Corpo umano anatomia organi

Il corpo umano è una vera e propria macchina composta nel suo insieme da molti organi, gli organi interni, organi esterni, da ossa e muscoli che vengono regolati per svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni da altrettanti sistemi ed apparati come l’apparato nervoso, l’apparato circolatorio, genitale ecc...

  • Apparato digerente del corpo umano

    Apparato digerente - Apparato digerente umano
    Apparato dirigente umano è un apparato costituito dalla cavità boccale, con le ghiandole salivari, dai denti, dalla lingua, dalla faringe, dall'esofago, dallo stomaco, dall'intestino (duodeno, intestino tenue, intestino crasso) e dalle due grosse ghiandole, fegato e pancreas che nell'intestino riversano i loro succhi pur essendo extra-intestinali. I momenti del processo digestivo invece sono: salivazione, masticazione, deglutizione, digestione a livello gastrico ed intestinale, assorbimento e defecazione. L'apparato dirigente ha anche una funzione di emunterio, serve cioè per l'eliminazione di una parte di quello che non è utilizzato dall'organismo L'energia per gli esseri viventi: l'energia è un elemento indispensabile a tutti gli organismi che se la debbono procurare dall'ambiente in cui vivono, la grande maggioranza dei vegetali per sintetizzare carboidrati dall'anidride carbonica e dall'acqua nell'atmosfera utilizzano l'energia solare. Dai carboidrati poi derivano tutte le sostanze di cui le piante necessitano. Gli animali invece traggono la loro energia sia dalla utilizzazione diretta delle piante sia servendosi di animali che di piante e di animali si nutrono e gli alimenti per l'uomo dunque rappresentano la sopravvivenza, i movimenti, la crescita, sono cioè indispensabili per tutte le sue funzioni vitali.
  • Elettroliti : Elettroliti nel sangue

    Elettroliti - Elettroliti nel sangue cosa sono a cosa servono
    Elettroliti del sangue cosa sono e a cosa servono? Quali sono i valori normali degli elettroliti nel sangue e nel siero? Nei liquidi organici sono contenute, oltre all'acqua, buone percentuali di sali, acidi e basi. Sintetizzando gli elettroliti sono fondamentamentali al nostro organismo per; modificare le costanti fisiche del solvente (aspetto, colore, sapore, odore, grado di ebolizione) abbassando il punto di congelamento e la tensione di vapore ed innalzando il punto di ebolizione. Gli elettroliti svolgono una pressione osmotica proporzionale al numero delle particelle disciolte, si distribuiscono diversamente ai lati di membrane permeabili quali sono le pareti delle cellule e si dissociano in modo più o meno completo, liberando ioni carichi positivamente (cationi) e negativamente (anioni) che possono variamente combinarsi tra loro e neutralizzarsi a vicenda.
  • Rene anatomia rene

    Rene e anatomia del rene - A cosa servono i reni
    Come e fatto il rene? A cosa serve il rene? Il rene ha il compito di eliminare le scorie metaboliche e di assolvere a funzioni omeoastatiche della massima importanza, il rene è dotato di attività metabolica propria, infatti con l'urina vengono eliminate acqua e sali minerali in opportuna concentrazione così da mantenere costanti il volume, la concentrazione e la composizioneidrolitica del plasma, del liquido intracellulare ed interstiziale. I reni sono situati posteriormente nell'addome ai lati della colonna vertebrale all'altezza dell'ultima vertebra toracica e delle prime due lombari. Si può verificare a volte che il rene di destra, spinto dall'alto del fegato si trovi leggermente più in basso del rene di sinistra.
  • Transaminasi alt

    Transaminasi alt - Transaminasi alt alte basse transaminasi alt e ast
    Transaminasi alt, cosa sapere? Il fegato è l'organo più resistente e solido del corpo umano ed è anche la più grande ghiandola che, tra le sue varie funzioni, secerne la bile, il fluido che aiuta a digerire i grassi e a trasportare nell'intestino i prodotti di scarto, gli esami del sangue al fegato sono quelli effettuati più comunemente, questi test valutano le funzioni del fegato o il danno epatico.
  • Gruppi sanguigni

    Combinazioni gruppi sanguigni anche rari prima della trasfusione
    Quando si parla di gruppi sanguigni si fa una classificazione del sangue, i globuli rossi dell'uomo contengono delle sostanze chimiche che prendono il nome di agglutinogeni. Esistono due tipi di agglutinogeni: A e B. Esistono delle persone che hanno nel sangue solo il tipo A (e sono detti di gruppo sanguigno A), persone che hanno solo il gruppo B (di gruppo sanguigno B), persone che li hanno entrambi (di gruppo AB) ed infine persone che non hanno nè l'uno nè l'altro (di gruppo 0=zero). Nel plasma degli individui sono presenti degli anticorpi (o agglutinine) contro quegli agglutinogeni non contenuti nel proprio sangue e che sono detti agglutinine anti-A (provoca l'agglutinazione del sangue di gruppo A o di gruppo AB) e agglutinine anti-B (provoca l'agglutinazione del sangue di gruppo B o AB).
  • Esofago - anatomia corpo umano

    Esofago - Anatomia corpo umano apparato digerente
    L'esofago è un organo dell'apparato digerente che fa seguito alla faringe fino a raggiungere lo stomaco ed anatomicamente si presenta come la forma di un tubo muscolo membranoso che si estende una lunghezza media di circa venticinque centimetri ed un diametro di due o tre e si estende dalla sesta/settima vertebra cervicale alla decima vertebra toracica e quindi la sua struttura comprende una parte di quattro o cinque centimetri relativi alla cervicale, una toracica di circa quindici/sedici centimetri ed anche quattro centimetri del tratto addominale.