Colina - A cosa serve la colina

Discutibilmente la colina può essere definita una vitamina a tutti gli effetti, in quanto è priva di azione catalitica ovvero azione consistente nell'aumentare la velocità di una reazione chimica, la colina è largamente diffusa in tutti i tessuti e la sua azione può essere sostituita da altre sostanze come la metionina e la betaina; va considerata piuttosto come una sostanza a funzione plastica.

Colina - A cosa serve la colina

Colina - A cosa serve la colina

La carenza di colina provoca gravi danni al fegato, nelle cui cellule si depositano grassi detta anche steatosi.

La funzione principale della colina è quella di donare i propri metili e quindi di attivare quelle reazioni metaboliche che si basano sulla incorporazione e sul trasferimento di tali gruppi, come la biosintesi della metionina, la formazione della creatina e dei composti metil-piridinici.

La colina inoltre come fosforilcolina si comporta come sostanza lipotropa, capace cioè di donare gruppi metilici liberi e di combinarsi con gli acidi grassi dando luogo alla formazione di fosfolipidi; favorisce inoltre la mobilizzazione di grassi dal fegato.

La colina

Salute alimentazione

Lascia il tuo commento: