Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Santoreggia, Satureja montana

    Santoreggia - La santoreggia montana
    In omeopatia la pianta Santoreggia (satureja montana) viene usata per le sue proprietà benefiche e curative per la preparazione di infusi utili a combattere diarrea, digestioni difficili e disturbi gastrointestinali, inoltre si usa per fluidificare il catarro, per lavare ferite e piaghe e come collutorio per la gola e la cavità orale infiammata.
  • Cumino dei prati

    Cumino dei prati - Proprietà ricette e contivazione cumino dei prati
    Il cumino dei prati detto anche carvi è una delle erbe officinali più antiche del mondo ed i suoi frutti furono ritrovati nelle tombe dei faraoni e vicino ai forni preistorici. Il raggio d'azione del cumino è molto vasto: è consigliato contro sensazione di pienezza e gonfiore, ma è anche d'aiuto in caso di vomito e coliche. Il cumino, inoltre, aumenta la montata lattea durante il periodo dell'allattamento. Come erba aromatica viene utilizzato in cucina nella preparazione di molte pietanze. I suoi semi aiutano a digerire gli alimenti ricchi di grassi e sono in grado di incrementare la secrezione biliare. È molto famoso il Kummel, un liquore dolce e forte aromatizzato con essenza di cumino e dalle proprietà digestive. Per quanto riguarda il terreno non ha particolari predilezioni,  cresce sia su terreni argillosi che sabbiosi ed è adatto a zone di penombra o di pieno sole.
  • Celidonia

    Celidonia - Proprietà della celidonia utili per verruche e porri
    La celidonia è una pianta caratteristica della famiglia del papavero, che si trova più o meno in tutto il mondo dato che le sue colture sono presenti in Europa (in particolar modo in Olanda), Nord America ed Asia, impiegata in tutte le regioni del pianeta per diversi scopi, che vanno dal semplice utilizzo alimentare ad il vero e proprio uso medico grazie alle sue notevoli e benefiche proprietà.
  • Centocchio, Stellaria media

    Stellaria media - Omeopatia e proprietà curative del centocchio comune
    Il Centocchio comune è la famosa Stellaria media, una pianta piccola che appartiene alla famiglia delle Caryophyllaceae e che comunemente funge da nutrimento per uccellini, oche e galline, inoltre cresce spontaneamente in più o meno in tutto il territorio italiano ed è considerata infestante in quanto si riproduce in modo rapidissimo ed occupa molto spazio nel terreno tendendo a soffocare la crescita di ulteriori piantine da giardino.
  • Withania Somnifera: Radice di Ashwagandha

    Withania Somnifera - Proprietà controindicazioni withania somnifera
    Della Withania Somnifera quali sono le proprietà e le controindicazioni? Ashwagandha radice e nomi alternativi Physalis flexuosa, Asagandha, Asana, Asgandh, Asundha, Asvagandhi, Fatarfoda, Hirimaddina-gadday, Hirre-gadday, la Withania Somnifera è un'erba secolare in quanto nota dagli antichi indiani. È considerata il “ginseng” della medicina ayurvedica, la medicina tradizionale dell'India. La Withania Somnifera è considerata per le sue proprietà adattogene, termine utilizzato per descrivere le erbe che migliorano l'energia fisica e le capacità atletiche, aumentano l'immunità ai raffreddori e alle infezioni, ed aumentano la capacità sessuale e la fertilità.
  • Viscum album nei rimedi naturali

    Viscum album: quali proprietà possiede secondo l'omeopatia?
    Il Viscum Album è conosciuto per le sue molteplici proprietà, tra cui quella di regolare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, sollevando le persone che soffrono d’ansia o insonnia e se preso in piccole dosi l’estratto può aiutare anche ad affrontare attacchi di panico, emicrania e risulta utile per migliorare la concentrazione e la capacità cerebrale.