Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Ribes nero

    Infuso di ribes nero contro le infiammazioni della bocca
    Infuso di ribes nero come rimedio naturale contro le infiammazioni della bocca, versare 1/4 di litro d'acqua bollente su 2-3 cucchiaini di foglie di ribes nero, lasciare in infusione per 10 minuti coprendo con un coperchio e poi filtrare. Bere 2-3 tazze al giorno. Liquore di ribes nero Mondare e lavare 500 g di frutti freschi, ricoprirli d'acqua e lasciarli a bagno tutta la notte. Poi scolarli, schiacciare i frutti con una forchetta e metterli in una bottiglietta a chiusura ermetica, aggiungendo 2-3 chiodi di garofano, buccia di vaniglia, 300 g di zucchero candito, succo di limone e 700 ml di vodka. Lasciare macerare il tutto per 3 settimane, scuotendo di tanto in tanto.
  • Staphysagria

    Staphysagria - La Staphysagria è molto utilizzata in omeopatia
    A cosa serve la Staphysagria in omeopatia? La Staphysagria ha controindicazioni ed effetti collaterali?La staphysagria è una delle più famose piante che vengono introdotte nell'immenso mondo dell'omeopatia, ma nonostante il suo grandissimo uso nei nostri tempi moderni dovete sapere ha radici ben più antiche. La staphysangria, infatti, viene utilizzata nel corso degli anni per un grandissimo numero di trattamenti e benefici per la salute, tra cui la pulizia delle viscere o come unguento per lievi ferite e nel settore dell'omeopatia, gli usi e le applicazioni della staphysagria sono davvero moltissimi, gli uni completamente diversi dagli altri.
  • Erba officinale: assenzio Maggiore

    Assenzio maggiore - Proprietà Artemisia absinthium
    Assenzio Maggiore detto artemisia absinthium è una pianta dalle proprietà curative molto usata in erboristeria, che appartiene alla famiglia delle compositae asteraceae che predilige come habitat ideale i terreni incolti pietrosi ed aridi. L'Assenzio Maggiore si trova in Eurasia, Nord America, Sud America, Nuova Zelanda ed è un'erbacea perenne, suffruticosa, alta 50-120 cm, ricoperta di peluria grigio-argentea con foglie profondamente incise, 2-3 volte pennatosette, fiori in globuli gialli senza corolla. Esala da tutte le sue parti aroma intenso ed ha sapore estremamente amaro.
  • Essenza di lemongrass

    Lemongrass - Essenza di Lemongrass
    L' olio essenziale di lemongrass ha interessanti proprieta' benefiche ed è composta principalmente da citrale (65-85%), mircene, linalolo,geraniolo e nerolo. Grazie a queste sostanze I'olio svolge un'azione rinnfrescante e rivitalizzante sia sul corpo sia sullo spinto. Inoltre, per le sue proprietà febbrifughe e antisettiche, è un rimedio usato in erboristeria contro infiammazioni e malattie febbrili.
  • Rosa: essenza di rosa

    Rosa: essenza di rosa
    L'essenza di rose ha una struttura chimica molto complessa. Sono più di 400 le sostanze che la compongono e le conferiscono proprietà battericide, antinfiammatorio, cicatrizzanti e antispastiche. Dal punto di vista della psiche, l'uso di quest'essenza ripristina l'armonia, calma i nervi e aiuta in caso di depressione.
  • Solidago Virgaurea

    Solidago virgaurea e proprietà curative della pianta
    La verga d'oro, nome scientifico Solidago Virgaurea L., è usata nei rimedi naturali per curare problematiche come dissenteria infantile, cistite ed acido urico. Le proprietà della pianta di verga d'oro sono diuretiche, astringenti, antiinfiammatorie, decongestionanti. Veniva anche usata come unguento o infuso caldo per la cura delle ferite. Questa pianta dal nome suggestivo gode fama, nella medicina popolare, di stimolare la diuresi e di favorire l’espulsione dei calcoli.