Chi ha scoperto le vitamine

Le vitamine furono appunto nominate prima di vitamine da Hopkins, nel 1912, fattori accessori e vitemine da Funk nel 1914, perché vitamine deriva da amine della vita e ciò perché il primo fattore studiato, la vitamina tiamina, conteneva nella molecola un gruppo aminico, le vitamine sono delle sostanze presenti negli alimenti in piccola quantità, necessarie alla normale nutrizione degli organismi, la cui carenza induce specifiche manifestazioni fisiologiche.

Chi ha scoperto le vitamine

Chi ha scoperto le vitamine

Molte vitamine agiscono, dopo opportune modificazioni successive all'assimilazione, come coenzimi indispensabili in determinati processi metabolici.

La necessità che gli organismi animali hanno di assumere con la dieta sostanze vitaminiche è spiegata dal fatto che essi mancano di quei processi e sistemi biochimici atti a sintetizzarle; nella loro evoluzione per successive mutazioni avrebbero perso i necessari corredi enzimatici per la sintesi delle vitamine.

Sono perciò costretti ad assumerle da organismi inferiori (batteri della flora intestinale) o dalle piante che sono in grado di sintetizzare tutte le sostanze necessarie partendo da molecole estremamente semplici.
 

La storia delle vitamine...

Salute alimentazione

Lascia il tuo commento: