Vitamina b4

La scoperta della vitamina B4 risale ancora al 1934 periodo in cui tramite uno studio sui ratti alimentati con dieta sintetica si stabilì che le lesioni della pelle erano dovute alla mancanza di un fattore vitaminico idrosolubile contenuto in estratti di lievito, e dopo questa scoperta prese il nome di vitamina b4 ed isolata, cristallizza e sintetizzata verso al fine del 1938.

Vitamina b4

Vitamina b4

Una carenza di vitamina B4 può verificarsi o per insufficiente apporto con la dieta o per disturbi nell'assorbimento intestinale ed anche se nell'uomo non è mai stata osservala una malattia tipica da carenza di vitamina B ma si è osservato un aumentalo fabbisogno nella gravidanza e possono verificarsi situazioni di carenza.

Il fabbisogno per l'uomo adulto è di circa 2 mg al giorno e le fonti naturali di vitamina B4 sono il lievito, il mais, i legumi verdi, il fegato, il latte e le uova.

La vitamina B4

Salute alimentazione

Lascia il tuo commento: