Gravidanza on line

In gravidanza cosa fare, cosa mangiare, cosa non mangiare e soprattutto cosa evitare? Questi sono i primi pensieri di una donna che ha iniziato da poco la gravidanza e alle prese con il conto delle settimane dei mesi e dei giorni che mancano alla nascita del suo bambino.

  • Parto cesareo; programmato o parto naturale?

    Parto cesareo - Quando è consigliato ed i rischi di questo parto
    Parto cesareo quando? Quali sono i rischi del parto cesareo? Anche se il parto naturale è il modo più comune per partorire, un parto cesareo è spesso consigliato ed eseguito in determinate situazioni, la sicurezza relativa ai parti cesarei ha visto un aumento del numero di donne che partoriscono in questo modo. Un parto cesareo può essere programmato in anticipo (sezione elettivo) o essere eseguito all’ultimo, soprattutto se ci sono complicazioni o difficoltà durante il parto (sezione di emergenza).
  • Assistenza al parto: Assistenza al secondamento

    Assistenza al parto - Assistenza al secondamento
    Assitenza al parto ed al secondamento è basilare in quanto il parto podalico per i rischi fetali che comporta, richiede sempre l'intervento del medico ed i problemi ad esso inerenti sono di competenza strettamente specialistica. Nei parti in presentazione cefalica l'assistenza va estesa a tutto il travaglio e richiede la sorveglianza del battito cardiaco fetale mediante l'ascoltazione con stetoscopio. Se ne rivelano il ritmo, la frequenza, il tono. Eventualmente le varie aritmie e frequenze al di sopra dei 160 ed al di sotto dei 100 battiti al minuto depongono per una sofferenza fetale.
  • Crescita neonato; Sviluppo del neonato

    Crescita del neonato - Sviluppo del neonato mese per mese
    Come cresce e in cosa consiste lo sviluppo del neonato? Il peso corporeo del neonato cambia velocemente in quanto il neonato vuota una cospicua parte del suo contenuto intestinale ed inoltre perde liquido attraverso reni, pelle e polmoni senza assumere una quantità proporzionale di alimenti.
  • Perdere la pancia dopo la gravidanza

    Perdere la pancia dopo la gravidanza - Come perdere la pancia dopo gravidanza
    Come perdere la pancia dopo la gravidanza ? Ogni madre vuole essere snella, minuta e bella di nuovo, dopo il parto ma tutti sanno che le donne aumentano di peso sia durante la gestazione che dopo...quindi come perdere la pancia dopo la gravidanza? Purtroppo, la maggior parte delle neo mamme non potranno mai tornare alla loro forma originale ma non perché non si possa, ma perché non sanno come.
  • Alimentazione in gravidanza cosa evitare

    Alimentazione gravidanza - In gravidanza cosa evitare cosa non mangiare
    Cosa evitare di mangiare in gravidanza? Nella gravidanza la giusta alimentazione e sapere quali cibi evitare quali non mangiare e cosa invece mangiare in abbondanza è fondamantale, anche perché non è mai troppo tardi per iniziare una sana ed equilibrata dieta, infatti, alimentare il vostro corpo con un giusto mix di nutrienti vi permetterà di stare bene durante la gravidanza, di vivere un travaglio più facile e meno traumatico, e può anche contribuire a stabilire i componenti essenziali della crescita e della salute del vostro bambino.
  • Nausea mattutina: nella donna

    Nausea mattutina - Nausea mattutina che sia una gravidanza?
    La nausea mattutina è uno dei disturbi più comuni che possono insorgere durante la gravidanza, soprattutto nei primi mesi della stessa, difatti si stima che ben 70-80% delle donne in attesa soffrano di nausea mattutina. Inoltre la nausea tipica della gravidanza è più difficile da trattare rispetto ai comuni episodi di nausea, in quanto, durante la gravidanza, non si possono assumere i farmaci antiemetici che vengono utilizzati, in genere, contro il senso di nausea: assumere farmaci durante la gravidanza, infatti, è assolutamente dannoso per lo sviluppo del feto, di conseguenza bisogna cercare, nei limiti del possibile, di prevenire la nausea o di trattare questa sensazione con altri tipi di rimedi.