Malattie

Informazioni gratis su tutte le malattie, i vari sintomi della malattie infettive piu' comuni, ed anche delle malattie rare come le malattie autoimmuni oltre a quelle della pelle molto diffuse in tutto il paese.

  • Crampi alle mani

    Crampi alle mani - Crampi alle mani sia di giorno che di notte
    I crampi alle mani possono comparire sia di giorno che di notte mentre dormiamo - I crampi alle mani generalmente avvengono quando ci sono spasmi muscolari a livello delle mani stesse. Spesso molto dolorosi, i crampi alle mani possono essere segno di vari tipi di disturbi, molti dei quali possono essere curati o almeno gestiti. In alcune situazioni, la causa principale dei crampi alle mani altro non è che un eccesso di lavoro delle mani stesse: questo rende necessario un po’ di riposo al fine di far ridurre la tensione muscolare, portandola a livelli normali.
  • Meteorismo intestinale

    Meteorismo intestinale - Il meteorismo intestinale
    Il meteorismo intestinale, meglio percepito come un senso di gonfiore addominale, si verifica quando si sente la sensazione di addome pieno e gonfio, come se aveste mangiato moltissimo anche se in realtà non avete mangiato quasi a. Ampiamente considerato e ritenuto una “condizione di stomaco”, questo gonfiore è causa di varie difficoltà e disagi che si scaturiscono nel piccolo intestino. La causa più comune del meteorismo intestinale è l'indigestione, per cui la quantità di gas prodotto è molto più grande del normale. I disturbi alimentari possono portare ad una cattiva digestione e, di conseguenza, a gonfiare lo stomaco.
  • Botulismo infantile : sintomi cure cause

    Botulismo infantile - I sintomi, cure, cause del botulismo infantile
    Il botulismo infantile alimentare è una intossicazione causata dalla tossina del Clostridium Botulinum, che si sviluppa in ambienti privi di ossigeno. La patologia si sviluppa con l'ingestione di spore: tra le cause hanno una certa rilevanza le caratteristiche della flora batterica intestinale, specialmente quando questa è modificata ed indebolita dall'uso di antibiotici e alle alterazioni del sistema immunitario.
  • Litiasi biliare: calcoli della colecisti

    Calcoli della colecisti - Sintomi cause e operazione chirurgica
    La litiasi biliare più comunemente nota come calcoli al fegato è caratterizzata delle formazioni simili a dei piccoli sassi che si depositano a livello della colecisti o del dotto biliare e possono provocare diversi problemi. Sono impropriamente denominati "calcoli al fegato", nonostante il problema non sia a livello epatico, ma della cistifellea, per cui l'esatta definizione è calcoli biliari o colelitiasi. La cistifellea o colecisti è un organo a forma di sacco che ha la funzione di concentrare la bile prodotta dalle cellule del fegato, riassorbendo nel sangue acqua ed elettroliti e arricchendola di muco. La colecisti è collegata al fegato mediante il dotto cistico, che si unisce al dotto epatico per formare il coledoco. Questo si porta verso il duodeno, raccogliendo anche la secrezione pancreatica, e riversa i succhi digestivi biliare e pancreatico nell'intestino, dove andrà a stimolare la digestione delle sostanze nutritivi non ancora ben scomposte dallo stomaco. La bile infatti contiene oltre all'acqua e agli elettroliti, anche colesterolo, fosfolipidi, proteine, bilirubina e dei derivati del colesterolo, i sali biliari, che sono necessari per la digestione dei lipidi. Nel momento in cui la bile viene raccolta nella colecisti, la concentrazione di queste sostanze aumenta notevolmente.
  • Fosfatasi acida: Fosfatasi alcalina

    Fosfatasi - Fosfatasi acida ed alcalina
    La fosfatasi alcalina è un enzima che agisce solo in un ambiente alcalino liberando acido fosforico,nell'organismo è un prodotto da osteoblasti, cellule deputate a formare il tessuto osseo. Pertanto aumenta nel sangue quando vi è uno stimolo alla crescita oppure alla neoformazione delle ossa e nei bambini si hanno infatti valori normali che possono essere due volte più elevati di quelli dell'adulto.
  • Stitichezza cause

    Stitichezza cause - Cause della stitichezza
    Cosa causa la stitichezza? Quante sono le cause della stitichezza? La stitichezza può essere derivata da varie cause, solitamente collegate proprio alle vostre abitudini di ogni giorno, sia sotto il punto di vista alimentare che dal vostro comportamento. In ogni caso la stitichezza non è un disagio da sottovalutare, in quanto può diventare veramente un fastidio che renderà la vostra vita un vero e proprio inferno. Ma quali sono le cause della stitichezza?