Malattie

Informazioni gratis su tutte le malattie, i vari sintomi della malattie infettive piu' comuni, ed anche delle malattie rare come le malattie autoimmuni oltre a quelle della pelle molto diffuse in tutto il paese.

  • Gonfiore di pancia in menopausa

    Gonfiore di pancia in menopausa - Gonfiore pancia menopausa
    Il gonfiore di pancia è uno dei più comuni sintomi che compare quando la donna entra in menopausa, il gonfiore di pancia in menopausa è originato da diverse cause, a volte organiche, altre no, comunque una volta individuate si può affrontare tranquillamente, e per questo ecco alcune possibili origini del gonfiore di pancia in menopausa:
  • Faringite Acuta

    Faringite acuta - Sintomi cause cura e rimedi per la faringite acuta
    La faringite acuta è una forma di faringite avanzata che deriva da un’infezione virale o batterica, portando dolorosi sintomi davvero preoccupanti sotto il punto di vista della salute di un individuo. La faringite acuta rappresenta il termine tecnico che indica il comune mal di gola, causato dall’infiammazione della faringe situata nella parte posteriore, appunto, della gola; la faringite cronica si differenzia dalla forma più fastidiosa di faringite cronica che, come abbiamo già visto.
  • Tendinopatia: i sintomi, le cause, la terapia

    Tendinopatia - Sintomi cause e terapia di cura per la tendinopatia
    Cosa causa la tendinopatia? E quali tipi di tendinopatia esistono? La tendinopatia può essere rotulea, achiellea, calcifica, inserzionale e relativa alla spalla ed al ginocchio. In genere i tendini più a rischio sono quelli pertinenti ai gruppi muscolari che agiscono sulle articolazioni più meccanicamente sollecitate da movimentati reiterati costantemente nel tempo. Esempio dei tendini più sollecitati: il tendine del quadricipite, il tendine rotuleo (prosecuzione di quello quadricipitale), il tendine d’Achille o calcaneale, il tendine del capo lungo del bicipite brachiale, i tendini dei muscoli epicondiloidei (tendine del muscolo Anconeo, tendine del muscolo Estensore Comune del Carpo, etc.), tendini dei muscoli adduttori dell’anca e degli extrarotatori dell’omero (sovraspinoso, sottospinoso, piccolo rotondo).
  • Azotemia

    Azotemia - Azotemia e valori di riferimento dell'azoto nel sangue
    Azotemia cosa vuol dire? Per azotemia si intende la concentrazione nel sangue di azoto, l'azoto contenuto nell'organismo è di due specie: azoto proteico e azoto non proteico. L'azoto proteico viene introdotto mediante l'alimentazione. La determinazione dell'azoto totale nel sangue è estremamente importante per scopi scientifici, ma non ha vere e proprie indicazioni cliniche e tanto meno diagnostiche. Assai più rilevante da punto di vista clinico è la determinazione dell'azoto non proteico. L'azoto non proteico risulta di sommo interesse per lo studio delle alterazioni metaboliche e la diagnosi di numerose malattie.
  • Transaminasi elevate

    Transaminasi elevate (cosa fare e quali sono le possibile cause)
    Transaminasi elevate cosa fare? Quali possono essere le cause? Quando viene effettuato il test delle transaminasi in individui sani, in molti casi possono verificarsi delle anomalie nei risultati, a volte i livelli degli enzimi presenti nel sangue non rientrano nella norma, a questo proposito il medico può richiedere la visione di vecchi dati che riguardano precedenti test di analisi del sangue, per confrontare e valutare la situazione attuale con quella precedente, se questi dati non fossero più disponibili, l'operatore sanitario potrebbe ripetere più volte gli esami del sangue per settimane o mesi controllando l’eventuale persistenza di queste anomalie.
  • Lavoro e stress correlato

    Lavoro e stress correlato ed alcuni consigli per capire che cosa fare
    Lo stress correlato al lavoro cercamente non manca di questi tempi, mentre per alcuni lo stress è una componente  normale del posto di lavoro, lo stress eccessivo può interferire con la produttività e ridurre la salute fisica ed emotiva. Trovare il modo di gestire lo stress sul posto di lavoro non è fare enormi cambiamenti in ogni aspetto della vostra vita lavorativa o un ripensamento sulle ambizioni di carriera. Piuttosto, la gestione dello stress richiede attenzione sull'unica cosa che è sempre sotto il vostro controllo: voi.