Vincere la timidezza: come?

Come vincere la timidezza? Vincere la timidezza è il sogno di moltissime persone che, come voi, desiderano dire addio a questo disagio che condiziona la loro vita impedendoli di approcciarsi con le altre persone; dovete sapere che vincere la timidezza non è una cosa poi così difficile, se capite qual'è la strategia migliore da adottare. Vincere la timidezza è il vostro obiettivo? Prima di capire come fare, però, dovete sapere da cosa deriva questo indesiderato disturbo che rende la vostra vita insopportabile.

Vincere la timidezza: come?

Vincere la timidezza

"Lavorare" attorno a questi aspetti è fondamentale per vincere la timidezza in poche mosse:

Ecco i nostri semplici consigli

Non svalutatevi!: Il vostro problema potrebbe derivare direttamente da la scarsa autostima che avete di voi stessi, d'ora in avanti cercate quindi di vedere anche i lati positivi della vostra personalità, non perdete tempo a notare solo quelli negativi.

La preoccupazione che deriva dalla vostra scarsa autostima: Quando vi trovate in mezzo alla gente, non massacratevi la mente con tutte le preoccupazioni e le paranoie che derivano dalla vostra scarsa stima che avete per voi stessi; pensate piuttosto che le persone che vi stanno attorno, che possono essere colleghi, amici, conoscenti, non si accorgono di quello che sta succedendo dentro la vostra testa, quindi cercate di stare tranquilli, rilassatevi e date solo il meglio di voi.

Come per molti altri problemi della vita, la soluzione migliore per vincere la timidezza è probabilmente quella di affrontare direttamente il problema, fronteggiandolo a testa alta.

Una persona che viene messa a diretto contatto con il proprio disagio, molte volte, riesce a superare le sue paura e le sue indecisioni semplicemente usando il proprio istinto di sopravvivenza, trovando la soluzione migliore solamente grazie alle proprie forze.

È proprio questa la tecnica più consigliata per vincere la timidezza, bisogna buttarsi dentro le situazioni che vi provocano il vostro senso di malessere, al fine di riuscire a sconfiggerle.

È lo stesso principio usato da chi ha paura di nuotare nell'acqua alta: non riuscirà mai a superarla, se non si deciderà a fare un respiro profondo, prendendo bene fiato, e a buttarsi dritto dentro il proprio incubo più nero.

Un altra tecnica veramente efficace, invece, agisce proprio al contrario di quella che vi abbiamo appena esposto, ed è sicuramente meno drastica e immediata.

Questa strategia, infatti, è caratterizzata da un lungo percorso diviso in varie fasi, che vi permetteranno di vincere la timidezza passo per passo, lavorando particolarmente sulla vostra psiche.

Il primo passo per vincere la timidezza è quello di elencare quelle situazioni che causano la vostra ansia e il vostro senso di disagio.

Perché l'elenco risulti efficace è importante partire elencando quelle più facili e che vi creano meno disagio, salendo poi con quelle più difficili ed infine con quelle situazioni veramente insostenibili.

In questa maniera avrete messo nero su bianco le vostre paure, compiendo un importantissimo passo per vincere la timidezza.

Il passo successivo è quello di affrontare le situazioni che vi provocano timidezza appena elencate, sempre andando in senso crescente di difficoltà.

Per far sì che ciò risulti efficace, se volete vincere la timidezza dovete però seguire alcuni punti.

Il trucco principale è quello di dedicarsi ad ogni situazione per un periodo di due settimane, durante il quale concentrarsi solo ed esclusivamente su di esso.

Dopo esservi dedicati per due settimane ad una determinata situazione, è giunto il momento di passare a quella successiva, e continuate in questa maniera fino ad esaurire tutti i punti della vostra lista.

Questa è la strategia indicata per vincere la timidezza seguendo il giusto corso del tempo.

Un altro suggerimento: la maggior parte di queste situazioni può essere resa ancora più impegnativa aumentando la quantità di tempo speso in quella situazione, o aumentandone il grado di difficoltà.

Vediamo alcuni esempi: se il vostro è un caso di disagio quando dovete parlare con qualcuno che non conoscete bene, come può essere il bibliotecario o un fattorino, e per far fronte a questo problema avete deciso di provare a fare un breve discorso con loro, utilizzate questo trucco: mantenete il discorso più a lungo possibile; questo è un prezioso consiglio per aiutarvi a vincere la timidezza.

Questa tecnica potete sfruttarla in qualsiasi momento della giornata, al bar, dal tabaccaio, al super-mercato: ogni situazione può essere buona per allacciare un breve discorso con una persona e vincere la vostra timidezza per sempre.

Volete vincere la timidezza? Vi diamo noi un paio di utili consigli per vincere finalmente la timidezza e tornare a godervi del piacere di passare più tempo assieme alle altre persone, a ridere e scherzare anche con gente sconosciuta.

Come superare la timidezza

Lavorare sulla propria autostima è una delle soluzioni migliori per vincere la timidezza.

Potete costruire la vostra base solida di autostima e fiducia in voi stessi un gradino alla volta, fino a formare la vostra barricata che terrà il disagio provocato dalla timidezza lontano dalla vostra vita.

Se sentite qualche discorso che trovate interessante, non esitate ad entrare a far parte della conversazione.

Mettete da parte l'imbarazzo e la tensione, fate un respiro profondo e partite; vedrete che dopo le prime parole sarà tutto più semplice, e riuscirete a sostenere una conversazione senza alcun problema, permettendovi pure qualche risata.

Salutate le persone quando le incontrate. Non dovete per forza iniziare un discorso con loro, un semplice "ciao" è tutto quello che vi serve per mettervi a vostro agio con l'ambiente circostante e vincere così la timidezza.

Conoscere nuova gente, legare nuove amicizie è sempre un'ottima occasione per mettersi alla prova e vincere la vostra timidezza.

Ecco i nostri consigli per aiutarvi a realizzare il vostro sogno, e cioè vincere la timidezza senza cambiare il vostro essere e poter così partecipare più attivamente a tutti i discorsi e le relazioni che la vostra bellissima vita vi propone ogni giorno.

È arrivato il momento di dire stop all'imbarazzo e a fare il salto definitivo verso nuovi, interessantissimi rapporti.

Come superare e vincere la timidezza

Naturale benessere

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo vincere la timidezza: come?

Sono timida ma non riesco a dirlo ad un ragazzo che mi piace

io ho un problemone... In pratica mi piace uno ...ma mi vergogno di parlargli!!!!!!!!!!!come faccio...?

Lascia il tuo commento: