Integratori alimentari

Gli integratori alimentari naturali studiati per lo sport e per gli sportivi sono utili in particolari situazioni fisiche che richiedono una integrazione di nutrienti maggiore rispetto agli standard e che per vari motivi non possono essere ottenuti dalla tradizionale alimentazione. Gli esempi più comuni di questa tipologia di integratori possono essere integratori contenenti vitamine, minerali e sali come il magnesio, il potassio, il ferro. Esistono anche integratori più specifici, per sport di resistenza e forza, come il fitness ed il bodybuilding, nei quali vengono impiegati integratori "di nicchia" come la creatina, gli aminoacidi, le proteine e la glutammina disponibili liberamente in commercio sotto forma di polveri, liquidi, compresse o capsule.

Oltre agli integratori alimentari concepiti per lo sport, esistono sul mercato anche degli integratori ritenuti utili come coadiuvanti per favorire e preservare il benessere e l'estetica del corpo. Questa tipologia di integratori è a base di piante officinali o estratti di erbe medicinali naturali e possono essere disponibili in compresse, tisane, creme, pomate e sciroppi.

Quando si utilizzano gli integratori, come gli integratori alimentari per lo sport o utili come coadiuvanti per il dimagrimento, bisogna considerare questi prodotti per quello che sono realmente ovvero sostanze che \"integrano\", come indica la parola stessa integratori, la normale alimentazione e non la sostituiscono. Anzi, affinché possano favorire la condizione fisica di una persona, il punto di partenza deve essere sempre e comunque una dieta appositamente studiata e seguita con precisione e abbinata ad una regolare attività fisica."

  • Creatina monoidrato

    Creatina monoidrato - Effetti e proprietà della creatina monoidrato
    La creatina monoidrato è l'integratore più storico ed utilizzato nel fitness e dai bodybuilder, e si può assumere anche da vari alimenti, la creatina è una particolare sostanza attingibile principalmente dalla carne, di maiale, di manzo e di pollo, e, più in generale, da una comune alimentazione quotidiana. Anche il corpo è in grado di produrne piccole quantità, ma le percentuali sono così basse che non risultano essere sufficienti per sviluppare le potenzialità di cui questa sostanza si fa portavoce, tra le quali la costruzione muscolare è in prima fila.
  • Zma: zinco magnesio vitamina b6

    Zma - Come funziona lo zma e gli integratori a base di zma
    Zma a cosa serve e come funziona? Ha controindicazioni lo Zma? Lo ZMA è un prodotto completamente naturale che è composto di vitamina B6, magnesio e zinco, sostanze importantissime che favoriscono un corretto svolgimento dei processi biologici del corpo, in quanto vengono regolarmente utilizzate soprattutto durante un’intensa attività fisica.
  • Vitamina K: in quali alimenti si trova

    Vitamina K - Vitamina K a cosa serve ed effetti collaterali
    Vitamina K, a che serve ed in quali alimenti si trova? La vitamina K è una sostanza liposolubile che possiede proprietà anticoagulanti e diversi vantaggi per il corpo, la maggior parte dei quali si possono ottenere anche da una piccola percentuale giornaliera di tale sostanza: essa è fondamentale per lo sviluppo delle ossa e viene usata per legare il calcio nella sintesi protei cadi quest’ultime. Tuttavia, la vitamina K non può essere di beneficio per tutti.
  • Arginina: L-Arginina effetti e controindicazioni

    Arginina - L-arginina (dosi ed a cosa serve l'arginina)
    Arginina o L-Arginina : cos'è? Quali sono gli effetti benefici e gli effetti collaterali della arginina? L'arginina è un amminoacido che svolge numerose funzioni all'interno del nostro corpo. Esso aiuta a sbarazzarsi dell'ammoniaca prodotta come scarto dal nostro metabolismo ed è utilizzato per produrre composti quali la creatina, L-glutammato, ed L-prolina, e può essere convertito in glucosio e glicogeno nel qual caso ciò si renda necessario.
  • Acido pantotenico (vitamina b5)

    Acido pantotenico - Proprietà effetti ed alimenti acido pantotenico
    Acido pantotenico a cosa serve? L’acido pantotenico ha varie proprietà o una funzione specifica? L’acido pantotenico altrimenti conosciuto con il nome vitamina B5 o pantotenato di calcio ed è una vitamina idrosolubile facente parte del gruppo di vitamine B, e ad esempio una funzione dell'acido pantotenico, per la quale è viene apprezzato in cosmesi, consiste nel fatto che si presume possa rallentare l’invecchiamento della nostra pelle ed in più aiuta le ferite a rimarginarsi più in fretta. Chi ha scoperto l'acido pantotenico? Il suo scopritore fu R.J. William che lo identificò come un fattore di crescita dei lieviti (nel 1933).
  • Proteine uovo: albume d' uovo

    Proteine uovo - Proteine contenute nell'albume di in un uovo
    Assumere proteine dell'uovo? Le uova sono una grandissima fonte di proteine che fanno parte di una dieta sana e sono spesso usate come prodotto proteico da atleti e bodybuilder che vogliono costruire una massa muscolare magra. Prima che le proteine delle uova fossero disponibili sotto forma di integratori, gli atleti erano costretti a bere i bianchi delle uova crude o a cucinare e mangiarne dozzine di uova, cosa che però non è affatto sana per ottenere i benefici che le proteine sono in grado di fornire.