Bellezza corpo: uomo donna

Salute e bellezza gratis per l'uomo e per la donna, suggerimenti utili per curare al meglio la bellezza del corpo, del viso, speciali trattamenti validi sia per l'uomo che per il pubblico femminile.

  • Brufoli sul naso

    Brufoli naso - Cause cosa fare e rimedi contro i brufoli nel naso
    Cosa fare contro i brufoli sul naso? La prima cosa da fare è capire le cause e predisposizioni che possono incidere significativamente sulla formazione dei brufoli nella zona del naso. Se si soffre di acne, macchie e pelle grassa, può capitare di ritrovarsi con un brufolo all’interno della narice, che è spiacevole e scomodo per non dire altro, un brufolo che si forma all'interno della narice può essere causato dallo sporco e questo accade più comunemente ai bambini perché tendono a trasferire i batteri da sotto le unghie alle delicate membrane all'interno del naso.
  • Crema esfoliante

    Crema esfoliante - Crema esfoliante per la pulizia del viso e corpo
    A cosa serve una crema esfoliante? Le creme esfolianti disponibili in commercio sono numerose, infatti le diverse creme esfolianti possono essere distinte, in primo luogo, in creme esfolianti per il viso e creme esfolianti per il corpo, in secondo luogo per quanto riguarda la consistenza, vale a dire la grandezza dei granuli presenti all’interno della crema che permettono l’esfoliazione.
  • Combattere i brufoli

    Combattere i brufoli - Come fare per combattere i brufoli naturalmente
    Come fare per combattere i brufoli? Quali sono i consigli? I brufoli naturalmente si possono combattere in vari modi, con semplici rimedi della nonna o trattamenti appositamente studiati per attenuare la problematica. I brufoli in realtà sono escrescenze assolutamente diffuse causate principalmente da cambi e squilibri ormonali che si registrano in particolari periodi della nostra vita, come la pubertà; tuttavia, possono interessare anche persone adulte fino a quaranta anni.
  • Propolis per idratare

    Idratare la pelle naturalmente con la propoli
    Propolis o propoli ha molte proprietà tra cui idratare la pelle in modo naturale, la propoli è una raccolte di varie resine rielaborata dalle api per difendere l'alveare dalle infezioni che possono arrivare dall'esterno. La propoli è nota per la sua azione disinfettante, battericida, idratatante e nutritivo per la pelle.
  • Depilazione inguine: uomo e donna

    Depilazione all'inguine - Consigli utili per la ceretta all'inguine
    La depilazione dell’inguine, nella maggior parte dei casi, viene effettuata dall’estetista, utilizzando la cera calda, tuttavia, sia gli uomini che le donne possono seguire alcuni consigli per fare in modo che la ceretta non sia eccessivamente dolorosa. La depilazione dell’inguine, di solito, viene effettuata indossando la propria biancheria intima o, preferibilmente, la biancheria intima usa e getta, infatti la cera calda utilizzata dall’estetista, una volta secca, può essere difficile da rimuovere dai tessuti; per evitare qualsiasi danno agli indumenti utilizzati, l’estetista può fornire un paio di slip usa e getta o utilizzare della carta velina ed un asciugamano da interporre tra la biancheria e la pelle, in modo da evitare che la cera calda utilizzata per la ceretta rimanga sui tessuti degli slip. Una volta indossata la biancheria usa e getta o appoggiato sulla pelle un asciugamano, l’estetista può procedere con la depilazione vera e propria; in genere, la cera calda viene applicata sulla pelle attraverso uno strumento piatto di legno, simile a un bastoncino piatto: la cera, attraverso questo strumento, viene stesa sulla pelle dall’estetista, avendo cura che lo strato non sia né troppo spesso, né troppo sottile. Sullo strato di cera ancora calda, viene appoggiata una striscia di garza o di cotone, indispensabile per rimuovere la cera applicata sulla pelle.
  • Coprire le macchie di vitiligine

    Coprire le macchie di vitiligine - Come coprire macchie di vitiligine
    Come si coprono le macchie da vitiligine? La vitiligine è una malattia non contagiosa caratterizzata dalla comparsa sulla cute o sulle mucose, di chiazze non pigmentate, ovvero di zone dove manca del tutto la fisiologica colorazione dovuta al pigmento, la melanina, contenuto nei melanociti. La vitiligine è di solito facile da diagnosticare: macchie bianche sulla pelle sono il sintomo più comune. La vitiligine potrebbe però non essere l'unica responsabile di questi inestetismi cutanei.