Erbe officinali piante medicinali

Erbe e piante officinali vengono da sempre utilizzate dall'uomo come rimedio naturale utile per favorire il benessere dell'organismo in determinati momenti o particolari situazioni.

  • Rodiola, Rhodiola rosea

    Rhodiola rosea - Proprietà della rodiola per dimagrire e non solo
    La Rhodiola rosea è una pianta che aiuta e funziona per dimagrire? Rhodiola rosea più comunemente chiamata rodiola è una pianta erbacea dalle proprietà officinali originaria delle zone fredde e montuose della Siberia e del Tibet e presente inoltre nelle zone rocciose del Nord Europa e sulle Alpi; è alta sino a 70 cm ed è provvista di fiori di colore giallo (la più comune) dal tipico profumo di rosa. Gli aspetti più interessanti della pianta di rodiola sono la posologia, gli effetti benefici le sue proprietà e gli effetti collaterali ridotti.
  • Viola Mammola

    Erbe medicinali per la tosse - Viola mammola
    La Viola Mammola è una delle erbe comunemente utilizzate come rimedio contro la tosse ed è una piantina perenne alta solamente dai cinque ai quindici centimetri con un ceppo, grosso ma corto e produce una rosetta di foglie.I fiori nascono all'estremo dei picciol i che salgono dal rizoma o dal ceppo, e sono di color viola intenso con cinque sepali e cinque petali disuguali.
  • Asperula

    Asperula - Asperula pianta officinale
    Asperula è una erba officinale dalle varie proprietà curative che appartiene alla famiglia delle Rubiaceae ed il suo habitat è in luoghi ombrosi, boschi di faggio localizzati principalmente in Africa settentrionale ed europa. L'Asperula è una pianta erbacea perenne, a rizoma strisciante, alta 10-40 cm; fusti quadrangolari, eretti; foglie verticillari; fiori bianchi in corimbo. Parti usate: tutta la pianta. Raccolta: primavera, prima della fioritura.
  • Essenza di coriandolo

    Oli e coriandolo - Olio essenziale puro di coriandolo
    L' olio essenziale di coriandolo è composta principalmente da linaiolo, aldeide decilica, borneolo, geraniolo e anetolo. Grazie a questi principi attivi, l'olio stimola le funzioni gastrointestinali. Inoltre, esso è d'aiuto in caso di micosi cutanee. Contro la stanchezza mentale, ridona energia e capacità di concentrazione
  • Tisana di uva ursina

    Tisana di uva ursina
    Estratto di uva ursina: 30 gocce di estratto con un po' di acqua o di tisana di erbe tiepida, 3 volte al giorno. Sono ottime le tisane di finocchio, menta piperita e camomilla. Poiché contiene sostanze acide, non aggiungere l'estratto ai succhi di frutta.
  • Lampone

    Lampone - Mangiare lampone ha vari benefici grazie alle sue proprietà
    Mangiare lampone fa bene per via di tutte le sue proprietà benefiche contro l'amenorrea, aiuta a dimagrire e migliora eventuali problemi con le mestruazioni. Il lampone è conosciuto da tutti per la sua fragrante dolcezza, per il suo gusto caratterizzato da una venatura aspra ma che resta sempre e comunque meravigliosamente delizioso al palato e stimolante per le papille gustative. Resta il fatto che ben pochi si interessano al valore nutrizionale che questa piccola bacca può portare all’organismo, nutrendolo e rafforzandolo nei confronti di una gran varietà di problemi per la salute.