Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Il Carciofo

    Pianta di carciofo - Informazioni utili sulla pianta di carciofo
    Il Carciofo (Cynara scolymus) è una pianta erbacea, perenne, alta fino a 1,5 metri originaria dell’Europa meridionale e coltivata nelle regioni a clima invernale temperato è fornita di un rizoma e di un caule fiorale eretto con foglie lunghe, lobate, vellutate e strette, biancastre sulla faccia superiore. Le infiorescenze della pianta del carciofo sono dei capolini solitari con fiori tubulosi di colore violaceo-azzurro. La parte commestibile è costituita dal ricettacolo del capolino con le brattee carnose dell’involucro raccolte prima della fioritura.
  • Eupatorium cannabinum: Canape di acqua

    Eupatorium cannabinum - Canapa d'acqua
    Canapa d'acqua eupatorium cannabinum sono piante della famiglia delle compositae Asteraceae, il loro habitat preferiti sono le: paludi, terreni umidi, fossi e si possono trovare in Europa, Asia mediterranea, Africa settentrionale. L'Eupatorium cannabinum è un' erbacea perenne, alta 60-150 cm, con rizoma strisciante di odore nauseante, fusto eretto, tomentoso, rossiccio e foglie pu bescenti, a margine dentato.
  • Radice di eleuterococco

    Tintura madre di eleuterococco - Eleuterococco tintura madre
    Esempio di preparazione della tintura madre di eleuterococco inizio: in una bottiglietta di vetroscuro versare 100 g di etanolo al 40% su 100 g di polvere dì radice di eleuterococco, lasciare macerare per 5 giorni in un luogo al riparo dal sole a temperatura ambiente, scuotere di tanto in tanto ed infine filtrare. Spremere il deposito e conservare per 5 giorni al fresco, aggiungere poi altro alcol.
  • Consolida maggiore, Symphytum officinale

    Consolida maggiore - Symphytum officinale
    La Consolida maggiore è una pianta nota in omeopatia per la sua proprietà maggiore ovvero la cicatrizzazione, la Consolida è utile in tutte le affezioni della pelle: infiammazioni, pruriti, ustioni, ferite più o meno profonde, piaghe, ulcere varicose che non cicatrizzano normalmente.
  • Tisana di verbasco

    Tisana di verbasco utile per le sue proprietà
    La tisana di verbasco è sempre stata considerata un ottimo rimedio naturale della nonna contro le emorroidi,in caso di emorroidi dolorose e prurito all'ano, preparare una tisana con 4 cucchiai di fiori verbasco e 1 litro d'acqua. Usarla per un semicupio come liquido per impacchi o fasciature. Lo stesso trattamento è utile anche in caso di eczemi e infiammazioni cutanee. La tisana di verbasco esercita un'azione curativa e calmante sulle vie urinarie: viene stimolata la produzione di urina e facilitata la minzione. La tisana, inoltre, migliora i disturbi, come l'irritazione nervosa della vescica o l'incontinenza inattesa.
  • Alga Kelp

    Alga Kelp - Alga kelp proprietà dosaggio e controindicazioni
    Alga kelp, quali sono le proprietà le controindicazioni ed il dosaggio? Kelp è un termine a cui generalmente vengono associate alghe diverse appartenenti al genere fucus e laminaria con proprietà biologiche simili a quelle del fucus vesiculosus, la quercia marina o fucus è un’alga bruna con tallo vischioso lungo sino ad 1 cm cosparso di vescicole globulose piene d’aria (effetto galleggiante).