Erboristeria fitoterapia dimagrire

Uno degli impieghi più comuni della fitoterapia è il consumo di prodotti utili come coadiuvanti per dimagrire, in abbinamento ad una dieta ipocalorica, e disponibili in varie marche e formulazioni presso qualsiasi erboristeria.

  • Fitoterapia e fitointegrazione

    Fitoterapia e fitointegrazione
    Il ruolo della Fitointegrazione nella fitoterapia... Il concetto di Fitointegrazione, portato avanti da numerosi studiosi tra cui il Prof. Antonio Lunardi, noto Biologo-Erborista, ha un significato culturale e scientifico preciso che trova ispirazione nel prezioso contributo salutistico naturalmente offerto da numerosissimi prodotti vegetali.
  • Tisane per sgonfiare

    Tisane naturali ed efficaci per sgonfiare stomaco e pancia
    Le tisane rimangono gli espedienti migliori per sgonfiare pancia e stomaco dopo i pasti, le tisane sono state utilizzate per scopi medicinali, originariamente in Cina e India, per secoli come ad esempio la tisana è fatta con erbe floreali come bocciolo di rosa e crisantemi ed anche il tè verde può essere usato allo stesso modo.
  • Estratti (cose da erboristeria)

    Estratti vegetali
    In erboristeria si parla spesso di estratti vegetali e altro non sono che delle preparazioni concentrate ottenute dall'azione del solvente sul vegetale e nella moderna erboristeria tradizionale esitono varie tipologie di estratti...
  • Le tisane

    Le tisane
    Le tisane possono essere preparate in tre diversi modi, il metodo più pratico è quello dell' infusione e in aggiunta si possono ottenere anche mediante la decozione (decotti) e macerazione (macerati).
  • Termini da erboristeria

    Termini da erboristeria
    Spesso chi entra in una tradizionale erboristeria o legge testi o libri sulle piante officinali, trova numerosi termini difficilmente comprensibili, con questa guida alla terminologia (in ordine alfabetico) tipica da erboristeria non si avranno più tali problematiche ad intepretare i principali termini utilizzati in questo settore.
  • Bardana per acne

    Bardana come rimedio naturale per acne e brufoli
    La bardana è una pianta officinale usata in erboristeria nella cura di brufoli, acne, eczema, foruncoli un decotto utile come rimedio si prepara facendo bollire 100g di radici essiccate in un litro d'acqua per 10 minuti e usarlo per lavaggi e per imbeverne compresse da applicare sulle parti colpite per 30 minuti; ripetere più volte nel corso della giornata. Preparare il decotto facendo bollire 50 g di radici fresche in un litro d'acqua per 20 minuti e berne 3 tazze al giorno lontano dai pasti. Preparare il decotto concentrato facendo bollire 150 g di radici fresche in un litro d'acqua per 20 minuti e imbevetene un batuffolo di cotone con il quale toccherete 2 volte al giorno i punti dell'acne non ancora aperti.