Integratori alimentari

Gli integratori alimentari naturali studiati per lo sport e per gli sportivi sono utili in particolari situazioni fisiche che richiedono una integrazione di nutrienti maggiore rispetto agli standard e che per vari motivi non possono essere ottenuti dalla tradizionale alimentazione. Gli esempi più comuni di questa tipologia di integratori possono essere integratori contenenti vitamine, minerali e sali come il magnesio, il potassio, il ferro. Esistono anche integratori più specifici, per sport di resistenza e forza, come il fitness ed il bodybuilding, nei quali vengono impiegati integratori "di nicchia" come la creatina, gli aminoacidi, le proteine e la glutammina disponibili liberamente in commercio sotto forma di polveri, liquidi, compresse o capsule.

Oltre agli integratori alimentari concepiti per lo sport, esistono sul mercato anche degli integratori ritenuti utili come coadiuvanti per favorire e preservare il benessere e l'estetica del corpo. Questa tipologia di integratori è a base di piante officinali o estratti di erbe medicinali naturali e possono essere disponibili in compresse, tisane, creme, pomate e sciroppi.

Quando si utilizzano gli integratori, come gli integratori alimentari per lo sport o utili come coadiuvanti per il dimagrimento, bisogna considerare questi prodotti per quello che sono realmente ovvero sostanze che \"integrano\", come indica la parola stessa integratori, la normale alimentazione e non la sostituiscono. Anzi, affinché possano favorire la condizione fisica di una persona, il punto di partenza deve essere sempre e comunque una dieta appositamente studiata e seguita con precisione e abbinata ad una regolare attività fisica."

  • Integratori di ferro

    Integratori di ferro - Ecco a cosa serve un integratore di ferro
    Integratori di ferro a cosa servono? Quando assumere un integratore di ferro? Gli integratori di ferro tornano assai utili quando siamo carenti di ferro, una sostanza essenziale per la produzione di emoglobina, che è il pigmento che rende le cellule del sangue rosso. L'emoglobina è molto importante in quanto trasporta l'ossigeno dai polmoni al resto del corpo. Se qualcuno ha una carenza di ferro, significa che non c'è abbastanza ossigeno in corso in tutto il corpo. Ciò può causare stanchezza, affanno, palpitazioni, vertigini e mal di testa. Noi la conosciamo meglio come anemia.
  • Cartilagine di squalo per artrosi e articolazioni

    Cartilagine di squalo - Effetti collaterali e controindicazioni
    Cartilagine di squalo quali proprietà? La cartilagine di squalo che serve al benessere del ginocchio e contro l'artrosi, viene ricavata dalle pinne e dalla testa degli squali, ed è composta da sali di calcio, amminoacidi, proteine, glicoproteine ed altri minerali, la cartilagine di squalo può essere efficace contro particolari condizioni quali l’artrite, l’osteoporosi, la psoriasi, le malattie infiammatorie, il cancro e la degenerazione muscolare. Cartilagine di squalo e trattamento del cancro Grazie alla sua capacità di inibire l’angiogenesi, ossia lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni a partire da quelli già esistenti, la cartilagine di squalo viene generalmente usata nelle cure che hanno come scopo il trattamento alternativo del cancro, proprio perché riesce a bloccare il rifornimento di sostanze nutritive e di ossigeno al tumore e ad impedire perciò la crescita di quest’ultimo.
  • Integratori proteici: anche per dimagrire

    Integratori proteici - Gli integratori proteici fanno male?
    Integratori proteici cosa sono e a cosa servono? Gli integratori proteici con la giusta dieta sono utili per dimagrire ed anche per aumentare la massa muscolare e soprattutto se l'assunzione dei suddetti avviene in modo corretto, nelle giuste quantità e per un periodo limitato, male non fanno. Questi integratori proteici possono essere composti da quattro fonti di base di proteine in forma singola oppure mixate assieme (in questo caso si parla di blend proteici): 1- uova 2- siero di latte 3- riso 4- soia.
  • Cla: Acido linoleico coniugato

    Acido linoleico coniugato - Effetti e benefici di un integratore cla
    Integratore di cla a cosa serve? Il cla con le sue proprietà apporta diversi effetti e benefici all'organismo, il CLA o acido linoleico coniugato è un acido grasso libero che si trova in diversi alimenti, nella carne e nei latticini e alcune ricerche hanno scoperto che può ridurre efficacemente il grasso corporeo e che aiuta a nella costruzione muscolare. Cla nello sport: Questo prodotto è infatti usato come integratore dagli atleti che vogliono costruire ottimamente una bella massa muscolare e che vogliono anche perdere grasso corporeo, perché fa raggiungere gli obiettivi in modo semplice e veloce.
  • R-ala ed integratori

    R-ala - Effetti collaterli controindicazioni degli integratori di r-ala
    R-ala fa ingrassare o favorisce la definizione? Il R-ALA è un integratore di acido alfa lipoico, e la R del nome serve a distinguere i due tipi diversi dell’acido in questione esistenti: S-ALA è infatti una forma sintetica di ALA ed è un partner molto meno potente della sua controparte naturale, il R-ALA per l’appunto. Appositi studi scientifici hanno dimostrato che il R-ALA è un supplemento in grado di aiutare l’organismo nella produzione di ATP, permettendo ad esso di utilizzare sin da subito l’energia disponibile durante gli sforzi e le prestazioni muscolari, ed evitando così che quest’ultima venga depositata, come avviene con le cellule di grasso.
  • Niacina: a cosa serve la niacina

    Niacina - Niacina proprietà controindicazioni ed effetti collaterali
    Niacina cosa è ed a cosa serve come farmaco o integratore? La niacina, detta anche vitamina B3, è una componente organica estremamente importante, che aiuta il vostro corpo ad aumentare il colesterolo buono e a diminuire quello cattivo, e viene spesso prescritta dai medici ai pazienti che hanno problemi di pressione sanguigna alta o che hanno avuto una malattia cardiaca. In quali alimenti si trova la niacina? La niacina si trova sia nei vegetali che negli animali e una sua carenza è rara, perché appunto la possiamo trovare in moltissime cose. Generalmente non vengono prescritti supplementi o integratori di niacina perché il paziente ha una carenza, ma piuttosto perché ci sono altri bisogni medici.