Viola Tricolor

La Viola Tricolor L dal nome comune  Viola del Pensiero fa parte della famiglia delle violaceae ed è usata nei rimedi della fitoterapia moderna per curare reumatismi, ulcere e febbre, grazie a i componenti attivi acido salicilico, saponina, vitamina C, sali minerali, principi amari.

Viola Tricolor

Viola del pensiero

Parti utilizzate: radice, pianta fiorita, foglie, fiori e succo fresco.

Pianta annuale variabile, con fusto diritto e foglie sparse, ovali o lanceolate.

I fiori, dal lungo peduncolo, sono piccoli e di tre colori: giallo, bianco e viola; il frutto è una capsula glabra con tre baccelli.

Fiorisce da marzo a ottobre e si moltiplica per divisione dei cespi dopo la fioritura.

Rimedi per reumatismi

  • Infuso: macerare per una notte 8 g di foglie e fiori secchi in un quarto di litro di acqua. Il mattino seguente bollire insieme a 100 g di latte zuccherato. Filtrare il preparato e prendere a digiuno. Ripetere il trattamento per tre settimane.

Rimedio per ulcere

  • Cataplasma: preparare con foglie e fiori schiacciati e mescolati con latte freddo. Vanno rinnovati ogni ora.

Rimedio per febbre

  • Sciroppo: bollire per diverse ore 30 g di violette secche con mezzo litro di acqua; filtrare e aggiungere 1/2 kg di zucchero; mescolare bene e lasciare riposare.  

Viola del pensiero

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: