Yoga pilates esercizi posizioni

Lo yoga ed il pilates sono discipline note per portare con i loro appositi esercizi, composti da particolari posizioni, benessere ed armonia a tutto il corpo.

  • Bhastrika e gli esercizi di respirazione

    Esercizi di respirazione per rilassarsi - Bhastrika
    Continuando il capitolo dedicato agli esercizi yoga di respirazione, oggi descriviamo il Bhastrika è un esercizio di respirazione yoga molto importante per la purificazione dei nervi e la tonificazione dei muscoli addominali.
  • Posizioni Yoga - Il serpente

    Posizioni Yoga - Il serpente
    Altro esercizio yoga è la Posizione del serpente, uno degli esercizi utili per tonificare e disintossicare milza e fegato, regolarizzare l'intestino, eliminare e prevenire il mal di schiena. Mettersi in posizione supina e distendi le gambe, il busto e le braccia e respirare profondamente.
  • Mettersi in forma Pilates

    Mettersi in forma con il Pilates - Pilates per dimagrire
    Mettersi in forma con l'aiuto del Pilates è più di moda che mai tra le star, forse perché gli esercizi per rimettersi in forma che propone il metodo Pilates sono molto dolci e vellutati quindi a portata di moltissime persone che non amano gli sforzi eccessivi.
  • Esercizi yoga, il kumbhaka

    Esercizi yoga, il kumbhaka
    Il kumbhaka è una sospensione del respiro ed è un esercizio di respirazione yoga molto efficace per riequilibrare il sistema nervoso. Con questa sospensione del respiro si dà il tempo ad una maggiore quantità di ossigeno inspirato di passare a tutte le cellule.
  • Posizioni yoga - La barca

    Posizioni yoga - La barca
    L'esercizio yoga chiamato Posizione della barca aiuta a rinforzare e massaggiare gli addominali e l'intestino, aiutando a eliminare i gas intestinali e appiattendo l'addome. L'esercizio consiste nel sedersi con il busto alzato e le gambe unite e distese davanti, mani appoggiate al suolo dietro al busto.
  • Yoga respirazione

    Yoga respirazione
    La respirazione è un elemento fondamentale nello yoga e può essere suddivisa in tre fasi. Per prima la respirazione yoga alta (clavicolare) poi la  respirazione toracica e in fine  quella addominale (diaframmatica).