Corpo umano anatomia organi

Il corpo umano è una vera e propria macchina composta nel suo insieme da molti organi, gli organi interni, organi esterni, da ossa e muscoli che vengono regolati per svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni da altrettanti sistemi ed apparati come l’apparato nervoso, l’apparato circolatorio, genitale ecc...

  • Ipofisi cosa e'

    Ipofisi cos'è
    L'ipofisi è una ghiandola grande come un nocciiolo di ciliegia che si trova nella scatola cranica, incastrata in una cavità ossea detta "sella turcica", l'ipofisi si presenta come un aggregato del sistema nervoso, infatti essa è unita alla regione detta "ipotalamo" attraverso un cordone nel quale passano fibre e vasi sanguigni provenienti direttamente dall'ipotalamo. L'ipofisi è in grado di regolare la funzione di altre ghiandole endocrine (tiroide, surrenale etc).
  • Clearance della creatinina Clearance urea

    Clearance - La Clearance della creatinina e clearance urea
    Clearance ureica a cosa serve? Clearance, in inglese significa depurazione, la clearance è quindi di fondamentale importanza per valutare l'efficacia della funzione escretrice, non solo del rene nel suo complesso ma anche delle singole parti del nefrene. Quando la clearance è fatta su sostanze normalmente presenti nell'organismo (clearance dell'urea e della creatina endogena) occorre semplicemente: far vuotare la vescica (meglio mediante cateterismo dopo un'ora fare un prelievo di sangue per determinare l'urea e la creatinina (con anticoagulante) dopo un'altra ora, far vuotare di nuovo la vescica raccgliendo questo campione che rappresenta quindi la produzione di urina nel tempo di 2 ore e da cui si può agevolmente ottenere il volume per minuto.
  • Miocardio Muscolo cardiaco

    Miocardio - Muscolo cardiaco miocardio
    Il miocardio è la parte muscolare del cuore e la struttura del miocardio è rivestita internamente da endotelio chiamato endocardio mentre per la parte esterna, da una membrana sierosa detta pericardio il quale forma lo strato di maggiore entità da cui dipende lo spessore della parete cardiaca nelle varie zone interessate. Il miocardio è un muscolo striato dal riflesso involontario le cui fibre sono ben strutturate e collegatre tra di loro in modo fa creare una vera e definita rete.
  • Esofago - anatomia corpo umano

    Esofago - Anatomia corpo umano apparato digerente
    L'esofago è un organo dell'apparato digerente che fa seguito alla faringe fino a raggiungere lo stomaco ed anatomicamente si presenta come la forma di un tubo muscolo membranoso che si estende una lunghezza media di circa venticinque centimetri ed un diametro di due o tre e si estende dalla sesta/settima vertebra cervicale alla decima vertebra toracica e quindi la sua struttura comprende una parte di quattro o cinque centimetri relativi alla cervicale, una toracica di circa quindici/sedici centimetri ed anche quattro centimetri del tratto addominale.
  • I Mitocondri

    Mitocondri - I Mitocondri e l'atp
    I mitocondri di base sono organuli citoplasmatici onnipresenti in tutte le cellule e sono abbondanti in quelle attivamente impegnate nei processi energetici dell'organismo come la secrezione ed il trasporto ionico attivo, il movimento cellulare ed altri meccanismi correlati. Se visti al microscopio (in contrasto di fase) i mitocondri si mostrano con piccole dimensioni e dal caratteristico aspetto tondeggiante/ovale. Quando i mitocondri sono vivi risultano molto mobili nel citoplasma cellulare e tendono a suddividersi ramificandosi ripetutamente.
  • Succo duodenale

    Succo duodenale - Il succo duodenale
    Il succo duodenale è un liquido che come lascia intendere il suo nome si trova nel lume duodenale ed è un succo risultante dell'attività secretiva non solo della mucosa duodenale ma anche del pancreas esocrino e del fegato mixato ad una certa quantità di succo gastrico che ha superato il piloro. Senza particolari problematiche, normalmente il succo duodenale è un liquido di color giallo chiaro, lievemente opalescente. Il succo duodenale può esser raccolto mediante sondaggio ovvero in pratica con un sondino si arriva al duodeno e una volta da qui raccolto, se in particolari presenze di problematiche si potranno notare, variazioni alle normali caratteristiche del succo.