Yerba mate: proprietà controindicazioni ed effetti

Yerba mate per dimagrire e la pressione? La yerba mate è una pianta dalle proprietà benefiche, di medie dimensioni, presente in Brasile e in Paraguay, dalle cui foglie viene ricavato un infuso utilizzato per centinaia di anni in Sud America come un rimedio naturale: ad esso infatti vengono attribuite importanti proprietà antiossidanti, termogeniche e diuretiche, ed è quindi molto efficace per dimagrire poiché favorisce l'aumentare del metabolismo corporeo, e di conseguenza aiuta a eliminare grassi e calorie in eccesso.

Yerba mate: proprietà controindicazioni ed effetti

Yerba mate

Tale infuso è ormai diffuso in tutto il mondo, ed appositi studi scientifici hanno dimostrato che è in grado inoltre di favorire la digestione, diminuendo in modo significativo la quantità di tempo nella quale il cibo rimane conservato nello stomaco e nell’intestino, contribuendo così ad una sensazione di pienezza migliore e ad un apporto di energia alle cellule molto più efficace e veloce.

Yerba Mate Ilex Paraguariensis:

Benefici della Yerba Mate Ilex Paraguariensis: permette di perdere peso e di bruciare il grasso in eccesso.

Per cosa si usa: rafforza il sistema immunitario, è un antidolorifico, riduce la sensazione di appetito, favorisce la digestione, aumenta l’energia del corpo e la prontezza mentale, migliora la memoria e brucia le calorie extra.

Potenziali effetti collaterali: palpitazioni, insonnia, difficoltà respiratorie, diarrea, vertigini anche prolungate, problemi gastrointestinali e minzione frequente.

Proprio per questi motivi dal punto di vista alimentare, la popolarità della yerba mate sta crescendo sempre più rapidamente nell’ambito dell’erboristeria.

Proprietà ed effetti benefici yerba mate:

Uno degli usi più popolari della yerba mate equivale al rimpiazzo del caffè, in quanto è universalmente riconosciuta come una forma sana e ricca di caffeina.

Gli effetti della caffeina che contiene durano di solito più a lungo rispetto a quelli del caffè e sono largamente più tollerati nel suo complesso.

La yerba mate viene tipicamente usata anche come supplemento per incrementare la stimolazione mentale, per rafforzare il sistema immunitario e per alleviare il dolore fisico.

Dosaggio yerba mate:

Il dosaggio raccomandato di yerba mate varia da individuo ad individuo, e dipende anche dalle modalità attraverso le quali si assume tale sostanza, in quanto esistono supplementi di pillole, di polveri o di tè che derivano direttamente dalle foglie della pianta.

Proprio per questo motivo, è molto importante sia seguire sempre attentamente le indicazioni riportate nella confezione che si acquista, sia consultare il proprio medico di fiducia prima di iniziare ad integrare la dieta con la yerba mate.

Generalmente, la forma standard per quanto riguarda le pillole e la polvere è compresa tra i 2 e i 3 grammi di sostanza, da consumare con un abbondante bicchiere di acqua. Per quanto riguarda il tè invece, per beneficiare dei vantaggi della yerba di mate sono necessarie 2 o 3 tazze di liquido al giorno a temperatura ambiente.

Possibili effetti collaterali e controindicazioni della yerba mate:

Gli effetti indesiderati più comuni assumendo la yerba mate sono legati alla caffeina che contiene: non è raro infatti provare sensazioni quali il nervosismo, le vertigini o l’insonnia nel momento in cui si cominciano a prendere gli integratori di tale sostanza.

Molte persone tuttavia affermano che i precedenti sintomi si placano una volta che il corpo riesce ad abituarsi all’apporto giornaliero di yerba mate.

Appare evidente che coloro sensibili di natura od allergici alla caffeina devono stare alla larga dal prodotto in questione, anche se l’effetto qui contenuto è generalmente molto meno grave rispetto ad altre forma di caffeina.

Un sovradosaggio di yerba mate può indurre il corpo a rispondere incrementando la frequenza della minzione, e può generare malanni quali disturbi gastrointestinali e diarrea, che possono persistere anche per parecchi giorni e disidratare il corpo anche in modo grave.

Si può anche correre il rischio che questo fatto diventi fatale.

E’ fondamentale sapere che la yerba mate non è una sostanza destinata ad un consumo prolungato, e dosi elevate per lunghi periodi di tempo possono generare anche forme di cancro. E’ molto importante inoltre chiedere al proprio medico di fiducia se la yerba mate presenta controindicazioni con uno qualsiasi dei farmaci o degli integratori che si stanno prendendo.

Altri eventuali effetti collaterali della yerba mate possono essere rappresentati da:

  • palpitazioni;
  • orticaria;
  • vertigini;
  • difficoltà respiratorie

Nel caso si dovessero presentare uno o più dei seguenti sintomi, è necessario interrompere subito l’utilizzo di tali integratori e richiedere l’assistenza del medico di emergenza.

