Gravidanza on line

In gravidanza cosa fare, cosa mangiare, cosa non mangiare e soprattutto cosa evitare? Questi sono i primi pensieri di una donna che ha iniziato da poco la gravidanza e alle prese con il conto delle settimane dei mesi e dei giorni che mancano alla nascita del suo bambino.

  • Endometriosi: i sintomi

    Endometriosi sintomi - I sintomi della endometriosi sono molteplici
    L’endometriosi è una patologia ginecologica comune, che colpisce un gran numero di donne in età riproduttiva. Si tratta di una malattia cronica, che coinvolge il tessuto endometriale presente all’interno dell’utero oltre che in altre parti del corpo. Si ha in sostanza un aumento dei tessuti endometriali. Il tessuto che riveste l’utero cresce quindi in zone in cui in realtà non dovrebbe essere presente. Il nuovo tessuto a volte vaga all’interno dell’organismo, altre volte porta a sanguinamenti mentre in altri casi secerne una sostanza irritante che attacca il tessuto circostante. Ciò avviene con maggiore intensità in particolari periodi del mese. Le cause che portano a tale problema non sono ancora esattamente note, ma è stato osservato un collegamento genetico con la malattia. Alcuni esperti hanno confermato che la probabilità di sviluppare endometriosi è maggiore per molte donne i cui familiari hanno riscontrato questo stesso problema ed ad ogni modo, casi di endometriosi tra i propri parenti rendono la malattia più grave nel caso in cui venga riscontrata.
  • Mestruazioni in ritardo e gravidanza

    Mestruazioni in ritardo: sono in cinta ed è iniziata la gravidanza?
    Con le mestruazioni in ritardo il primo pensiero va ad una possibile gravidanza ed in ogni caso, è necessario lasciar trascorrere per lo meno 10-14 giorni perché i risultati di un qualsiasi test di gravidanza siano attendibili.
  • Amniocentesi: a cosa serve

    L'amniocentesi è dolorosa? A cosa serve l'amniocentesi? Quanto dura?
    Aminoacentesi cosa è di preciso? Quanto riposo è necessario dopo il test? L'amniocentesi è uno dei numerosi test diagnostici che possono essere effettuati durante la gravidanza, l'amniocentesi è utilizzata per rilevare le eventuali anomalie cromosomiche possibili nel nascituro che potrebbero causare la sindrome di Down o altri problemi congeniti, durante l’ amniocentesi, un campione del liquido amniotico che circonda il feto viene prelevato e analizzato, ricordando, però, che il tutto può essere effettuato dalla 15sima settimana della gravidanza in poi.
  • Smagliature in gravidanza

    Smagliature gravidanza - Smagliature in gravidanza come prevenirle
    Le smagliature in gravidanza si possono prevenire o contrastare con creme e semplici rimedi naturali, le smagliature sono state descritte come i segni distintivi della maternità da alcune donne, tuttavia alla maggior parte delle donne non piacciono e le vogliono evitare in gravidanza. Il termine medico per le smagliature è 'strie gravidiche' o 'strisce da gravidanza'. Esse appaiono quando lo strato sotto delle interruzioni della pelle nelle zone diventa rosso, rosa, viola o marrone (a seconda del tipo di pelle). Una grande componente del sotto strato della pelle è costituito da fibre proteiche di sostegno che si chiama collagene.
  • Albumina nelle urine: albuminuria

    Albumina urine - L'albumina nelle urine in gravidanza e nei bambini
    Albumina nelle urine: Le proteine sono i “mattoni” del corpo. L’organismo, infatti, ha bisogno di diversi tipi di proteine per avere una salute ottimale. Albumina e immunoglobulina sono entrambe proteine che svolgono un ruolo fondamentale nella coagulazione del sangue e nella manutenzione dei fluidi corporei. Aiutano inoltre a combattere le infezioni. Anche se non è insolito avere tracce di proteine nelle urine, se la quantità è anormale, è meglio intervenire subito. Alti livelli persistenti di albumina nelle urine sono indicativi di una condizione patologica chiamata albuminuria.
  • Alimentazione neonati

    Alimentazione neonati - Alimentazione neonati in base ai mesi di vita
    Cosa mangiano i neonati? Nessun neonato è uguale ad un altro, tanto meno possono avere le stesse esigenze, tutti i neonati hanno bisogno di amore, coccole, cura, riposo e buon cibo, così da sentirsi rilassati e felici. Ogni neonato è differente dall'altro, così come sono differenti le esigenze individuali. Quando un nuovo umano viene al mondo, è importante conoscere questa nuova persona tutta particolare. All'inizio può essere difficile interpretare i segnali che il nuovo arrivato ci manda. Ma poco a poco diventa sempre più facile. Qualche volta i segnali sono legati alla fame, od alla stanchezza, ma qualche volta un bebè può volere qualcosa di completamente differente.