Fiori di bach: Edward Bach

I fiori di bach sono stati scoperti dall'omonimo Edward Bach e vengono utilizzati principalmente come rimedio naturale per stati di ansia ed insonnia.

  • Elm o Olmo

    Olmo - Elm nei fiori di bach
    Olmo chiamato anche Elm nei fiori di Bach è indicato per chi, di norma affidabile e responsabile sia sul lavoro sia in famiglia, vive momenti di spossatezza e non si sente più in grado di affrontare gli impegni che tali responsabilità comportano. L'Elm aiuta questo tipo di persona a ritrovare fiducia in se stesso, quando crede di non essere più all'altezza della situazione in cui è richiesto il suo apporto.
  • Gorse il fiore di Bach

    Gorse - Ulex europoeus fiore di Bach
    Gorse ulex europoeus è un fiore di Bach indicato contro lo scoraggiamento e lo sconforto che insorgono nell'animo a seguito di gravi malattie o situazioni di vita difficili e che possono condurre alla disperazione e alla completa rassegnazione. E' un rimedio in grado di far risorgere la speranza, di risollevare il morale, di ridare fiducia e di mobilitare la capacità di auto guarigione dell'organismo.
  • Star of Bethlehem o Ornitogalo

    Ornitogalo - Star of bethlehem fiori di bach
    Star of Bethlehem dal nome comune Ornitogalo o latte di gallina, deve il nome alla provenienza della pianta: l'Oriente ed è presente nei fiori di bach. L'ornitogalo, tuttavia, cresce anche in Asia, in Europa e in Nordafrica, nei terreni ben drenati e assolati, la pianta, appartenente alla famiglia delle Liliacee, ha fusto rigido che puo raggiungere un'altezza di 30-40 cm e ha fiori bianchi come il latte che si aprono solo se baciati dai raggi del sole.
  • White Chestnut nei fiori di Bach

    White Chestnut nei fiori di Bach - Castagno d'India
    Il White Chestnut è il castagno d'India Aesculus hippocastanum, nome che indica la sua provenienza orientale ed è usato nei rimedi di Bach per chi ha un'attività mentale molto attiva e pensieri ricorrenti, paure e dubbi che ritornano sempre, come un disco inceppato. Questo fiore di Bach calma i pensieri e frena il continuo dialogo interiore.
  • Cerato o Piombaggine

    Cerato - Cerato nei fiori di bach
    Cerato fiore di Bach che nasce dalla pianta di piombaggine adatto a quelle persone che sanno nel profondo del loro cuore cosa fare o come rapportarsi a una precisa situazione, ma che si lasciano continuamente influenzare dai consigli e dai pareri più popolari. Cerato rafforza la fiducia nel proprio punto di vista ed in se stessi, permette di prendere decisioni anche sulla base delle proprie intuizioni. Il Cerato aiuta ad avere una migliore percezione delle proprie intuizioni. Questo evita di ricercare costantemente presso gli altri le soluzioni ai propri problemi o di seguire i consigli di estranei, anche se le conseguenze potrebbe portare a esiti negativi.
  • Quanti fiori di Bach?

    Quanti fiori di Bach?
    Fiori di Bach come e quanti, i fiori nella maggior parte dei casi di solito si assumono 4 gocce al colpo sotto lingua  3-4 volte al giorno, nei momenti principali della giornata es. mattina, metà mattina, metà pomeriggio e sera prima di dormire.