Proprietà benefiche, effetti collaterali e dosaggio della yerba mate.

Erboristeria fitoterapia dimagrire

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo yerba mate: proprietà controindicazioni ed effetti

Yerba mate da pochi giorni

Ho iniziato a prendere da 2 giorni lipo 13 che contiene la yerba mate ho notato che mi è venuto un prurito dappertutto e in modo particolare la sera vorrei sapere se c'è qualcuno che gli è successa la stessa cosa

Yerba mate

Salve anna molto probabilmente è una varia combinazione di fattori perchè il prodotto da te citato non contiene solo yerba mate.

Si può bere il matè in presenza di calcoli alla cistifellea?

se una persona è affetta da calcoli alla cistifellea può bere il mate? grazie!

Bevo yerba matè tutti i giorni e non ho mai avuto problemi ma solo benefici

Io bevo yerba mate nella maniera originale come i gaucho argentini uruguaiani e brasilaini. In 3 anni che la bevo tutti i giorni, per almeno 3 volte al giorno, quindi circa 3 litri di tisana tiepida, non ho mai avuto nessuno effetto collaterali del tipo elencati in questo sito. Ho avuto ottimi giovamenti dato che nel 2009 pesavo kg 148 ca e oggi fine 2012 peso kg 115. In Brasile nel Rio Grande du Sul terra di mandrie e pascoli,con una popolazione di origine Italiana e Tedesca,ne viene fatto un uso costante e solo negli ultimi anni viene assimilata sotto forma di tisana e non bevuta in modo tradizionale. Io ne ho fatto una forma di vita e la uso giornalmente. Un Caro saluto. Luigi

Ora che trovo yerba matè anche nei supermercati la riprendo e mi trovo benissimo

Quando per prima volta sono arrivata in Argentina (avevo15 anni) é stato allora che ho conosciuto la "yerba mate" ed il modo tradizionale d'uso della gente locale (non si puo dire degli argentini perche piu del 50% della popolazione di Buenos Aires era straniera per lo piu italiani e spagnoli). Per me é stata una cosa stranissima e poi il modo d'uso del mate tradizionale mi é sembrato terribilmente antigenico,ho poi visto come igienizzano il tutto non mi é sembrato cosi male ed ho cominciato a prenderlo,con dei buonissimi risultati salutari. Poi pero ho visto che con la yerba si faceva un infuso come si facevano tanti anni fa le tisane (senza la bustina) ma nell'acqua e poi il colino,
E' eccellente sia come diuretico,lassativo energetico e senso di sazietà che aiuta a dimagrire. Tornata in Italia dopo 15 anni ho perso l'abitudine visto che allora qui non si trovava la "yerba mate" adesso c'é nei grandi super mercati es. Auchan, da allora ho ricominciato ad usarla.In alcuni mercatuni cinesi si trova anche le bustine per la classica tisana sono sempre d'origine Argentina, Uruguayana, paraguayana o Brasililiana.

Yerba mate'

io la bevevo quando ero piccola e non ho mai avuto nessun disturbo anzi quel profumo del mate mi piaceva molto e mi dava tipo un allegria interna lo prendevo a colazione la mattina al posto del latte poi come tutte le cose di questo mondo ci sono i pro e i contro

Yerba mate bevuta alla sera

sono tornato in Italia da cinque mesi e lo chimarrao è sempre con me un abitudine sana e rilassante,la sera con mia moglie (brasiliana) ci godiamo il nostro momento di relax. Ottimo sano e piacevole,non lo lascero' più!!! Peccato che qui a Sorrento e Napoli non si trovi la qualità migliore....

