broccoli possono essere utilizzati come condimento per la pasta
  • i ravanelli, che hanno un colore accesso e possono essere utilizzati per condire le insalate, dopo averli lavati bene e dopo aver eliminato la radice e le foglie; i ravanelli più buoni sono piuttosto lunghi ed hanno un sapore non troppo intenso
  • il rabarbaro, che una colore pallido ed un sapore abbastanza acido; il rabarbaro può essere cucina stufato o al forno, dopo averlo lavato bene e dopo aver eliminato la radice e le foglie, che sono velenose; il rabarbaro viene utilizzato sia in alcuni dolci, che per accompagnare la carne
  • gli spinaci, che sono un alimento ricco di vitamine; gli spinaci possono essere bolliti o cotti al vapore, dopo averli lavati con cura, quindi si possono condire gli spinaci con la noce moscata o con altri condimenti ed utilizzarli come contorno o come condimento
  • le cipolline, che vengono utilizzate come condimento per l’insalata, dopo aver tagliato le radici e lo strato esterno delle foglie; le cipolline possono, inoltre, essere cucinate
  • il crescione, una verdura ricca di vitamina C che ha le foglie croccanti di colore verde scuro; il crescione può essere cucinato come contorno o come ingrediente per una zuppa, dopo averlo lavato con cura

La verdura di stagione in estate

In estate, c’è una vasta scelta di verdure di stagione che possono essere acquistate, tuttavia la maggior parte di questi prodotti è disponibile per un breve periodo; tra le verdure di stagione estive, ricordiamo:

  • gli asparagi, che possono essere cotti al vapore, in padella o al forno e conditi con un filo di olio, con olio e succo di limone o con un po’ di burro fuso
  • le melanzane, che possono essere fritte o cotte al forno, dopo averle spennellate di olio e accompagnate con i pomodori
  • le fave, che possono essere cotte, in modo da preparare una zuppa
  • i broccoli, che possono essere cotti al vapore, saltati in padella o in brodo
  • le carote, che sono dolci da mangiare crude, ma possono anche essere cotte in padella, al vapore o al forno
  • il cavolfiore, che si può cucinare al vapore o in padella e si può aggiungere nelle insalate
  • le zucchine, che possono essere cucinate al vapore, saltate in padella o arrosto, dopo averle tagliate a pezzetti
  • i cetrioli, che si possono aggiungere nelle insalate o mangiare così
  • i finocchi, che hanno un particolare sapore se vengono mangiati crudi ed un sapore diverso se vengono cotti
  • i fagioli, che possono essere cotti al vapore, quindi mangiati così o lasciati raffreddare
  • i carciofi, che devono essere cotti in acqua bollente e possono essere mangiati a pezzi o togliendo le foglie e lasciando il gambo ed il cuore
  • la lattuga, che è disponibile in decine di varietà diverse e può essere utilizzata nelle insalate
  • le erbe, ovvero il basilico, l’aneto, il coriandolo ed altre ancora, che possono essere utilizzate per condire le insalate
  • i piselli, che possono essere cotti e aggiunti nelle zuppe e nei risotti
  • i peperoni, che possono essere cotti in forno, in padella o alla griglia
  • le patate, che possono essere cotte al vapore o in forno
  • i ravanelli, che sono ottimi da aggiungere nell’insalata
  • gli spinaci, che possono essere cotti al vapore o utilizzati per preparare una torta salata
  • le bietole, che hanno le foglie verde scuro e gli steli di colore rosso
  • i pomodori, che possono essere mangiati crudi nell’insalata

La verdura di stagione in autunno

In autunno, sono disponibili dei tipi di verdura di stagione che possono essere reperiti durante tutto l’anno, tuttavia, in autunno, hanno un sapore migliore; tra le verdure di stagione autunnale, ricordiamo:

  • le melanzane, che possono essere fritte o cotte in forno
  • la barbabietola, che può essere condita con l’aceto
  • i broccoli, che vengono cucinati al vapore o saltati in padella
  • i cavoli, che sono ottimi nell’insalata e nella minestra
  • le carote, che possono essere aggiunte nell’insalata o cucinate
  • il cavolfiore, che può essere cucinato al vapore o saltato in padella
  • il sedano, che può essere aggiunto nelle minestre
  • il radicchio, che ha un sapone amarognolo molto particolare
  • le zucchine, che hanno un sapore molto dolce, soprattutto le varietà più piccole
  • i cetrioli, che sono un ottimo spuntino
  • i finocchi, che hanno un sapore dolce, soprattutto se vengono cotti
  • i fagiolini, che possono essere mangiati caldi o cotti e lasciati raffreddare
  • i funghi, che possono essere cucinati in diversi modi
  • le cipolle, che sono ottime da aggiungere nella zuppa
  • i peperoni, che si possono cucinare o aggiungere nell’insalata
  • le patate, che possono essere utilizzate in numerose ricette
  • la zucca, un ottimo ingrediente per preparare una zuppa
  • i ravanelli, che possono essere aggiunti nell’insalata
  • il cavolo, che può essere cucinato e condito con un po’ di burroiale. Roba bella, peccato che trasforma l'azzurro padella.
  • i fagioli, che sono disponibili in diverse varietà e possono essere utilizzati in numerose ricette
  • le rape, che possono essere cotte al vapore, al forno o arrosto

La verdura di stagione in inverno

La verdura di stagione invernale è disponibile nei mesi che vanno da dicembre a febbraio, tuttavia sono poche le verdure di stagione che possono essere reperite durante l’inverno; tra le verdure di stagione invernali, ricordiamo:

  • la zucca, che è tipicamente autunnale, ma, in alcuni casi, può essere reperita fino alla fine di novembre o agli inizi di dicembre
  • le carote, che possono essere mangiate sia crude che cotte
  • le patate, che sono un ortaggio versatile, infatti si possono cucinare in diverse maniere

Considerazione finale sulla verdura di stagione

La verdura di stagione è la verdura fresca che può essere acquistata in un determinato periodo dell’anno; alcuni tipi di verdura sono disponibili tutto l’anno o, comunque, per diversi mesi, mentre altri tipi di verdura sono in commercio per un breve periodo di tempo, in genere pochi mesi.

Elenco della verdura dispinibile in stagione.

Salute alimentazione

Lascia il tuo commento: