Corpo umano anatomia organi

Il corpo umano è una vera e propria macchina composta nel suo insieme da molti organi, gli organi interni, organi esterni, da ossa e muscoli che vengono regolati per svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni da altrettanti sistemi ed apparati come l’apparato nervoso, l’apparato circolatorio, genitale ecc...

  • Acetilcolina : Acetilcolina a cosa serve

    Acetilcolina - Acetilcolina a cosa serve
    Acetilcolina è un esterere acetico della colina e serve per la sua importanza che ricopre nell'organismo dato che è un trasmettitore dell'impulso nervoso in corrispondenza di organi ad attività involontaria, la regolazione nervosa di organi come il cuore, i vasi sanguigni, i visceri ed i muscoli lisci che si attuano indipendentemente dalla nostra volontà tramile il sistema nervoso autonomo o vegetativo. I nervi di questo sistema trasmettono gli impulsi per mezzo di specifiche sostanze chimiche chiamate trasmettitori neuroumorali, che fungono da mediatori chimici dell'impulso nervoso.
  • Coito: Coito interrotto

    Coito - Cosa è il coito ed il coito interrotto
    Cosa è il coito? Cosa significa coito interrotto? Il coito altro non è che l'atto con il quale il maschio e la femmina trovano accoppiamento, il coito è strettamente legato con la comparsa dei caratteri sessuali secondari e può avere inizio quando la maturità sessuale sia del maschio che della femmina è arrivata a maturazione, ovvero quando il maschio diventa capace di procreare e la femmina di essere fecondata.
  • Ghiandole surrenali Capsule surrenali

    Ghiandole surrenali - Capsule surrenali i surreni
    Le ghiandole surrenali vengono chiamate anche capsule surrenali o più brevemente surreni, le ghiandole surrenali sono organi locati a pari posto, praticamente un cappuccio sul polo superiore del rene. Queste ghiandole possono misurare circa cinque centimetri di lunghezza ed altri cinque di altezza per uno spessore pari ad un centimetro e sono costituite da una parte esterna, detta la corticale e ovviamente da una interna in gergo la midollare. Nella corticale delle ghiandole surrenali si possono distinguere ulteriormente altre tre zone distinte: una esterna detta zona glomerulare una intermedia detta zona fascicolata una interna detta zona reticolare E la funzione rivestita dalla corticale è quella di produrre le tre categorie di ormoni: glicocorticoidi mineralcorticoidi ormoni sessuali
  • Prove di funzionalita' renale

    Prove di funzionalità renale
    Le prove della funzionalità renale mettono in evidenza l'efficienza funzionale del rene, con la prova della concentrazione si esplora la capacità del rene a limitare la perdita dei liquidi, pur eliminando le scorie in condizione di deficiente apporto idrico. Il rene deve cioè riuscire a concentrare la normale quantità di soluti in minore quantità di urina a più alta densità e tale compito è svolto soprattutto dalla parte distale del tubulo. Tecnica di esecuzione: al soggetto, digiuno dalla sera precedente, si fa vuotare la vescica e si somministra un pasto asciutto, vietando assolutamente anche nelle ore pomeridiane l'assunzione di ogni bevanda.
  • Gruppi sanguigni

    Combinazioni gruppi sanguigni anche rari prima della trasfusione
    Quando si parla di gruppi sanguigni si fa una classificazione del sangue, i globuli rossi dell'uomo contengono delle sostanze chimiche che prendono il nome di agglutinogeni. Esistono due tipi di agglutinogeni: A e B. Esistono delle persone che hanno nel sangue solo il tipo A (e sono detti di gruppo sanguigno A), persone che hanno solo il gruppo B (di gruppo sanguigno B), persone che li hanno entrambi (di gruppo AB) ed infine persone che non hanno nè l'uno nè l'altro (di gruppo 0=zero). Nel plasma degli individui sono presenti degli anticorpi (o agglutinine) contro quegli agglutinogeni non contenuti nel proprio sangue e che sono detti agglutinine anti-A (provoca l'agglutinazione del sangue di gruppo A o di gruppo AB) e agglutinine anti-B (provoca l'agglutinazione del sangue di gruppo B o AB).
  • Climaterio femminile

    Climaterio femminile - Climaterio femminile sintomi
    Il climaterio femminile è un vero e proprio periodo che appartiene ad ogni donna nel quale essa termina le propria attività ovarica ed i sintomi caratterizzanti più appariscenti sono sono la cessazione delle mestruazioni che indicano " l'entrata " in menopausa.Tale naturale fenomeno tuttavia non riguarda esclusivamente la mera funzione ovarica ma coinvolge a tutto tondo l'intero organismo. Generalmente nella maggior parte dei casi il periodo fertile della donna ha inizio nella pubertà, quindi dagli undici ai sedici anni e si protrae fino ai quaranta/cinquanta, durante tale le ovaie liberano una volta al mese con cadenza ciclica ogni ventottogiorni una cellula uovo e producono gli ormoni estrogeni tra cui il progesterone il quale è collegato in senso stretto ed influenza altri organi ed apparati ghiandolari come l'ipotalamo, il diencefalo...