Gravidanza on line

In gravidanza cosa fare, cosa mangiare, cosa non mangiare e soprattutto cosa evitare? Questi sono i primi pensieri di una donna che ha iniziato da poco la gravidanza e alle prese con il conto delle settimane dei mesi e dei giorni che mancano alla nascita del suo bambino.

  • Anestesia epidurale

    Anestesia epidurale - Anestesia epidurale prima del parto
    Anestesia epidurale quali sono i rischi e le complicazioni? L'anestesia epidurale è la tecnica più sicura ed efficace per controllare il dolore del travaglio e del parto, più precisamente serve per bloccare le vie nervose del midollo spinale con un farmaco anestetico locale e/o antidolorifico. E' noto anche come anestetico delle radici nervose, ma sicuramente l’uso più comune rimane quello di alleviare le doglie durante il parto. In particolare, nel parto, l’anestesia epidurale viene generalmente somministrata durante il travaglio e prima che il collo dell'utero si sia dilatato completamente, si tratta di una procedura pienamente efficace circa nel 96 per cento dei casi.
  • Esame ostetrico

    Esame ostetrico - In cosa consiste l'esame ostetrico
    Per esame ostetrico si intende l'indagine dai precisi schemi che viene fatta allo scopo di analizzare e raffrontare tutti i sintomi soggettivi avvertiti dalla donna ed i sintomi oggettivi materni e fetali in correlazione alla gravidanza, inoltre all'esame ostetrico viene sempre inegrato da un esame clinico generale atto ad accertare le condizioni dei principali organi ed apparati non solo genitali.
  • Concepimento e mestruazioni

    Concepimento e mestruazioni: irregolari o dolorose
    Quando si parla di mestruazioni e concepimento ci si riferisce ai cambiamenti e alla preparazione che il corpo di una donna deve affrontare per prepararsi alla gravidanza. All’incirca una volta al mese l’utero cresce andando a formare un nuovo rivestimento detto endometrio in modo tale da esser pronto per la fecondazione. Quando l’ovulo non viene fecondato l’utero perde il suo rivestimento ed inizia così il sanguinamento mestruale mensile.
  • Parto cesareo; programmato o parto naturale?

    Parto cesareo - Quando è consigliato ed i rischi di questo parto
    Parto cesareo quando? Quali sono i rischi del parto cesareo? Anche se il parto naturale è il modo più comune per partorire, un parto cesareo è spesso consigliato ed eseguito in determinate situazioni, la sicurezza relativa ai parti cesarei ha visto un aumento del numero di donne che partoriscono in questo modo. Un parto cesareo può essere programmato in anticipo (sezione elettivo) o essere eseguito all’ultimo, soprattutto se ci sono complicazioni o difficoltà durante il parto (sezione di emergenza).
  • Ritardare le mestruazioni: come?

    Ritardare le mestruazioni - Come fare per ritardare le mestruazioni?
    Si possono ritardare le mestruazioni? Innanzitutto una donna che decide di ritardare le mestruazioni deve assolutamente comprendere che non esiste diversa modalità al di fuori della pillola anticoncezionale o di agenti ormonali per ritardare il proprio ciclo mestruale. Effettivamente infatti per ritardare le mestruazioni l’unico modo efficacie è quello di mantenere i livelli di progesterone alti.
  • Alimentazione neonati

    Alimentazione neonati - Alimentazione neonati in base ai mesi di vita
    Cosa mangiano i neonati? Nessun neonato è uguale ad un altro, tanto meno possono avere le stesse esigenze, tutti i neonati hanno bisogno di amore, coccole, cura, riposo e buon cibo, così da sentirsi rilassati e felici. Ogni neonato è differente dall'altro, così come sono differenti le esigenze individuali. Quando un nuovo umano viene al mondo, è importante conoscere questa nuova persona tutta particolare. All'inizio può essere difficile interpretare i segnali che il nuovo arrivato ci manda. Ma poco a poco diventa sempre più facile. Qualche volta i segnali sono legati alla fame, od alla stanchezza, ma qualche volta un bebè può volere qualcosa di completamente differente.