Integratori alimentari

Gli integratori alimentari naturali studiati per lo sport e per gli sportivi sono utili in particolari situazioni fisiche che richiedono una integrazione di nutrienti maggiore rispetto agli standard e che per vari motivi non possono essere ottenuti dalla tradizionale alimentazione. Gli esempi più comuni di questa tipologia di integratori possono essere integratori contenenti vitamine, minerali e sali come il magnesio, il potassio, il ferro. Esistono anche integratori più specifici, per sport di resistenza e forza, come il fitness ed il bodybuilding, nei quali vengono impiegati integratori "di nicchia" come la creatina, gli aminoacidi, le proteine e la glutammina disponibili liberamente in commercio sotto forma di polveri, liquidi, compresse o capsule.

Oltre agli integratori alimentari concepiti per lo sport, esistono sul mercato anche degli integratori ritenuti utili come coadiuvanti per favorire e preservare il benessere e l'estetica del corpo. Questa tipologia di integratori è a base di piante officinali o estratti di erbe medicinali naturali e possono essere disponibili in compresse, tisane, creme, pomate e sciroppi.

Quando si utilizzano gli integratori, come gli integratori alimentari per lo sport o utili come coadiuvanti per il dimagrimento, bisogna considerare questi prodotti per quello che sono realmente ovvero sostanze che \"integrano\", come indica la parola stessa integratori, la normale alimentazione e non la sostituiscono. Anzi, affinché possano favorire la condizione fisica di una persona, il punto di partenza deve essere sempre e comunque una dieta appositamente studiata e seguita con precisione e abbinata ad una regolare attività fisica."

  • Integratori per capelli

    Integratori per capelli - Integratori alimentari efficaci per capelli
    Integratori per capelli e cura della dieta quotidiana per migliorare la condizione dei capelli. Queste due semplici cose sono molto utili al fine di ottenere capelli belli al tatto soffici e voluminosi, fra le piante officinali che spesso vengono utilizzate negli integratori (ma anche nei cosmetici) spiccano la betulla seguita dal ginepro e l' edera utili grazie alle loro proprietà disinfettanti che si contrappongono al grasso della cute riducendo la secrezione sebacea.
  • Integratori vitaminici

    Integratori vitaminici  - integratori vitaminici fanno bene
    Gli integratori vitaminici sono utili per sopperire alle carenze di apporto di vitamine che purtroppo al giorno d'oggi perdiamo a causa di una dieta non proprio "curata". Pensiamo solo ai cibi industriali che vengono raffinati o alla cottura ed al surgelamento degli alimenti stessi, etc: si perdono ben il 30% delle vitamine.
  • Vitamine: quando assumere le vitamine

    Vitamine - Quando assumere le vitamine
    Quando prendere le vitamine? Le vitamine sono fondamentali per il corretto funzionamento del corpo e le vitamine sono specialmente utili quando il fisico risulta particolarmente debilitato per vari motivi: Alcol: L'uso regolare di alcolici incrementa la necessità di vitamine dei gruppo B, A, C e acido folico Fumo: Il fumo fa aumentare di molto il fabbisogno di vitamina C. Lassativi: L'uso smodato di lassativi provoca una diminuzione dell'assorbimento di vitamine e minerali, velocizzandone il transito nell'intestino.
  • Vitamina K: in quali alimenti si trova

    Vitamina K - Vitamina K a cosa serve ed effetti collaterali
    Vitamina K, a che serve ed in quali alimenti si trova? La vitamina K è una sostanza liposolubile che possiede proprietà anticoagulanti e diversi vantaggi per il corpo, la maggior parte dei quali si possono ottenere anche da una piccola percentuale giornaliera di tale sostanza: essa è fondamentale per lo sviluppo delle ossa e viene usata per legare il calcio nella sintesi protei cadi quest’ultime. Tuttavia, la vitamina K non può essere di beneficio per tutti.
  • Ornitina: l - ornitina

    Ornitina - Effetti benefici e proprietà degli integratori di l-ornitina
    l- ornitina, effetti e controindicazioni? L’ornitina è un amminoacido non essenziale che viene prodotto in modo naturale dal corpo a partire dalla l- arginina, e viene utilizzato da quest’ultimo per sintetizzare taurina, arginina stessa ed altri amminoacidi. Tale sostanza è anche necessaria sia per formare l’urea (un composto chimico che si trova nelle urine), la quale permette di eliminare le tossine come l’azoto nel corpo, sia per il sistema immunitario e per il fegato, in quanto aiuta nello smaltimento e nella disintossicazione della dannosa ammoniaca.
  • Glicerolo: a cosa serve il glicerolo?

    Glicerolo - A cosa serve il glicerolo?
    Il glicerolo che una volta veniva usato nel body building come integratore e consumato assieme ad altri liquidi perché si pensava potesse ridurre temporaneamente e nel breve termine una eventuale ritenzione idrica in vista di una gara. Il glicerolo è un alcol trivalente, composto per l'appunto da tre atomi di carbonio che può essere consumato come un qualsiasi liquido oppure somministrato per via endovenosa in terapia. A scopo terapeutico viene impiegato come anti-edemigeno in quanto elevando la pressione osmotica del sangue esso richiama acqua dai tessuti.