Consigli e precisazioni sulla yerba mate

Non posso che associarmi a quanto detto da fabrizio, da buona argentina vi dico che non solo è salutare, contiene una ridotta percentuale di caffeina ed innumerevoli proprietà che la rendono unica come erba, non è paragonabile al thè verde, neppure al thè rosso, priva di contrindicazioni, è vero che svolga anche una funzione diuretica, vale a dire la stimoli, ma da li arrecare dei danni è paradossalmente impossibile. Non è alcun sostituvo di nulla.Seguendo una sana e corretta alimentazione. Bevendo acqua regolarmente la yerba mate deve essere considerata una tisana, consumata al mattino o nel corso della giornata. Per noi il mate, non è che sinonimo d'amicizia. Leggendo il commento di Giusy, specifico che, lo scambiarsi il mate fra amici o eventuali parenti mangiando dei biscottini rappresenta un momento di relax, una chiaccherata, una visita naturalmente certi di non risentire d'alcun contaggio perché, fatto fra persone che si conoscono tra loro.
E' bene per le proprietà che possiede la yerba, non andare oltre le 18.00 perchè essendo anche un'energizzante potrebbero manifestarsi problemi di insonnia, oltre alle fastidiose minzioni notturne. Aggiungo alcuni dei benefici che trovo realmente molto interessanti:
Yerba mate (Ilex paraguayenis) è un albero originario delle foreste pluviali del Sud America. Nello specifico Missiones siamo proprio alla punta Norte dell'Argentina. Un membro della famiglia agrifoglio, l'albero produce foglie e steli che sono stati a lungo utilizzati per fare il tè in Brasile, Paraguay e Argentina. Consumato come tisana o nel mate, la yerba mate è utilizzato anche in medicina tradizionale per il trattamento di vari problemi di salute. L'estratto di Yerba mate può aiutare ad attenuare la disfunzione del muscolo cardiaco risultante da ischemia (una condizione che si verifica quando il blocco di un'arteria coronarica riduce il flusso di sangue al cuore), secondo uno studio del 2005 sui ratti. Riparazione del DNA
Uno studio pubblicato nel 2008 ha evidenziato che yerba mate ha contribuito a neutralizzare i radicali liberi e proteggere i topi dai danni al DNA, un segno distintivo del cancro e di altre malattie. E' anche vero che alcuni studiPer contro il consumo di questa bevanda è stato individuato come un fattore di rischio per i tumori dell'esofago e del cavo orale, la cui incidenza è alta nell'America latina.
Il mate caldo è stato inserito dalla IARC nella lista dei probabili cancerogeni per l'uomo Non è tuttavia certo se l'effetto sia dovuto alla composizione dell'infuso o alla temperatura, dato che il rito del mate prevede assunzioni spesso rapide dell'infuso caldo. Dubbi dello stesso tipo vengono espressi, sempre dalla IARC, anche sul Tè. Bere il mate per gli argentini è un "rituale" così diffuso come per gli italiani bere una buona tazza di caffè o per gli inglesi il tè. Che dire: " yo me harìa ahora mismo un buen y delicioso mate calentito antes de irme a acostar" buenas noches

Yerba mate usata come calmante

da piccola ne bevevo abbastanza grazie ai parenti che la inviavano dall'Argentina. Per lo più a zuppa con del pane e con molto zucchero. Era considerata un calmante, come la camomilla! e la si usava in caso di mal di pancia.

Abituarsi all'yerba matè

sono argentina e sono nata con il mate, mai avuto nessun tipo di problema, anzi, sono sempre piena di energia, vado di corpo e il mio peso e sempre sotto controllo, penso che per chi la prova,inizialmente deva abituarsi a questi splendidi cambiamenti che da il mate! Besos

Yerba matè

Io l'ho bevuta per la prima volta oggi e ho passato una giornata particolare. Da un incidente con forte colpo di frusta ho sempre, specie nel cambio di stagione, dolori cervicali, oggi anche all'aria condizionata non ero piu' cosi' sensibile e non ho sentito dolore. Sono a leggere di lei proprio perché volevo scoprire se era stata responsabile di questo beneficio e.... dai commenti penso proprio di si.
Buona serata a tutti
Lucia

Vitalità immediata con yerba matè

Come sopra, scrivo qui un commento dopo aver effettuato ricerche sul Mate... l'ho provato oggi per la prima volta, consumato assieme a due nuove amiche argentine... ed è stata un'esperienza di condivisione incredibile... Per non parlare della sferzata di energia che ha fatto seguito all'assunzione... una vitalità così immediata come da tempo non provavo più

Grazie Mate

Sono argentina. Faro 58 anni in ottobre 2014. Prendo il mate da quando avevo 6 mesi. Non mi ha fatto dimagrire, mi lascia dormire e certamente favorisce la minzione, dal momento che ogni volta che si beve dopo ........

Effetti collaterali di yerba mate

Non credo che tutte queste recensioni tengono presente gli effetti collaterali, che non sono pochi, meglio andare in palestra e da un nutrizionista o da un dietologolo che possono tenerti sotto controllo per ogni eventuale evenienza. Quindi io boccio categoricamente questo prodotto, perché non vi è nessun controllo medico per ogni problema che potesse verificarsi. Grazie

Anonimo...impara a leggere i commenti! Sei probabilmente un disfattista di natura! Gente che assume questa "erba" come the...testimonia solo esperienza personale, non tutti parlano di peso...è questo post non è vendita di prodotti ma descrizione di un'erba! Stai nel tuo mondo ottuso...scusate ma è scocciante trovare sempre persone pronte a puntare il dito a priori...

Sono argentina,e bevo il mate da sempre,cioè da più di 30 anni,le sue proprietà sono davvero tante:antiossidante,diuretico,energetico e aiuta anche a dimagrire visto el senso di sazietà che provoca.. questa è la mia modesta testimonianza su questo prodotto,grazie

Lascia il tuo commento: